Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 25^ giornata

Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 25^ giornata

Consigli fantacalcio 25^ giornata – Tutto pronto per la 25^ giornata di Serie A. Prima di valutare le vostre idee e strategie, date uno sguardo anche alle probabili formazioni le quali potrebbero risolvere alcuni vostri dubbi, incertezze e valutazioni sui possibili ballottaggi di giornata. Con questo articolo vi forniremo tutti i consigli di giornata per affrontare al meglio il vostro avversario. Top, flop e possibili scommesse sul quale investire con decisione e coraggio.

Consigli fantacalcio 25^ giornata: top, flop e scommesse

Napoli-Lazio (venerdì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Lozano: dopo un inizio di stagione altalenante sembrerebbe aver ritrovato lo smalto dei tempi migliori. Puntate su di lui perchè potrebbe “pungere” costantemente sulla fascia destra e mettere in difficoltà Marusic.
  • Kvaratskhelia: nessun biglietto da visita o presentazione. Confermato 1° rigorista e impossibile rinunciarci. La nostra sensazione è che contro la Lazio potrebbe diventare devastante con i suoi cambi di passo. Pollice verso l’alto.
  • Immobile: perchè schierarlo contro una difesa solida come quella del Napoli. Ottima domanda, ma attenzione alla sua fame da gol totalmente ritrovato. Occhio anche ai possibili calci di rigore. 48 tiri verso lo specchio della porta avversaria: uno score che non ammette repliche.
  • Milinkovic Savic: dopo le ultime settimane trascorse non al top della forma, il centrocampista serbo è pronto a tornare a incidere con forte decisione. Fate attenzione alla sua abilità nel gioco aereo: potrebbe essere questa l’arma letale di questa 25^ giornata.

FLOP

  • Zielinski: non sta attraversando un periodo ricco di soddisfazioni a livello personale e dal punto di vista dei bonus. Ecco perchè il nostro consiglio è quello di evitarlo tassativamente.
  • Politano: Spalletti gli preferirà ancora una volta Lozano. L’ex Sassuolo ha perso il posto da titolare? Per il momento sì, quindi escludetelo, anche perchè difficilmente impatterà sul match subentrando dalla panchina. 17 tiri in porta e 32 dribbling sbagliati nel corso della stagione.
  • Lazzari: nuovo ballottaggio con Hysaj e titolarità a forte rischio. Perchè evitarlo? Il suo avversario di giornata sarà Kvaratskhelia, a voi le conclusioni!
  • Luis Alberto: a prescindere dal gol da favola nell’ultima sfida di campionato, il centrocampista spagnolo potrebbe patire la freschezza atletica e la fisicità del centrocampo del Napoli. Ci aspettiamo una prestazione insufficiente e poco incisiva. Bocciatelo.

SCOMMESSE

  • Simeone: l’attaccane argentino potrebbe impattare sul match anche da subentrante e negli ultimi 10-15 minuti di gara. Se amate il rischio schieratelo, ma “copritevi” con un attaccante titolare come primo panchinaro.
  • Pedro: problemi post operazione al setto nasale e alla mano, ma le sue caratteristiche potrebbero complicare i piani difensivi del Napoli. Puntate su di lui perchè potrebbe essere lui una delle sorprese di questa 25^ giornata.

Monza-Empoli (sabato, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Carlos Augusto: dopo il recente infortunio, il brasiliano sembrerebbe aver ritrovato lo smalto dei tempi migliori. Puntate su di lui: 32 cross riusciti e aria di bonus in questa 25^ giornata.
  • Pessina: punto fermo del centrocampo di Palladino. Ci aspettiamo una partita da protagonista con spazio anche agli inserimenti offensivi. Schieratelo senza troppi dubbi. 41 passaggi decisivi e 29 duelli vinti.
  • Baldanzi: Zanetti gli affiderà ancora una volta una maglia da titolare. Potrebbe rendersi pericoloso soprattutto nelle vesti di uomo assist. Da schierare senza ripensamenti.
  • Marin: perchè schierarlo? Il Monza commette spesso falli nei pressi dell’area di rigore, l’ex Cagliari potrebbe rendersi pericoloso su calcio piazzato. Quindi occhio alle vostre strategie di formazione. Spiccano anche i 52 passaggi effettuati con successo.

