Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » 🎙️ Conferenze stampa 19^ giornata | Pioli: “Ibra sta bene. Tomori? Tutti colpevoli. Su Theo, Giroud ed il cambio modulo…”

🎙️ Conferenze stampa 19^ giornata | Pioli: “Ibra sta bene. Tomori? Tutti colpevoli. Su Theo, Giroud ed il cambio modulo…”

Tutto pronto per l’inizio della 19^ giornata di Serie A. Massima attenzione alle conferenze stampa di giornata per restare aggiornati sulle ultimissime novità e ultime indiscrezioni dai campi. Occhio anche alle probabili formazioni e ai preziosi consigli fantacalcio per cercare di preparare al meglio la vostra giornata e rispondere ai vostri dubbi di formazione. Attenzione, dunque, alle parole degli allenatori le quali potrebbero chiarire definitivamente alcuni ballottaggi o svelare possibili sorprese.

Verona-Lecce

Conferenza stampa ZAFFARONI: “Sfrutterà la voglia dei nuovi arrivati? Ngonge è arrivato ieri, oggi farà il primo allenamento e lo valuteremo. Zeefuik e Braaf sono arrivati a inizio settimana, non hanno giocato molto recentemente, quindi abbiamo curato molto l’aspetto fisico, facendo dei test per verificare il loro livello di preparazione. Sono ragazzi giovani, arrivati in un campionato nuovo che non conoscono. Domani conta su Hien e Ilic? Da questo punto di vista non ho avuto alcun tipo di indicazione. Si sono allenati bene, non ho percepito nulla. Fanno parte del nostro gruppo, saranno convocati. Infortunati? Faraoni ha avuto un problema al soleo, Verdi ci sarà dalla prossima settimana, su Hrustic stanno facendo delle valutazioni sul problema alla caviglia. Lasagna ha lavorato a pieno regime in settimana”.

Conferenza stampa BARONI: “Quali sono le condizioni di Maleh e Cassandro? Calciatori che possono darci una grossa mano. Cassandro è giovane, ha struttura, è sicuramente uno dei terzini più bravi in B: non avrà difficoltà a integrarsi ne sono certo. Dubbi di formazione? I ragazzi stanno crescendo, sono rimasto positivamente impressionato da Maleh e Pezzella sabato scorso. Come sempre ci sarà necessità di tutti perché sfidiamo una squadra che ha compattezza. Sicuramente qualche dubbio c’è, ma questo vuol dire che i ragazzi stanno facendo bene“.

Salernitana-Napoli

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa NICOLA: “Nella vita si cresce grazie alle batoste, è necessario cadere per arrivare a grandi traguardi. La sconfitta di Bergamo ci ha insegnato molto, ma adesso è necessario ripartire. Il lavoro sarà la nostra priorità, zero chiacchiere e dimostrare di avere temperamento. Conosciamo tutti il Napoli, è una squadra dalle grandissime qualità ma domani per noi la cosa più importante sarà quella di metterci nella condizione di giocare una partita che abbia grande tono agonistico”.

Conferenza stampa SPALLETTI: Aggionamento Kvara? Non parte, sta a casa. Non ha febbre, ma il medico ha dovuto dargli dei farmaci per la febbre. Su Raspadori? Sotto l’aspetto tecnico ci possiamo aspettare di più, lui è un grande giocatore nelle scelte che fa di posizionamento o tecniche, è stato sfortunato perché in quell’episodio che poteva far gol si sono passati male la palla ma si era fatto trovare al posto giusto, Raspa per me è un giocatore che può farci fare la differenza e lui lo sa e si allena sempre al meglio. Su Elmas? Lui è uno che sta facendo vedere il suo valore, giocando più spesso è più facile, è uno che mette sempre tutto in campo. Un bambino gli disse ‘Elmas tu corri sempre’, ma lui da sempre tutto in campo, è uno che sarà sicuramente dalla partita, merita di giocare in questo momento“.

Fiorentina-Torino

Conferenza stampa ITALIANO: Nico Gonzalez? Ha le caratteristiche per giocare centravanti, ma ad ora il primo pensiero su di lui è quello di fargli recuperare la forma fisica. Non è ancora pronto per partire dall’inizio, ma solo a gara in corso. Grazie alla sua velocità e al suo stacco aereo, può dare molto sia come esterno che come prima punta. Il mercato? Difficoltà che c’è da tempo, per tutte le squadre. Ci dobbiamo convivere e non vediamo l’ora che si chiuda, perché c’è da pensare al finale di stagione”.

