🎙️ Conferenze stampa 28^ giornata Serie A, Allegri: “Dybala non ce la fa”, Blessin: “Come sta Amiri. Destro? Vi rispondo così”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il ventottesimo turno di Serie A è alle porte. Protagonisti anche gli allenatori che, oltre a preparare tutte le gare, si apprestano anche a condividere nelle consuete conferenze stampa della 28^ giornata tutte le informazioni utili per decifrare le probabili formazioni che scenderanno in campo oltre a dare risposte importanti anche per i consigli fantacalcio per i fantallenatori.

Attenzione, dunque, alle parole dei protagonisti di giornata utili per indirizzarvi nelle scelte di formazione e magari risolvere qualche dubbio.

Conferenze stampa 28^ giornata, le parole degli allenatori

Conferenza stampa Gasperini Roma-Atalanta

www.imagephotoagency.it

Non rilascerà dichiarazioni alla viglia del match

Conferenza stampa Mihajlovic Bologna-Torino

www.imagephotoagency.it

“L’assenza di Arnautovic non ci voleva, ha trovato la condizione giusta e nelle ultime partite è stato determinante. Ci mancherà, ma abbiamo giocatori davanti che possono fare quello che mi aspetto. Aebischer? Manca il tempo per capire bene le cose ed entrare nei meccanismi. Difesa? Domani Medel sicuramente ci sarà, poi per gli altri due posti vedremo. Sansone non ha mai sbagliato atteggiamento. Io ho fiducia in lui perché so che quando entra in campo dà sempre il massimo”.

Conferenza stampa Mazzarri Cagliari-Lazio

www.imagephotoagency.it

Pereiro o Pavoletti? Ci hanno aiutato entrambi, mi piacerebbe farli giocare insieme ma bisogna capire gli equilibri della squadra: se si riuscisse a reggere l’urto io ne metterei anche 4 di attaccanti. Joao Pedro è un leader e mi aiuta a dare indicazioni in campo, Pereiro a Torino ha giocato bene e anche Pavoletti. Mezz’ora fatta bene nel finale è altrettanto importante di un’ora fatta dall’inizio, questo è il principio che dobbiamo portare avanti. Sugli infortunati: Ceter e Nandez ancora in personalizzato, Strootman, Rog e Walukiewicz stanno lavorando ad Asseminello, mentre Baselli è ancora parzialmente in gruppo. Su Keita dico questo: c’è una logica nelle scelte. Quando una squadra va bene è difficile cambiare. Carboni? Ha avuto sempre un problema alla caviglia, ha perso il posto per quello. Ora è guarito. Nandez? Credo che ci sia la speranza di rivederlo in gruppo la prossima settimana, poi vedrò in che stato di forma sarà. Si sta già allenando in differenziato, lui stesso mi ha detto di poter essere in gruppo martedì”

Conferenza stampa Andreazzoli Genoa-Empoli

www.imagephotoagency.it

“Belle prestazioni ma pochi risultati? Domani cambierei una vittoria con una brutta prestazione. . Anche se noi continuiamo a perseguire la nostra idea di sempre, cioè di cercare di limare alcuni difetti e migliorare i pregi. Ci siamo concentrati molto sulla nostra strada, quella di migliorarci”.

Conferenza stampa Italiano Fiorentina-Verona

www.imagephotoagency.it

Gonzalez non ha giocato con la Juve perché ha avuto tre giorni di febbre e non si è mai allenato: ha dato disponibilità, si è allenato solamente oggi, per cui in otto giorni si è allenato solo una volta. Piatek? Non è semplice facile segnare sempre. Castrovilli è un ragazzo in grande crescita, siamo molto contenti di lui. Odriozola non sarà a disposizione, nulla di particolare ma lo recupereremo settimana prossima. Igor sicuramente è migliorato, ha una fisicità invidiabile, se si convince che ha tante qualità può diventare un ottimo giocatore. Venuti sarà in campo, sono contento che giochiamo subito perché avrà la possibilità di far vedere che è stato un piccolo incidente”.

