Home » Ultime Notizie » 🎙️ Conferenze stampa 24^ giornata | Juric: “Ricci e Ilic? Queste le mie scelte”. Allegri: “Ecco la decisione su Bonucci, Pogba e Chiesa”

🎙️ Conferenze stampa 24^ giornata | Juric: “Ricci e Ilic? Queste le mie scelte”. Allegri: “Ecco la decisione su Bonucci, Pogba e Chiesa”

Tutto pronto per l’inizio della 24^ giornata di Serie A. Massima attenzione alle conferenze stampa di giornata per restare aggiornati sulle ultimissime novità e ultime indiscrezioni dai campi. Occhio anche alle probabili formazioni e ai preziosi consigli fantacalcio per cercare di preparare al meglio la vostra giornata e rispondere ai vostri dubbi di formazione. Attenzione, dunque, alle parole degli allenatori le quali potrebbero chiarire definitivamente alcuni ballottaggi o svelare possibili sorprese.

Empoli – Napoli (sabato, ore 18:00)

  • Conferenza stampa ZANETTI: Akpa Akpro e Bandinelli? Abbiamo perso tre tasselli importanti, dico anche Cambiaghi che era molto in forma. Altri ragazzi hanno la possibilità di mettersi in mostra e confrontarsi con una squadra di questo calibro. Dai più bravi si impara sempre. Lo stesso Fazzini sta bene, insieme ad Haas potrebbe essere della partita. Piccoli sta crescendo, è un centravanti un po’ anomalo. Ha una buona tecnica e buon tiro nonostante la struttura fisica. Per me può giocare con tutti. Sto facendo delle valutazioni ma già da domani, Caputo non è al top, vedremo se ce la farà. Vista la sua importanza lo costudisco come un diamante, va gestito, certi allarmi vanno ascoltati”
  • Conferenza stampa SPALLETTI: “Empoli? Hanno calciatori fortissimi come Vicario, Parisi e Baldanzi, credo che il prossimo anno li troveremo a giocare per le big e già ora sanno cosa fare in campo. Osimhen? I nostri preparatori sanno benissimo come indicarmi il carico di lavoro che dobbiamo fare. Cercheremo di non addizionare fatica su fatica. Stanno tutti bene, poi si andrà a scegliere il meglio possibile. Di Lorenzo? Finché gioca in questo modo, è inutile andare a cercare un sostituto. Lobotka? Provai a prenderlo già all’Inter, cercavamo un giocatore simile e poi presi Brozovic, in quel momento non potevamo spendere i soldi che chiedevano“.

Lecce – Sassuolo (sabato, ore 20:45)

  • Conferenza stampa BARONI: “Infortunati? C’è qualche ora per pensare e valutare, vediamo. Questa squadra si è costruita, sono state fatte scelte mirate e ora la crescita si vede. Ho ragazzi disponibili, indipendentemente che si tratti di Campioni del Mondo o esordienti”.
  • Conferenza stampa DIONISI: Berardi? Domenico si è allenato tutta la settimana quindi salvo cose straordinarie è disponibile domani, lo era anche per un basso minutaggio contro il Napoli e si è preferito non rischiare. Per Pinamonti, più allenamenti fa, più gioca, più possibilità ampio può avere. Sarà della partita sì, non so se dall’inizio o durante. Tressoldi? Giocare aiuta e lui quando ha giocato ha fatto bene, è merito suo. Aveva bisogno di tempo quando è arrivato, ha subito un po’ gli errori non determinati solo da lui. Io vedo anche l’allenamento non ha lavorato per crescere nella settimana e così è stato anche dopo Udine”.

Bologna – Inter (domenica, ore 12:30)

  • Conferenza stampa MOTTA: “Zirkzee? Al momento non è recuperato. Come sta Sansone? Oggi non ha svolto allenamento per via della febbre, ma credo che sarà convocato comunque. Soumaoro? Si è allenato molto bene, è pronto. Arnautovic? Marko non è disponibile, vedremo prossima settimana se recupererà. Cambiaso? Lo vedo in grande fiducia, può rientrare“.
  • Conferenza stampa INZAGHI: non ha rilasciato dichiarazioni.