Conferenza stampa JURIC: Come sta Schuurs? Non sono sicuro, ma abbiamo una piccola speranza di portarlo in panchina, anche se di sicuro non giocherà dall’inizio. Lukic? La speranza è quella di recuperarlo per l’Empoli. Aina e Pellegri? Si stanno avvicinando gradualmente al rientro, mentre per Lazaro il percorso sarà più lungo. Rinnovo? Il mio contratto è ancora lungo, spero che la squadra faccia bene nei prossimi mesi. Mercato? Ilic è un calciatore del Verona e non voglio parlarne. Berisha? Vuole giocare, ha chiesto la cessione”.

Sampdoria-Udinese

Conferenza stampa STANKOVIC: “Dall’ultima partita c’è rimasta rabbia, che deve essere trasformata in convinzione. Dobbiamo continuare con questa intensità e cattiveria, cercandoci gli episodi a favore. Siamo presenti dietro, a centrocampo e anche in avanti. Winks? Sono felice, è tornato a giocare a calcio dopo aver sofferto molto”.

Conferenza stampa SOTTIL: Pereyra? Ha avuto qualche problemino, ma ha lavorato bene in settimana. Deulofeu è a disposizione, si è allenato con regolarità. Deve recuperare la condizione, ma è bello averlo con noi. Success? Con gli attaccanti ci lavoriamo dal primo giorno di ritiro. Dipende tutto da lui, è un giocatore straordinario e lo dimostra in ogni partita con il suo lavoro eccellente. Deve capire che può essere più incisivo sotto porta, i gol sono nel suo bagaglio tecnico e nelle sue qualità”.

Monza-Sassuolo

Conferenza stampa PALLADINO: Posizionamento europeo? Dobbiamo essere bravi a non farci distrarre dai complimenti, continuando a focalizzarci sull’obiettivo salvezza. Domani contro il Sassuolo ritroveremo Sensi e Rovella, Mota lo valuteremo nella rifinitura ma dovrebbe esserci. L’unico calciatore che non avremo a disposizione sarà Giulio Donati“.

Conferenza stampa DIONISI: Maxime e Defrel sono due giocatori molto importanti, esperti, qualitativamente tra i più bravi e di conseguenza saranno molto utili da oggi in poi. Hanno aumentato il minutaggio nelle gambe, non so se hanno i 90 minuti ma hanno più minuti nelle gambe e saranno della partita molto probabilmente, vedremo se dall’inizio oppure no”.

Spezia-Roma

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa GOTTI: Kiwior all’Arsenal? Sono cose del calcio, cose della realtà di ciò che succede e della capacità del fatto di sorprenderci e a cui dobbiamo reagire. Un sostituto di Kiwior? Non è un problema sopperire all’assenza, il problema è l’assenza dei due calciatori e di Nzola. Devi cambiare cose che stavano funzionando. Esposito? Novanta minuti con l’Atalanta è un battesimo prestigioso, con coefficiente di difficoltà difficile. Zurkowski ha un problemino, ma a meno che l’allenamento di oggi non mi dica qualcosa di diverso, vorrei fosse a disposizione, sia per cominciare che per entrare a gara in corso. Rispetto al suo problema valuteremo dopo la partita di domani. Per quanto riguarda i due giovani, li ho visti solo in video. Ieri hanno fatto un mezzo allenamento. In video mi sono piaciuti entrambi molto. Cipot ha sempre giocato, Krollis invece è come se fosse a luglio, è stato fermo da un mese ed è come se fosse al terzo giorno di preparazione. Anche pensare di buttarlo dentro vista la situazione si fa fatica. È al 3 di luglio e non so se è pronto per giocare la partita di domani”.

Conferenza stampa MOURINHO: Non rilasciate

Juventus-Atalanta

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa ALLEGRI:Bisogna chiudere il girone d’andata nel migliore dei modi. Sarà una gara particolare, dovremo ricompattarci ancora di più tutti, ma noi dobbiamo solo pensare al campo e a lavorare. -15? Dobbiamo fare punti e contro l’Atalanta sarà difficile perché sono veramente in forma. Giochiamo in casa e dovremo giocare al meglio per poter agganciare il settimo posto. Poi c’è l’Europa League e la Coppa Italia, noi terremo il profilo basso per fare il meglio possibile. Penalizzazione? E’ un dato di fatto. Tutte le situazioni vanno trasformate in opportunità. Dobbiamo fare il massimo e poi vedremo dove saremo a fine campionato, ma c’è anche l’Europa League per arrivare in Champions e la Coppa Italia. Ci sono 60 punti a disposizione in campionato. Rabiot? Sta bene, è recuperato”