FLOP

  • La difesa dell’Empoli: bocciate l’intero pacchetto difensivo dei toscani.
  • Petagna: perchè bocciarlo? Potrebbe partire ancora una volta dalla panchina e la sensazione è che non stia attraversando un grande periodo dal punto di vista fisico e realizzativo.
  • Caputo: condizioni fisiche non al meglio, ballottaggio serrato con Piccoli. Potrebbe floppare in questa 25^ giornata, valutate una soluzione che possa offrirvi maggiori garanzie offensive.

SCOMMESSE

  • Mota: come accennato, Petagna potrebbe partire ancora dalla panchina per fare spazio proprio all’attaccante portoghese. Non è escluso che i due attaccanti possano giocare anche insieme. Schieratelo perchè la sua imprevedibilità potrebbe mettere ko la difesa dei toscani.
  • Satriano: fase di stallo, prestazioni deludenti e fiuto del gol annebbiato. E se fosse proprio questa 25^ giornata il giorno della sua rinascita? Sarà titolare al 100%, se amate il rischio, schieratelo!

Atalanta-Udinese (sabato, ore 18:00)

TOP

  • Lookman: i fantallenatori sono in attesa da diverse giornate del bonus dell’atalantino, già andato a segno per ben 12 volte in questo campionato. Contro l’Udinese, la sua qualità potrebbe essere fondamentale e chissà che non posso tornare al +3.
  • Koopmeiners: anche in questa stagione, il centrocampista olandese sta facendo sognare i fantallenatori con i suoi 6 gol e 4 assist in stagione. Resta uno dei top di reparto, è intoccabile.
  • Beto: nonostante difronte si trovi una squadra forte come l’Atalanta, l’attaccante dei friulani ha dimostrato di saper segnare a chiunque. Per il bianconero sono arrivati 8 gol in stagione e potrà presto replicare quanto fatto nello scorso weekend.
  • Pereyra: altro top di centrocampo con 3 gol e 5 assist in stagione. El Tucumano può essere utilizzato anche in partite non semplici come quella contro la squadra di Gasperini.

FLOP

  • De Roon: 0 gol, 0 assist, 5 ammonizioni e 21 presenze in campionato. Il centrocampista nerazzurro è il classico calciatore che garantisce la titolarità, la sufficienza e poco altro. Il nostro consiglio è quello di non utilizzarlo, almeno che non vi serva un voto certo.
  • Ederson: la brutta figura dell’Ederson visto a Salerno. 6 spaccato di fantamedia, 1 gol, 2 ammonizioni e 0 assist in stagione. Insomma, un giocatore a malapena sufficiente, ma comunque bocciato nella prossima giornata.
  • Walace: 4 ammonizioni, 0 assist, 0 gol, 7 sostituzioni e fantamedia da 5,88. Il centrocampista dell’Udinese garantisce la titolarità, ma non per forza buoni voti.
  • Perez: anche qui 5,88 di fantamedia arrivato in 21 presenze di campionato. Nonostante il gol, la sua media non arriva alla sufficienza e, contro una squadra forte come l’Atalanta, il malus potrebbe essere dietro l’angolo.

SCOMMESSE

  • Zappacosta: sebbene le ultime uscite e gli ultimi voti dell’esterno atalantino non siano stati dei migliori, il calciatore sta ritrovando la miglior condizione fisica e la confidenza con il campo. Non è da escludere dunque che presto rivedremo il Zappacosta visto nelle passate stagioni, può essere la scommessa di giornata.
  • Thauvin: partito dalla panchina nell’ultima giornata di campionato, questa volta potrebbe scendere in campo dal primo minuto. Nonostante non abbia ancora portato bonus nelle sue 4 presenze con la maglia dell’Udinese, il francese è a caccia di gol e assist che potrebbero arrivare anche in un match non semplice come quello contro la Dea.

