Home » Ultime Notizie » 🎙️ Conferenze stampa 25^ giornata | Juric: “Rigorista? Rispondo così. Su Radonjic…”

🎙️ Conferenze stampa 25^ giornata | Juric: “Rigorista? Rispondo così. Su Radonjic…”

Tutto pronto per l’inizio della 25^ giornata di Serie A. Massima attenzione alle conferenze stampa di giornata per restare aggiornati sulle ultimissime novità e ultime indiscrezioni dai campi. Occhio anche alle probabili formazioni e ai preziosi consigli fantacalcio per cercare di preparare al meglio la vostra giornata e rispondere ai vostri dubbi di formazione. Attenzione, dunque, alle parole degli allenatori le quali potrebbero chiarire definitivamente alcuni ballottaggi o svelare possibili sorprese.

Napoli – Lazio (venerdì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa SPALLETTI: Elmas? Meriterebbe di giocare sempre, se mi chiedesse cosa serve per giocare non saprei che rispondergli. Raspadori? Il presidente è stato contento di mettercelo a disposizione, quando si parlava con Giuntoli era un investimento importante: è il futuro dell’Italia. Scudetto? L’obiettivo quando uno fa un lavoro è arrivare più in là possibile, se è lo scudetto allora è quello lì. Poi ci sono altre cose che soddisfano: non sono di quelli che vincere a tutti i costi e magari l’anno dopo fallisce, a me piace collaborare con la società e fare un discorso più corretto, cercando di produrre un lavoro che permetta di fare un passo per volta alla ricerca di obiettivi comuni nella possibilità di quella società”.
  • Conferenza stampa SARRI: non rilasciate

Monza – Empoli (sabato, ore 15:00)

  • Conferenza stampa PALLADINO: “La settimana scorsa l’ho voluto comunicare mettendoci la faccia, volevo dargli una possibilità e credo che Alessio Cragno abbia fatto una buonissima partita. Contro l’Empoli partirà Di Gregorio dall’inizio perchè comunque esistono delle gerarchie. Sensi? Questa settimana l’ho visto molto meglio, ce l’ha messa tutta per rientrare. Ho centellinato le sue presenze perchè avevo il timore di ricadute. Non ha i 90 minuti nelle gambe ma è a disposizione. Mota Carvalho invece ha avuto una distorsione alla caviglia, i tempi di recupero non saranno lunghissimi”.
  • Conferenza stampa ZANETTI: “Abbiamo recuperato Caputo che per noi è un giocatore importante. Dobbiamo fare una valutazione su Ebuehi, ma partirà solo al 100%, altrimenti ci sarà Stojanovic che scalpita. Destro? Non ho una data certa, mi dicono dopo la sosta. La tempistica c’è, ha avuto un infortunio importante ai muscoli e deve ancora recuperare. Lo accoglieremo a braccia aperte, perché non lo abbiamo mai realmente avuto. Satriano è un centravanti, è normale che ricerchi il gol. Aggiungo però che è un attaccante utile anche se non fa gol. Pjaca l’ho visto intraprendente, mancando Cambiaghi è forse l’unico che ha certe caratteristiche di gamba e uno contro uno. Può darci una mano importante”

Atalanta – Udinese (sabato, ore 18:00)

  • Conferenza stampa GASPERINI: “Assenze? Domani mancheranno Zapata, Scalvini e Palomino. In questo momento le assenze pesano più di altri periodi, serve che tutti vadano al massimo per quello che vengono impegnati. Rientrano Muriel, Pasalic“.
  • Conferenza stampa SOTTIL: “Pereyra? Ha diversi acciacchi, ma sta stringendo i denti e sta rispondendo bene. Domani sarà a disposizione per Bergamo. Masina? Lo ringrazio, si è subito messo a disposizione nonostante venga da un infortunio importante. Con lo Spezia gli ho dato continuità nonostante la consapevolezza che qualcosa si rischia, il corpo si deve riabituare ai ritmi. Success? Professionista straordinario, non gli ho mai visto svolgere un allenamento sottotono e fa prestazioni importantissime. Con lui lavoriamo a livello mentale per farlo entrare più in zona gol, con cattiveria“.

Fiorentina – Milan (sabato, ore 20:45)

  • Conferenza stampa ITALIANO: non rilasciate
  • Conferenza stampa PIOLI: “Brahim Diaz? Non gioca, al suo posto De Ketelaere. Rientri? Domani saranno convocati sia Calabria che Bennacer e Florenzi. Ibrahimovic? Può giocare titolare anche subito, ma non credo con un minutaggio completo. Il suo rientro per noi è molto importante, dovreste vedere gli allenamenti con o senza Zlatan. Rebic? Calciatore importante con caratteristiche diverse da Leao, può aiutare la squadra. Adli e Vranckx? Stanno lavorando molto bene, sono pronti per giocare“.