Salernitana – Monza (domenica, ore 15:00)

  • Conferenza stampa SOUSA: “Affronteremo una squadra in grande fiducia, guidata da un tecnico giovane che rende onore alla scuola allenatori italiana. Palladino merita i complimenti e sono convinto che farà una grande carriera. Candreva trequartista? La sua intelligenza è tale da poter essere impiegato ovunque. È una soluzione, voglio che sia dentro al campo e che sappia leggere i vari momenti della partita. Maggiore, Mazzocchi e Dia titolari? Bisogna procedere sempre con cautela, soprattutto quando ci sono stati problemi di natura muscolare. Nel caso di Pasquale è stato un problema meccanico, sto valutando di farlo partire dall’inizio e gestirlo in corso d’opera. Per me Mazzocchi ha la possibilità di giocare titolare. Gli altri sono a disposizione. Ochoa o Sepe? Non mi piace cambiare spesso, sono un allenatore coerente. Nelle prime partite della mia gestione non ci sarà una scelta precisa sul portiere, valuterò in base all’avversario e al lavoro settimanale”.
  • Conferenza stampa PALLADINO: “Come sta Carlos Augusto? E Rovella? Carlos sarà a disposizione, vediamo se sarà della partita. Rovella l’abbiamo perso all’inizio della settimana. Sarà valutato ulteriormente per capire i tempi di recupero. Carboni la sta impressionando? E’ un giovane molto interessante, mi piace molto perchè è intraprendente e molto applicato. Cosa ha notato della nuova Salernitana? Sousa fa giocare bene le proprie squadre e sicuramente ci metteranno in difficoltà. Domani giocherà Cragno e voglio dare valore al valore settimanale ed a quello che hanno fatto in questo periodo i miei portieri. Alessio si è meritato questa possibilità, ho già comunicato la scelta ai calciatori

Udinese – Spezia (domenica, ore 18:00)

  • Conferenza stampa SOTTIL: “Ebosse? Ci spiace moltissimo, è un giocatore forte che si è inserito subito nella nostra dimensione. Difesa? Abbiamo recuperato Perez e Masina, e questo per noi è un bene. Pereyra? Per me è un giocatore straordinario che può giocare in tutti i ruoli, un vero valore aggiunto. Deve perfezionare la forma fisica, ma manca pochissimo. Thauvin? Sta ritrovando la miglior condizione, lavora con entusiasmo e motivazione. Giocatore tecnico, a cui piace uscire e manovrare l’azione, ha anche ottime capacità di inserimento. Arma in più sia per iniziare la partita che a gara in corso“.
  • Conferenza stampa SEMPLICI: “Modulo? Ho giocato quasi sempre a quattro, poi con la Spal sono passato a tre, ma non sono legato ai moduli. Sono legato alle qualità dei ragazzi che in passato hanno giocato a 4 e ora, con Gotti, a 3. Nzola? Da come ho visto in tv, la squadra è in buona condizione. Lui e Shomurodov hanno enorme valore, servirà trovare gli equilibri per dare l’apporto che tutti aspettano. Ampadou? Secondo me è un difensore, credo giocherà lì. Poi dipenderà dalle esigenze e dalle emergenze, vedremo di settimana in settimana. Infortuni? Ho trovato dei ragazzi che non stanno bene e cercheremo di rimetterli nelle migliori condizioni. La squadra penso stia discretamente, poi attraverso il lavoro cercherò di portare quella che è la mia idea”.

Milan – Atalanta (domenica, ore 20:45)

  • Conferenza stampa PIOLI: “Maignan come sta? E Ibra? Ibra sta sempre meglio, mentre Bennacer e Calabria non saranno convocati e dovrei riaverli per Firenze, così come Florenzi. Domani giocherà Mike. Questo modulo piace a Leao? Credo che sarebbe una soluzione sbagliata per un allenatore intraprendere una strada che non fa felice uno dei calciatori più importanti. Da sempre nel Milan è uno dei giocatori con più libertà, ha un modo di sentire il gioco tutto suo e spesso fa quello che il suo intuito gli dice, non quello che gli dico io. Comunque è assolutamente contento“.
  • Conferenza stampa GASPERINI: “Zapata? Ha ripreso a correre, speriamo di recuperarlo per la prossima settimana. Non so se riuscirà a recuperare contro l’Udinese, sicuramente per la settimana successiva. Tridente? Variamo con due moduli, può essere così o cambiare a gare in corso. Tutto da valutare insomma, abbiamo fatto buone partite e altre dove sembravamo essere in ritardo. Palomino titolare? Non lo so, vedremo domani“.

Hellas Verona – Fiorentina (lunedì, ore 18:30)

  • Conferenza stampa ZAFFARONI: “Ci si aspetta molto da Gaich: a che punto è il suo inserimento? La condizione fisica è da sistemare: chi rientra da un periodo di inattività vive una fase di assestamento dopo il ‘boom’ iniziale. Deve migliorare gli automatismi all’interno della squadra, com’è normale che sia. Faraoni è pronto per giocare dall’inizio? Faraoni sta bene, si sta allenando con continuità. Era stato fuori a lungo, ma ora è da considerare recuperato al cento percento, sicuramente è pronto anche per giocare dall’inizio. Come sta Doig? Sta bene e sta crescendo molto, anche dal punto di vista difensivo, nel quale inizialmente era un po’ carente“.
  • Conferenza stampa ITALIANO: non ha rilasciato dichiarazioni.