Fiorentina-Milan (sabato, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Cabral: terzo gol consecutivo tra campionato e Conference League, l’attaccante della Viola è in piena fiducia e ormai preferito da mister Italiano a Jovic. Per lui sono arrivati 5 gol in campionato, conditi da un assist con una fantamedia da 7,20. Anche contro il Milan può continuare a dire la sua.
  • Barak: in gol nell’ultima giornata di campionato contro il Verona, il centrocampista della Viola potrebbe aver ritrovato il gusto del bonus. In un’intervista proprio prima della sfida contro i gialloblù, il ceco ha sottolineato tutta la sua voglia di tornare a segnare e regalare gioie ai tifosi ed ai fantallenatori con continuità.
  • Giroud: adesso che Pioli dovrà fare a meno di Leao, il Milan si aggrapperà all’attaccante francese. Il rossonero resta una sicurezza del fantacalcio con una fantamedia da 7,20, arrivata grazie ai 7 gol e 3 assist in campionato.
  • Messias: il calciatore brasiliano è in una condizione psicofisica da top, grazie ad una titolarità ritrovata ed ai suoi 2 gol nelle ultime 2 giornate di campionato, che hanno permesso al Milan di arrivare ai tre punti. In totale per il rossonero sono arrivati 4 gol e 2 assist in stagione con una fantamedia da 6,85, promosso.

FLOP

  • Dodo: 5,70 di fantamedia, 0 gol ed 1 assist in 20 presenze, non certamente il miglior terzino per rendimento della Serie A. In più, il brasiliano si troverà a dover contenere le sgaloppate di Theo Hernandez, che potrebbe essere fermato con metodi che potrebbero portare all’ammonizione.
  • Amrabat: ben 9 ammonizioni in campionato arrivate in 21 presenze, di cui 9 da sostituito e 4 da subentrato. Il centrocampista della Viola è spesso solito portare malus ai fantallenatori e difficilmente riuscirà a portare bonus nella prossima giornata, con la casella assist e gol che segna ancora lo 0.
  • Bennacer: il centrocampista algerino tornerà in campo dopo lo stop e lo farà in un match non semplice come quello contro la Fiorentina. Difficilmente il rossonero riuscirà a superare il 6, mentre più probabile che scenda sotto tale soglia.
  • Kalulu: il difensore francese, così come tutto il reparto del Milan, ha subito un periodo di deflessione che ha fatto scendere la sua fantamedia a 5,98. Contro la Fiorentina avrà il compito complesso di tenere a bada giocatori come Cabral e Nico Gonzalez e non è da escludere che possa fermarli con le maniere forti

SCOMMESSE

  • Bonaventura: attenzione al grande ex del match. Bonaventura giocherà contro il suo passato e nel farlo proverà a metterci una marcia in più e guidare la sua squadra alla vittoria. In stagione sono arrivati 3 gol e ancora 0 assist e chissà che proprio questo dato non possa cambiare già dalla prossima giornata di campionato.
  • Rebic: dopo lo stop, l’attaccante croato tornerà al centro dell’attacco rossonero, con il compito di sostituire e non far rimpiangere Rafael Leao. Nonostante le diverse assenze, per lui sono arrivati già 3 gol e 2 assist in stagione, numeri che adesso che è tornato in forma, proverà a migliorare fin da subito.