Spezia – Hellas Verona (domenica, ore 12:30)

  • Conferenza stampa SEMPLICI: “Nzola e Shomurodov? Da parte mia l’intenzione è quella di farli giocare insieme, ma servirà un equilibrio che possa supportare questa scelta, con allenamenti e condizione fisica buona, ma anche con la conoscenza in toto della rosa. Agudelo? Sono contento, è tornato ad essere determinante, ha grande disponibilità. Zurkowski? Può darci una grossa mano. In questo momento giochiamo 4-3-3, non si parla di numeri ma di occupazione dello spazio. Questa squadra può interpretare più moduli, Zurkowski cercherò di metterlo nelle condizioni e nel posto giusto per fare bene. Non è ancora al top, ma può essere importante per la partita“.
  • Conferenza stampa ZAFFARONI: “Salvezza? Parlare di sfida decisiva a quattordici gare dalla fine è sbagliato. Sarà certamente importante per tanti aspetti, a partire dalla classifica, ma non sarà fondamentale. Formazione? Ho dei dubbi, stiamo attraversando un momento difficile dal punto di vista fisico, tecnico e nervoso. Depaoli? Settimana scorsa ha avuto la febbre, devi cercare di evitare forzature, chi ha giocato tanto può avere un calo di rendimento e devi fare delle valutazioni. Duda e Ngonge? I nuovi hanno giocato fin da subito, ma dopo una fase di exploit iniziale è arrivata quella d’assestamento. Entrambi hanno comunque un buon rendimento e possono crescere molto, sia dal punto di vista fisico che delle conoscenze“.

Sampdoria – Salernitana (domenica, ore 15:00)

  • Conferenza stampa STANKOVIC: “Assenze? Ci mancano tanti giocatori, Lammers e Djuricic per un problema, Gabbiadini è squalificato. Tutti i nostri calciatori sanno cosa devono fare. Siamo in emergenza e la panchina sarà corta, non dobbiamo però usarle come scuse. Dobbiamo essere una squadra senza paura, non dobbiamo avere il timore di sbagliare“.
  • Conferenza stampa SOUSA: “Per noi tutte le partite sono importanti, dobbiamo concentrarci su tutto quello che possiamo controllare. Più avremo identità e idee chiare, più avremo la possibilità di vincere le gare. Mazzocchi e Dia giocano? Pasquale ha una intensità coinvolgente, chi ama il calcio lo segue volentieri così come i compagni. Può giocare sia a destra, sia a sinistra. È un calciatore da nazionale, che crossa benissimo e che in fase offensiva può fare la differenza. Deve solo trovare la condizione fisica, ma parliamo di un giocatore importante per la Salernitana. È possibile che parta dall’inizio. Stesso discorso per Dia, un attaccante che ha fatto tanti gol e che finalmente ha svolto l’intera settimana di allenamento con noi. Sta capendo quali debbano essere i movimenti in campo. Ochoa o Sepe? Ochoa. Anche perchè Sepe non si è allenato per tutta la settimana e non sarà convocato. Candreva? Per esperienza, per contatto diretto con i compagni, con gli arbitri, con lo stadio e con l’ambiente credo sia uno di personalità che ci può aiutare. Stesso discorso per Fazio”.

Inter – Lecce (domenica, ore 18:00)

  • Conferenza stampa INZAGHI: “Dopo Bologna abbiamo analizzato gli errori commessi, per combattere la discontinuità dobbiamo mettere in campo concentrazione e testa. I giocatori sono molto disponibili anche nei cambi ruoli visto che, giocando tanto, ci sono sempre squalifiche e infortuni. C’è tantissima applicazione da parte di tutti. In campionato si poteva fare meglio, ma è anche giusto non dimenticare quanto di buono è stato fatto in questi 18 mesi, cercando di prendere il meglio
  • Conferenza stampa BARONI: “La squadra sta bene, si è preparata ad una partita difficile, dove però c’è tanta voglia di fare bene contro una squadra fortissima, non soltanto in Italia. Indisponibili? Sono indisponibili Baschirotto (squalificato), Dermaku e Pongracic ai quali si aggiunge anche Persson. I tifosi del Lecce saranno a San Siro, è un’arma in più? Sicuramente sì, è una grande occasione per tutti. Lo spettacolo deve essere anche in campo, dove daremo il massimo per regalare loro soddisfazioni. Maleh? Ha bisogno di continuità in campo e la sta ritrovando. Sia lui che Blin hanno avuto qualche piccolo problemino, ma devo ancora fare delle valutazioni. Chi gioca dal 1′? Devo valutare ancora l’undici titolare, con il Sassuolo ho cambiato Banda e Ceesay perché reputavo ci fosse la possibilità di costruire di più”.

