Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Chiesa, trascinatore dell’Italia con il brivido: le sue condizioni dopo il colpo al ginocchio

Chiesa, trascinatore dell’Italia con il brivido: le sue condizioni dopo il colpo al ginocchio

Chiesa Italia – La Nazionale italiana si gode il giorno successivo alla vittoria netta e schiacciante sulla Macedonia del Nord. Il 5-2 dell’Olimpico scaccia la maledizione legata alla rappresentativa di Elmas e compagni con una prestazione da grande squadra. Il vero protagonista del match, numeri alla mano, è stato Federico Chiesa.

La freccia della Juventus, dopo una lunga assenza dalle fila azzurre per via di alcuni problemi fisici accorsi durante i precedenti ritiri, si è confermata ancora una volta la marcia in più dell’Italia, la pedina attraverso la quale si può compiere la svolta. Non a caso, la sua doppietta spiana la strada per un successo fondamentale. Solo un piccolo spavento, all’inizio della gara, ha macchiato la sua serata.

Dopo pochi minuti di gioco, infatti, Chiesa è rimasto a terra in un contrasto di gioco, colpito all’altezza del ginocchio. Il terrore è stato parecchio, visti gli sfortunati precedenti, tuttavia dopo le cure dello staff medico è riuscito a rialzarsi e a proseguire il match nel migliore dei modi. Di conseguenza, è apparso chiaro che non si trattasse di nulla di grave.

Chiesa Italia, segnali anche per la Juventus: numeri da top con Spalletti

Federico Chiesa è tornato immediatamente grande tra le fila dell’Italia, trascinando la formazione azzurra al successo contro la Macedonia con una doppietta. Solo uno spavento per la botta al ginocchio, nulla di più, come ammesso da lui stesso nel post gara ai microfoni di Sky e Rai Sport: È stato solo un colpo, ho sentito male al ginocchio perché l’avversario mi ha preso mentre sterzavo, ma ci sta. Succede a livello internazionale che gli avversari cerchino di fermarti anche facendo leva sul tuo fisico”. Nessun problema, dunque, per l’esterno italiano, che sarà regolarmente a disposizione per la sfida decisiva del prossimo lunedì contro l’Ucraina.

Intanto, la doppietta realizzata nella serata di ieri è indubbiamente un segnale anche per la Juventus e per il fantacalcio. I numeri con Spalletti lo mostrano fin da subito nelle vesti di top assoluto: con molta probabilità il ruolo di ala sinistra in un tridente favorisce la sua massima espressione. Anche Allegri avrà bisogno della versione migliore di Federico Chiesa, pur inserendolo in posizione più centrale nel tandem d’attacco del 3-5-2. Il vantaggio in quest’ultimo caso è che ovviamente giochi più vicino alla porta avversaria, con maggior licenza di andare a rete. L’entusiasmo ritrovato in Nazionale potrebbe restituirlo ai bianconeri, in vista del derby d’Italia della 13^ giornata, in forma smagliante, desideroso di lasciare ancora il segno.

Altre notizie

Formazioni UFFICIALI Georgia-Repubblica Ceca: Kvara presente, le scelte su Schick e Barak

Formazioni ufficiali Georgia Repubblica Ceca – Ultimi appuntamenti con la 2^ gio[...]

📢 Sorpresa Abraham: la Roma lo ha offerto a un club di Serie A, la situazione

Abraham Milan – Attenzione al futuro di Tammy Abraham, che potrebbe essere lonta[...]

Napoli, rebus sul futuro di Osimhen: interviene Conte, c’è un obiettivo

Cessione Osimhen – Con il passare delle settimane la situazione di Victor Osimhe[...]

Formazioni UFFICIALI Georgia-Repubblica Ceca: Kvara presente, le scelte su Schick e Barak

Formazioni ufficiali Georgia Repubblica Ceca – Ultimi appuntamenti con la 2^ gio[...]

📢 Sorpresa Abraham: la Roma lo ha offerto a un club di Serie A, la situazione

Abraham Milan – Attenzione al futuro di Tammy Abraham, che potrebbe essere lonta[...]

Napoli, rebus sul futuro di Osimhen: interviene Conte, c’è un obiettivo

Cessione Osimhen – Con il passare delle settimane la situazione di Victor Osimhe[...]