Spezia-Verona (domenica, ore 12:30)

TOP

  • Ngonge: L’attaccante del Verona è chiamato in causa questa settimana contro lo Spezia, una partita molto importante per la propria squadra. La determinazione di Ngonge potrebbe giocare un ruolo fondamentale.
  • Tameze: Il centrocampo gialloblù sarà affidato a Tameze. La sua fantamedia è di 5.83, in questa stagione non ha realizzato nessun bonus. In partite come queste, potrebbe tirare fuori il suo potenziale.
  • Nzola: L’attaccante dello Spezia è reduce dalla doppietta di Udine. Il Verona potrebbe essere la prossima preda per Nzola. Non escludetelo!
  • Gyasi: Un solo gol in 21 presenze. Nella zona offensiva è importante, dovrà dimostrare a Leonardo Semplici il suo carattere in campo. In questa giornata potrebbe essere una buona proposta.

FLOP

  • Bourabia: Sta deludendo le aspettative, il centrocampista è spesso disattento e commette qualche fallo di troppo. Contro il Verona è un possibile flop.
  • Nikolaou: Stagione deludente anche per Nikolaou. La sua fantamedia è di 5.50 dopo 22 partite. Fate attenzione!
  • Difesa Verona: Si prospetta una partita ricca di emozioni. Entrambe le difese andrebbero evitate, quella del Verona di più. Giocano una partita difficile in trasferta, le condizioni potrebbero sfavorire difensivamente la squadra di Zaffaroni.

SCOMMESSE

  • Agudelo: Ha realizzato l’assist a Udine, si è sbloccato sotto il punto di vista bonus. In questa giornata riteniamo sia una buona scommessa.
  • Lasagna: D’altro canto, uno che cercherà di sbloccarsi sarà Lasagna. Il suo ultimo gol risale al 15 agosto 2022, contro il Napoli. Rappresenta una vera e propria scommessa in questa partita.

Sampdoria-Salernitana (domenica, ore 15:00)

TOP

  • Cuisance: Arrivato per dare un aspetto più propositivo a centrocampo, Cuisance in questa giornata giocherà contro la Salernitana. Ottima partita per dare il suo contributo.
  • Lammers: L’attacco della Sampdoria sarà affidato a Lammers. L’allenatore Stankovic crede molto in lui, dovrà ripagare in qualche modo questa fiducia.
  • Piatek: In questa stagione ha realizzato 3 gol e 2 assist, la sua fantamedia è di 6.30. In queste partite, Piatek, è propenso per realizzare bonus. Fate attenzione!
  • Coulibaly: Il calciatore maliano è un aspetto importante del centrocampo di Sousa. Le sue caratteristiche potrebbero mettere in difficoltà gli avversari.

FLOP

  • Amione: Stagione molto sotto la media per Amione. In ottica fantacalcio, la sua fantamedia è di 5.30. Troppe delusioni per i fantallenatori che hanno creduto in lui.
  • Winks: Il centrocampista della Sampdoria ha giocato soltanto 7 partite in questa stagione, una da subentrato. Riteniamo sia meglio lasciarlo fuori.
  • Kastanos: Attualmente è in forte ballottaggio, l’impatto che può dare alla gara potrebbe essere deludente. La sua fantamedia è di 6.15.
  • Gyomber: In 16 partite ha collezionato 3 ammonizioni. Questa partita sarà molto aggressiva e Gyomber potrebbe ricevere qualche malus. Sconsigliato!

SCOMMESSE

  • Sabiri: La cura Stankovic ha fatto il suo effetto. Contro il Bologna ha segnato e ha sbagliato anche un rigore. Rappresenta una scommessa, potrebbe ripetersi contro la Salernitana.
  • Maggiore: Quando entra a gara in corso è molto attivo, cerca di recuperare più palle possibili. Secondo noi potrebbe essere un punto interrogativo in questo match.