Roma – Juventus (domenica, ore 20:45)

  • Conferenza stampa MOURINHO: non rilasciate
  • Conferenza stampa ALLEGRI: “Sarà una bella partita, in uno stadio pieno. Troveremo anche una bella giornata primaverile, dobbiamo essere bravi a fare una bella gara. Pogba? Ha reagito bene, ieri ha fatto allenamento e sta bene. L’altro giorno son rimasto contento di come è entrato, ha fatto buone cose. Momentaneamente però è solo un’ottima soluzione in panchina. Milik? Tornerà dopo la sosta. Miretti torna a disposizione. Paredes sta bene, poi torna Locatelli. Abbiamo anche Barrenechea che ha fatto un’ottima partita, son tutti giocatori affidabili. Rinnovo Di Maria? I grandi giocatori è sempre bello averli. Angel è straordinario, però di questo se ne occupa la società. Se domani gioca? Credo abbia fatto 4 partite, le ultime le ha sempre giocate. A La Spezia è entrato 35 minuti, è importante che quando giochi, a prescindere dai minuti, è importante che determini come ha fatto in queste partite”.

Sassuolo – Cremonese (lunedì, ore 18:30)

  • Conferenza stampa DIONISI: Rigorista? In campo a Milano quando c’era Berardi ha calciato Laurienté, poi c’anche una scelta in campo. Potrebbe essere il francese se giocherà, potrebbe essere un altro, è un dettaglio sul quale mi piacerebbe pensare a domani. Non recuperiamo i lungodegenti, punto interrogativo su Toljan, vediamo come andrà oggi. Recuperiamo Laurienté ed esce Berardi per squalifica. Ferrari? Si sta allenando bene, è normale non essere contento: titolare, capitano non sta trovando la continuità che ha sempre trovato con me dalla scorsa stagione. In questo momento è per merito di altri non demerito suo, la concorrenza è aumentata”.
  • Conferenza stampa BALLARDINI: in attesa delle dichiarazioni…

Torino – Bologna (lunedì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa JURIC: “Un giudizio su Gravillon? Sono soddisfatto, voglio vederlo in partita. Per domani dobbiamo decidere, mi sta dando buone sensazioni. Ora valuteremo se adesso o più avanti. Chi è il rigorista? Non mi metto mai…Insistevo con uno e poi ha sbagliato, non me ne occupo più. Chi se la sente tira, l’importante è che non si litiga. Come stanno gli infortunati? Vlasic prosegue, non ci sarà nemmeno per la prossima. Pellegri vediamo la prossima settimana. Vieira con me non è fortunato, ha un problema su una cicatrice vecchia. Com’è andata con Radonjic? Spero che capisca che il calcio non è solo dribblare, ma anche altre soluzioni. E a noi è mancato l’altra sera. E’ un grande peccato, un attimo prima abbiamo preso una traversa e stavamo facendo bene. Però si azzera e si riparte, sperando che capisca l’importanza della situazioni“.
  • Conferenza stampa MOTTA: “Arnautovic e Zirkzee? Stanno bene, saranno in gruppo per la sfida contro il Torino. Bologna camaleontico? I ragazzi hanno certamente dei doveri, ma quando sono in campo sono loro a decidere cosa fare. Il Toro? Sappiamo che è una squadra fisica e che gioca bene a calcio. Sono difficili da affrontare e come sempre penserò a cosa può incidere per fare le mie scelte, in questo caso certamente la fisicità sarà un fattore importante“.

Altre notizie

Roma, De Rossi: “Vittoria di squadra. Su Kristensen, Mancini e Dybala…”

Monza Roma De Rossi – La Roma ha centrato la terza vittoria consecutiva in Serie[...]

Formazioni UFFICIALI Torino-Fiorentina: la scelta su Bonaventura, out Lazaro e Ricci

Formazioni ufficiali Torino-Fiorentina – Tutto pronto allo stadio Olimpico Grand[...]

Salernitana, Liverani: “Manolas, Fazio e Boateng? Le condizioni. Su Candreva trequartista…”

Liverani Udinese-Salernitana – Dopo aver lanciato la bomba Dia, mister Liverani [...]

Roma, De Rossi: “Vittoria di squadra. Su Kristensen, Mancini e Dybala…”

Monza Roma De Rossi – La Roma ha centrato la terza vittoria consecutiva in Serie[...]

Formazioni UFFICIALI Torino-Fiorentina: la scelta su Bonaventura, out Lazaro e Ricci

Formazioni ufficiali Torino-Fiorentina – Tutto pronto allo stadio Olimpico Grand[...]

Salernitana, Liverani: “Manolas, Fazio e Boateng? Le condizioni. Su Candreva trequartista…”

Liverani Udinese-Salernitana – Dopo aver lanciato la bomba Dia, mister Liverani [...]