Conferenza stampa GASPERINI: Non rilasciate

Bologna-Cremonese

Conferenza stampa THIAGO MOTTA: “Domani metteremo in campo la migliore squadra per affrontare la Cremonese. Barrow? Si sta riprendendo, ma non è ancora in condizione. Zirkzee? Sa cosa voglio da lui per farlo giocare. Orsolini? Metterlo a sinistra non è stato un esperimento, è mancino e può giocare in quella zona del campo. Possiamo pensare di sfruttarlo su entrambe le fasce, può fare entrambi i ruoli. Posh? Per quello che trasmette ai compagni sia in campo che fuori, è fondamentale per noi. Ha grande sicurezza sia in fase difensiva che offensiva. Lykogiannis e Cambiaso? Sono due giocatori che possono trovare spazio. Mercato? La società sa dove può migliorare, stiamo cercando di calcare la strada che abbiamo condiviso. Arnautovic? Non ci sarà, non si sta allenando”.

Conferenza stampa BALLARDINI: Benassi? Sta bene, si è allenato con noi, domani abbiamo l’ultimo allenamento ma la sensazione è che lui stia bene e possa esser disponibile. C’è e siamo contenti che sia arrivato. E’ vero: con Ghiglione, Zanimacchia, Vasquez ci conosciamo e per Radu la situazione è diversa, li ho ritrovati come li avevo lasciati e oltre a loro ci sono ragazzi che sono di facilissima comprensione per le buone qualità che hanno come persone e giocatori”

Inter-Empoli

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa INZAGHI: in attesa delle dichiarazioni…

Conferenza stampa ZANETTI: Penso che in questo momento Henderson sia quello che per caratteristiche si avvicina di più a un regista. Degli Innocenti, come ho detto altre volte, sta facendo un percorso e non mi sembrerebbe giusto mandarlo allo sbaraglio. Ripeto, Henderson non ha grande minutaggio ma ho tanta fiducia in lui”.

Lazio-Milan

Conferenza stampa SARRI: in attesa delle dichiarazioni…

Conferenza stampa PIOLI: “Dobbiamo gestire con umiltà simili momenti, normale ci siano critiche per prestazioni al di sotto delle aspettative. C’è grande voglia di reagire, so che ho giocatori forti e stiamo lavorando sul nostro modo di stare in campo. Un centrocampista in più? No, col nostro sistema di gioco abbiamo spesso sviluppato situazioni diverse e lo faremo anche contro la Lazio. Tomori? Non cerchiamo il colpevole, risolviamo le cose da squadra, tutti devono fare meglio. Ibrahimovic? Procede bene il recupero, sta lavorando sul campo, a parte, il ginocchio risponde bene. Non so quando sarà pronto, ma è sempre presente negli spogliatoi. Theo e Giroud? Stanno bene, i loro dati fisici sono confortanti. Ci sta che abbiano subito il contraccolpo dalla finale persa, ma daranno il loro contributo“.

Altre notizie

Atalanta, Gasperini: “De Ketelaere e Scamacca possono ancora crescere! Sul futuro…”

Lecce Atalanta Gasperini – Serata storica per l’Atalanta che, dopo tre anni di a[...]

Lecce, Gotti: “Salvezza il nostro scudetto. Su Pongracic, Pierotti e Berisha…”

Lecce Atalanta Gotti – Seconda sconfitta consecutiva per il Lecce di Luca Gotti [...]

Formazioni UFFICIALI Torino-Milan: la decisione su Maignan, out Sanabria e Leao!

Formazioni ufficiali Torino Milan – Tutto pronto allo stadio Olimpico Grande Tor[...]

Atalanta, Gasperini: “De Ketelaere e Scamacca possono ancora crescere! Sul futuro…”

Lecce Atalanta Gasperini – Serata storica per l’Atalanta che, dopo tre anni di a[...]

Lecce, Gotti: “Salvezza il nostro scudetto. Su Pongracic, Pierotti e Berisha…”

Lecce Atalanta Gotti – Seconda sconfitta consecutiva per il Lecce di Luca Gotti [...]

Formazioni UFFICIALI Torino-Milan: la decisione su Maignan, out Sanabria e Leao!

Formazioni ufficiali Torino Milan – Tutto pronto allo stadio Olimpico Grande Tor[...]