Inter-Lecce (domenica, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Lautaro Martinez: in gare come queste prescindere da un bomber di razza come l’argentino potrebbe rivelarsi un errore imperdonabile. Il bomber dell’Inter è andato a segno negli ultimi due incontri casalinghi dei nerazzurri, adesso è pronto per lasciare ancora una volta il segno.
  • Calhanoglu: prosegue l’astinenza dai bonus pesanti per il turco, che non trova la rete dalla 14^ giornata. Che possa sbloccarsi proprio contro il Lecce? Il ritorno alla posizione da mezzala potrebbe avvantaggiarlo, il bottino recita ad oggi 2 gol e 5 assist: davanti a lui una ghiotta chance di aggiornare e migliorare i suoi numeri.
  • Strefezza: ha rimediato una pesante insufficienza nello scorso turno a causa di un clamoroso errore sotto porta, adesso non avrà vita facile al Meazza ma tenterà in tutti i modi di farsi perdonare. È la stella indiscussa di questo Lecce e non bisogna mai dimenticare che è in più anche il primo rigorista della squadra.
  • Ceesay: una stagione a dir poco altalenante per il centravanti giallorosso, che tuttavia rimane un’opzione valida tra gli uomini di Baroni. Per gli amanti dei dejavù, nella sfida d’andata tra le mura del Via del Mare trovò la prima gioia personale in Serie A: chissà che non possa ripetersi nuovamente al cospetto dei colori nerazzurri.

FLOP

  • Difesa Lecce: non ispira fiducia per questo turno la retroguardia salentina. Tutti gli interpreti, compreso il rientrante Umtiti, rischiano di incappare in una giornata parecchio complicata di fronte all’attacco dell’Inter. Sarebbe saggio virare altrove, a meno di estreme emergenze.
  • Banda: fin qui l’esterno giallorosso è una scommessa in gran parte persa. Ha avuto un’occasione dal 1′ la scorsa giornata contro il Sassuolo, sprecandola con un deludente 5 in pagella. Se siete alla ricerca di bonus in attacco, meglio non puntare su di lui, che dovrebbe tra l’altro ritornare in panchina per lasciare posto a Di Francesco.

SCOMMESSE

  • Brozovic: dopo il lungo infortunio, il regista croato sta pian piano riconquistando le redini della mediana nerazzurra. Il suo apporto contro il Lecce può rivelarsi davvero fondamentale: sebbene spesso non sia propenso al bonus, il consiglio è di puntarci in questa giornata. Un voto più che positivo e qualche speranza di gioie a sorpresa potrebbero mandarvi al settimo cielo.
  • Colombo: si rinnova il ballottaggio al centro dell’attacco giallorosso. Il giovane attaccante italiano sarà sicuramente della partita, da capire se a gara in corso o dall’inizio al posto di Ceesay. Occhio ai suoi tentativi inaspettati, non trova la rete dalla 16^ giornata e potrebbe sentire aria di derby, visto che il suo cartellino appartiene al Milan.

Roma-Juventus (domenica, ore 20:45)

TOP

  • Spinazzola: L’esterno italiano sembra essere tornato sui livelli di EURO 2020. Le sue scorribande lungo la fascia potrebbero mettere in seria difficoltà la difesa della Juventus. Tra l’altro, è riuscito anche a trovare il suo primo gol in questo campionato allo Zini contro la Cremonese. Puntateci.
  • Dybala: Il grande ex è pronto a caricarsi sulle spalle la Roma ed a regalare una serata da sogno ai tifosi giallorossi. Sono ben 8 i gol siglati in questa Serie A e, per di più, è il rigorista della formazione allenata da José Mourinho.
  • Di Maria: L’argentino è tra gli uomini più in forma tra le fila della Juventus. Le sue giocate, la sua qualità, gli assist, i gol ed il carisma da Campione del Mondo sono tutti elementi necessari e indispensabili per guidare i propri compagni alla conquista dell’Olimpico.
  • Vlahovic: A secco nella stracittadina contro il Torino, il centravanti serbo non vede l’ora di tornare a gonfiare la rete come fece nella gara d’andata con una splendida punizione dritta all’incrocio dei pali. Schieratelo senza se e senza ma.