Conferenza stampa Blessin Genoa-Empoli

www.imagephotoagency.it

Destro? Ho parlato con lui. Ha ottime qualità, abbiamo bisogno di lui e ci aiuterà. Se domani giocherà dall’inizio o meno è un altro discorso ma avrà minuti per giocare. Bani e Maksimovic sono a disposizione. Si sono allenati correttamente e sono disponibili. E’ sempre un bene avere questi giocatori e disposizione perché danno una certa qualità. Per quanto riguarda la fascia sinistra, Vasquez è forte e nella fase difensiva e ci dà più stabilità. Calafiori ci dà più possibilità nelle azioni offensive. Domani vedremo chi giocherà. Yeboah contro l’Inter eravamo molto stabili, specie nella prima mezz’ora. Nel secondo tempo, a causa di infortuni e cambiamenti continui, abbiamo difeso di più. Non si sa mai cosa può succedere nei novanta minuti. Queste sono cose che deciderò domani. Amiri ha avuto un virus ed è stata una settimana dura per lui. Ha perso 4 chili e si vedeva che doveva recuperare. Arriverà il suo momento, forse anche domani non si sa, e poi vedremo quando sarà in condizione di avere un giocatore al 100%”.

Conferenza stampa Inzaghi Inter-Salernitana

www.imagephotoagency.it

Non rilascerà dichiarazioni alla viglia del match

Conferenza stampa Allegri Juventus-Spezia

www.imagephotoagency.it

“Domani Rugani sarà disponibile e probabilmente partirà dall’inizio. Sugli infortunati: Bonucci è fermo, bisogna ringraziarlo perché ha giocato partite dove non stava bene; Alex Sandro sta procedendo bene e credo di averlo per il Villarreal, De Sciglio non sarà convocato per un problema al ginocchio che ha da un po’ di tempo e domani bisogna fermarlo, Chiellini ancora out, Bernardeschi è al 100%. Dybala ieri è uscito anzitempo dall’allenamento per un dolorino al flessore, non sentiva ancora la gamba libera e quindi domani non ci sarà. Ha avuto un risentimento al flessore”.

Conferenza stampa Sarri Cagliari-Lazio

www.imagephotoagency.it

Non rilascerà dichiarazioni alla vigilia del match

Conferenza stampa Pioli Napoli-Milan

www.imagephotoagency.it

Ibra sta meglio, si è allenato con noi sia ieri che oggi e probabilmente ci sarà domani. Rebic sta bene e sta tornando nella condizioni migliore. Sulle qualità di Tomori non ho il minimo dubbio, sia in fase difensiva che di impostazione. Bennacer sta giocando a questi livelli con continuità, mi aspetto questo da lui”.

Conferenza stampa Spalletti Napoli-Milan

www.imagephotoagency.it

“Siamo al top, ma chi sta meglio lo dirà la partita. Posso pronunciare sempre la parola “Scudetto”, non è un problema. Vogliamo giocarci le nostre possibilità sappiamo che ci giochiamo tantissimo. Possono essere più forti di noi, ma è difficile che siano più motivati di noi.”

Conferenza stampa Mourinho Roma-Atalanta

www.imagephotoagency.it

Non rilascerà dichiarazioni alla vigilia del match

Conferenza stampa Nicola Inter-Salernitana

www.imagephotoagency.it

Bonazzoli? L’idea è quella di convocarlo. Abbiamo appena finito l’allenamento, a breve avrò un confronto con lo staff medico. Se Federico sarà al top, ha la possibilità di giocare dal primo minuto così come tutti gli altri compagni di squadra. Radovanovic si è allenato tutta la settimana. Vedremo. Mousset può essere un potenziale titolare. Ci sono una serie di alternative che stiamo valutando. Ribery? A me interessa che stia bene. Non parlerei nemmeno di caso. Sono io che chiedo ai miei calciatori di frequentarsi di più fuori dal rettangolo di gioco, voglio che si aggreghino e che consentano ai nuovi arrivati di inserirsi quanto prima. Ribery è un professionista serio, ha sempre messo cuore e passione e l’unico errore è stato l’orario di rientro. Sarà multato, ma la questione per me è già finita. Anzi, la settimana prossima voglio che facciano un’altra cena. Non è accaduto nulla di grave, pensavo anzi che non mi avreste fatto nemmeno la domanda su questo argomento”.

Conferenza stampa Giampaolo Udinese- Sampdoria

www.imagephotoagency.it

Bereszynski e Candreva sono due giocatori importanti che, insieme agli altri nove che scenderanno in campo dal primo minuto, dovranno avere la consapevolezza della difficoltà della partita e dell’importanza della partita”.