Lazio – Sampdoria (lunedì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa SARRI: non ha rilasciato dichiarazioni.
  • Conferenza stampa STANKOVIC: “Dobbiamo affrontare la gara con coraggio, la Lazio è una squadra fortissima e dobbiamo cercare di eliminare le cose che loro sanno fare meglio. Quagliarella? Sicuramente non farà parte della gara perché ha preso un virus. Gunter? È ancora fuori. ll resto dei ragazzi si sono allenati bene questa settimana. Erano tutti molto concentrati, si va avanti con i giocatori che sono pronti“.

Cremonese – Roma (martedì, ore 18:30)

  • Conferenza stampa BALLARDINI: “Fatta eccezione per Castagnetti, sono tutti disponibili, compreso Chiriches che si è allenato con la squadra negli ultimi due giorni. Dessers ha lavorato con il gruppo durante l’intera settimana. L’unico indisponibile, quindi, è Castagnetti. Tsadjout? Come detto giustamente, ha fatto una bella partita a Torino, è un ragazzo serio che ha delle qualità. Merita tutta la nostra considerazione, gli abbiamo fatto tanti complimenti ma ora ha il dovere di continuare ad essere così in allenamento e in partita”.
  • Conferenza stampa MOURINHO: in attesa delle dichiarazioni…

Juventus – Torino (martedì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa ALLEGRI: Chiesa? Ieri ha fatto allenamento con la squadra dopo sei giorni così così in termini di lavoro. Difficilmente potrà partire dall’inizio, giocatori che arrivano da un lungo periodo di inattività vanno gestiti. Però sta bene. Pogba? Sta meglio, domani è convocato. Se c’è bisogno domani lo metteremo dentro, sicuramente non ha un minutaggio altissimo. Bonucci titolare? Leo sta molto meglio, sono molto contento perché ha ripreso confidenza con il campo. Sta bene ma si siederà di nuovo vicino a me domani”.
  • Conferenza stampa JURIC: Ricci? Ha fatto due allenamenti con noi. Penso che possa entrare durante la gara. Ilic invece dovrebbe giocare. Viene da una ricaduta gestita male ed è anche per colpa sua perché voleva andare al Mondiale. Vlasic? Farà delle nuove analisi poi vedremo, domani non ci sarà. Nel derby a volte vince la più debole. Ilic? Dovrebbe giocare. Viene da una ricaduta gestita male, le cose si pagano e la stiamo pagando noi. E’ anche per colpa sua perché voleva andare al Mondiale. Speriamo che migliori nei prossimi mesi, che faccia sforzi senza subirli troppo. A Verona a volte lo abbiamo messo davanti, ma è un centrocampista centrale sulla parte sinistra. Ma in emergenza può fare tutto. Schuurs? Sono contento di lui, sono diversi lui e Bremer anche se ha carattirische in cui è migliore di lui, in cui è strepitoso. Sono contento di lui e c’è ancora lavoro per crescere. Ci sono tantissime cose positive, può diventare tanta roba. Rodriguez? Non credo giochi da esterno così come non credo che Vojovda sia in calo, a volte fa meglio e a volte fa peggio ma il giocatore è quello. Rodriguez a tutta fascia è sempre una soluzione, può farlo in certe partite e decideremo domani”.

Altre notizie

Fiorentina | Nico Gonzalez ci ricasca, cambia il rigorista? Italiano esce allo scoperto

Rigorista Fiorentina – Ieri sera la Fiorentina è riuscita a strappa[...]

🟥 Squalificati e diffidati 27^ giornata Serie A 2023/24: la lista completa

Squalificati e diffidati 27 giornata Serie A – Concluso il 26° tu[...]

📢 “Tornare in Italia? Perchè no!”: la rivelazione fa sognare i tifosi della Juventus

Zidane Juventus – I tifosi bianconeri sognano il ritorno di Zidane a Torin[...]

Fiorentina | Nico Gonzalez ci ricasca, cambia il rigorista? Italiano esce allo scoperto

Rigorista Fiorentina – Ieri sera la Fiorentina è riuscita a strappa[...]

🟥 Squalificati e diffidati 27^ giornata Serie A 2023/24: la lista completa

Squalificati e diffidati 27 giornata Serie A – Concluso il 26° tu[...]

📢 “Tornare in Italia? Perchè no!”: la rivelazione fa sognare i tifosi della Juventus

Zidane Juventus – I tifosi bianconeri sognano il ritorno di Zidane a Torin[...]