FLOP

  • Ibanez: Il difensore brasiliano, vero e proprio abbonato al cartellino giallo, avrà vita dura dal suo lato contro un cliente scomodo come Angel Di Maria. Virate su altro.
  • Mancini: Stesso discorso anche per l’ex Atalanta a serio rischio malus contro la velocità di Kostic e le insidie che potrebbe portare un cliente scomodo come Vlahovic.
  • De Sciglio: In gol nel rocambolesco 4-3 della passata stagione, l’esterno italiano potrebbe soffrire particolarmente l’ottimo stato di forma di Spinazzola con il rischio cartellino decisamente alto.
  • Alex Sandro: Il giocatore brasiliano avrà a che fare con l’ex compagno di tante battaglie, ovvero Paulo Dybala. L’annata non facile del sudamericano e il buon momento della Joya potrebbero metterlo seriamente in difficoltà.

SCOMMESSE

  • Wijnaldum: Lanciato titolare contro la Cremonese, il centrocampista olandese ha messo minuti importanti nelle gambe. L’ex Liverpool si esalta nei grandi match e chissà che non possa essere la serata della svolta.
  • Rabiot: La mezz’ala francese, in questa stagione, sta mettendo in evidenza l’ottimo rapporto con la porta avversaria. Sono già 5 i gol messi a segno. Se non avete certezze, gettatelo nella mischia.

Sassuolo-Cremonese (lunedì, ore 18:30)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Henrique: Per lui sono 2 i gol trovati in questo campionato. L’ultimo è del 12 febbraio contro l’Udinese. Nel match contro i salentini ha fatto bene e potrebbe confermarsi magari con qualche bonus importante.
  • Frattesi: Le sue prestazioni in questo incontro saranno fondamentali. Il gol manca dal 29 gennaio contro il Milan. La partita contro la Cremonese può essere un’altra grandissima chance per lui. I duelli vinti sono 129
  • Valeri: Confermato ancora una volta tra i migliori della nostra lista. L’assist trovato contro la Roma gli avrà dato ancora maggiori certezze. Arriverà anche il gol? Sono 967 i palloni toccati, sempre nel gioco di Ballardini. 
  • Tsadjout: Altro giocatore in forma è senza dubbio il classe 99. 2 gol in due partite. L’ultimo contro i giallorossi si è rivelato decisivo. Al momento la sua fantamedia è del 6.89 e ha calciato in porta per 9 volte. 

FLOP

  • Ruan Tressoldi: Nessun bonus nelle 11 partite giocate e prestazioni spesso deludenti. Per lui dovrebbe essere assicurato un posto da titolare molto rischioso in ottica fantacalcistica. Il giocatore ha perso 36 duelli.
  • difesa Cremonese: La partita in casa del Sassuolo è senza dubbio complicata e per questo motivo, nonostante abbiano subito solo una rete contro la Roma, sconsigliamo, per evitare rischi, giocatori di quel reparto. 
  • Meité: Non sembra essere pienamente entrato negli schemi tecnico/tattici di Ballardini. I suoi numeri sono molto deludenti per lui. Anche in questo incontro sarà difficile per lui fare di meglio, contro una squadra così ostica. Il giocatore ha inoltre perso 143 palloni

SCOMMESSE

  • Benassi: Potrebbe essere la scommessa di questa partita. Finora non ha particolarmente inciso con a referto la sufficienza e nulla di più. Per questo motivo bisogna assolutamente dargli fiducia. Nelle sue 8 partite ha fatto 238 passaggi.
  • Pinamonti: In questa stagione ha realizzato solamente 3 reti che non sono chiaramente sufficienti per un giocatore come lui. Nelle 20 presenze ha calciato verso la porta per 25 volte. Prima o poi un altro bonus arriverà.