Conferenza stampa Dionisi Venezia-Sassuolo

www.imagephotoagency.it

Matheus può essere un sostituto di Maxime, gli ultimi allenamenti diranno chi giocherà. Sta bene, ha dimostrato di poter far bene all’interno di questa squadra. Domenica potrà avere una possibilità maggiore e chissà che da una possibilità non se ne creino altre. Defrel oggi torna con la squadra, non aveva nulla è stato precauzionale. L’ho ritrovato col sorriso e bello carico, sono felice perché cercava quello che ha trovato domenica e lo meritava da tanto. Djuricic non sarà della partita. Non può trovare una risposta in una conferenza stampa pre-gara anche perché non saprei con precisione cosa dire. Ci sta mancando, era determinante e forte, i tempi di recupero sono da definire”.

Conferenza stampa Thiago Motta Juventus-Spezia

www.imagephotoagency.it

Kovalenko? È un caso particolare ma gli siamo vicini, non è facile per lui. Stiamo cercando di aiutarlo nel miglior modo possibile, alla fine sono cose in cui possiamo solo dare sostegno. Non è facile per lui e per noi, ma dobbiamo continuare così. Dal punto di vista sportivo lo vedo bene, si allena bene, sono contento per il suo lavoro. È un uomo in più a disposizione per giocare. Bourabia si allena con grande professionalità, sarà a disposizione per la Juventus. Poi decideremo se dall’inizio o meno. Questa settimana Nzola ha avuto un fastidio, oggi ha avuto male in campo e non si è allenato. Vedremo domani che c’è un altro allenamento, ma la cosa importante è che tutti i convocati siano al massimo per cercare di dare sempre il contributo collettivo, prima del singolo”.

Conferenza stampa Juric Bologna-Torino

www.imagephotoagency.it

“Gioca Berisha. Pjaca è stato un po’ sfortunato. Ha avuto alti, poi nel momento più alto gli è arrivato l’infortunio. Con Praet abbiamo perso tanto, sono convinto che Brekalo giochi meglio a sinistra. C’è Seck che sta crescendo e c’è Pobega, ho diverse soluzioni. Lukic ha avuto la febbre come tanti altri giocatori, adesso vediamo come sta. Singo la scorsa settimana si è allenato poco. Vojvoda non c’è paragona tra destra e sinistra, sul mancino è tutto un altro giocatore: vado su questa strada, su lui e su Singo. Belotti finalmente ha un po’ di continuità e si vede. Ha fatto una bella settimana di lavoro, spero che domani faccia una grande partita”.

Conferenza stampa Cioffi Udinese-Sampdoria

www.imagephotoagency.it

Nuytinck è un giocatore importantissimo che considero un titolare indipendentemente che giochi, entri o stia in panchina. Lo stiamo recuperando, non è ancora al pieno ma lui ci vuole essere e non vediamo l’ora di rivederlo in campo con noi”.

Conferenza stampa Zanetti Venezia-Sassuolo

www.imagephotoagency.it

“Sono tutti convocati a parte gli indisponibili, farò le ultime valutazioni poco prima della partita. Vacca? Sta bene”.

Conferenza stampa Tudor Fiorentina-Verona

www.imagephotoagency.it

Barak ha preso una botta sull’anca. Vediamo come sta domani: sta migliorando velocemente, ma non so se sarà convocato. Lasagna? Per un periodo l’ho messo sulla trequarti destra al posto di Barak, e là stava crescendo, si stava anche divertendo. Ha bisogno di spazi, è sicuramente un giocatore forte, ha un tiro e uno strappo pazzesco. Mi piaceva come si stava sviluppando. Ha un solo problema: i tre là davanti hanno fatto grandi cose. Ma è un lusso avere un giocatore così che parte dalla panchina. Coppola? Quando noi allenatori valutiamo i giocatori consideriamo sempre la testa, e là vedi tutto. Quando vedi gente superficiale ti fai un’idea, lui è tutto l’opposto. Poi ti confronti anche con gli altri, Simeone mi dice che quando ce l’ha addosso è tosto. L’abbiamo fatto allenare tutta settimana uno contro uno con Lasagna: io gli ho detto di stare tranquillo, perché domenica sarebbe stato tutto più facile. È un ragazzo interessante, deve continuare così. Praszelik non c’è. Cancellieri è con la squadra, per Miguel Veloso vediamo.”

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!