Torino-Bologna (lunedì, ore 20:45)

TOP

  • Orsolini: È senza dubbio il giocatore più in forma del Bologna e per questo non si può non schierarlo in questa partita. 4 gol in 5 partite che si sommano ai due assist fatti. I numeri parlano chiaro. Schieratelo senza se e senza ma.
  • Soriano: Le possibilità di fare bene sono tante. Non probabilmente ai livelli del compagno di squadra ma in questo incontro può essere decisivo. L’ultima rete l’ha trovata contro la Sampdoria il 18 febbraio e può ripetersi.
  • Miranchuk: Sembra aver trovato finalmente la sua miglior forma e per questo motivo potrebbe incidere nel match contro gli emiliani. I gol trovati sono 4. Gli assist invece sono 3, l’ultimo dei quali fatto contro la Cremonese. La sua fantamedia supera il 7. Una certezza.
  • Sanabria: Le sue prestazioni sono state confermate con il gol nel derby contro la Juventus. Non stupirebbe se riuscisse a trovarne un altro anche in questa partita. Le reti realizzate sono 6 in 19 presenze che si aggiungono ad 1 assist fatto. 

FLOP

  • Lucumì: Il difensore del Bologna ha trovato solo un assist a livello di bonus. La sua media è inferiore alla sufficienza ed in questo incontro può andare nuovamente in difficoltà, contro l’attacco del Bologna.
  • Linetty: 148 palloni persi, non può essere una certezza in questa partita. Troppo discontinuo durante tutto il campionato. Con lui in campo il Torino solo 1 volta è riuscito a mantenere la porta imbattuta. 
  • Cambiaso: La sua media è a malapena della sufficienza ed ha commesso 18 falli. Il malus è dunque probabile, per questo motivo vi consigliamo di non schierarlo. Con lui in campo sono 17 i gol che ha subito la sua squadra.
  • Seck: Non ha convinto negli ultimi incontri, subentrato per 15 minuti nel derby potrebbe trovare un posto da titolare. Le presenze sono solamente 12 e per 7 volte è subentrato. Ha bloccato solamente 1 pallone sul terreno di gioco. 

SCOMMESSE

  • Dominguez: L’uomo che non ti aspetti può tranquillamente esserlo. Media superiore alla sufficienza con 2 gol ed 1 assist già realizzati. Pensate, ha giocato 1590 minuti, una certezza del suo reparto. 
  • Ilic: Deve entrare appieno negli schemi tattici dell’allenatore ma sembra che ci stia riuscendo. Una bella sorpresa potrebbe arrivare contro il Bologna. I tiri in porta provati sono 6 e possono anzi, devono essere necessariamente di più.

Altre notizie

Salernitana-Monza | Djuric, Colombo, Mota, V.Carboni, Colpani e Zerbin, chi gioca e chi no

Salernitana Monza – Tutto pronto per la sfida della 26^ giornata tra Saler[...]

🚑 Infortunati 26^ giornata Serie A: le novità su Thuram, Zaccagni, Lookman, Pereyra, Danilo, Berardi e Banda

Infortunati 26 giornata Serie A 2023 2024 – Attenzioni proiettate gi&[...]

📢 Consigli fantacalcio, scambiare Leao? Sì, ma solo per questi tre attaccanti!

Scambio Leao fantacalcio – Come confermato dai numeri e dalle statistiche [...]

Salernitana-Monza | Djuric, Colombo, Mota, V.Carboni, Colpani e Zerbin, chi gioca e chi no

Salernitana Monza – Tutto pronto per la sfida della 26^ giornata tra Saler[...]

🚑 Infortunati 26^ giornata Serie A: le novità su Thuram, Zaccagni, Lookman, Pereyra, Danilo, Berardi e Banda

Infortunati 26 giornata Serie A 2023 2024 – Attenzioni proiettate gi&[...]

📢 Consigli fantacalcio, scambiare Leao? Sì, ma solo per questi tre attaccanti!

Scambio Leao fantacalcio – Come confermato dai numeri e dalle statistiche [...]