Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 21^ giornata

Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 21^ giornata

Consigli fantacalcio 21^ giornata – Tutto pronto per la 21^ giornata di Serie A. Prima di valutare le vostre idee e strategie, date uno sguardo anche alle probabili formazioni le quali potrebbero risolvere alcuni vostri dubbi, incertezze e valutazioni sui possibili ballottaggi di giornata. Con questo articolo vi forniremo tutti i consigli di giornata per affrontare al meglio il vostro avversario. Top, flop e possibili scommesse sul quale investire con decisione e coraggio.

Consigli fantacalcio 21^ giornata: top, flop e scommesse

Cremonese-Lecce (sabato, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Okereke: dopo l’ottima prestazione in Coppa Italia, potrebbe confermarsi anche contro il Lecce. Puntate su di lui: bonus dietro l’angolo. 19 tiri in porta e 31 duelli vinti.
  • Valeri: ci aspettiamo una prova maiuscola soprattutto dal punto di vista della qualità offensiva. Occhio al suo tiro da fuori area e ai cross dalla sinistra. Schieratelo. 29 duelli vinti e 11 tiri in porta.
  • Strefezza: autentica garanzia della compagine giallorossa. Qualità e bonus: 22 dribbling riusciti e 27 tiri in porta. Pollice verso l’alto.
  • Colombo: Baroni lo preferirà ancora una volta a Ceesay. Fiuto del gol e attenzione alla sua prestanza fisica in area di rigore. La difesa della Cremonese potrebbe soffrirlo soprattutto nel gioco aereo. 16 tiri in porta e 24 duelli vinti.

FLOP

  • La difesa della Cremonese: bocciate l’intero pacchetto difensivo grigiorosso ad accezione di Valeri. Periodo complicato e negativo.
  • La difesa del Lecce: stesso discorso fatto per la difesa della Cremonese. Bocciate l’intera difesa giallorossa.
  • Ceesay: Baroni gli preferirà ancora una volta Colombo. La sensazione è che Ceesay sia scivolato indietro nelle gerarchie offensive del Lecce. Solo 11 tiri in porta e 31 duelli persi.

SCOMMESSE

  • Ciofani: il bomber grigiorosso potrebbe recitare una parte da protagonista subentrando dalla panchina. Puntate su di lui e attenzione anche ai potenziali calci di rigore con la sua presenza in campo, potrebbe presentarsi dal dischetto.
  • Banda: Baroni potrebbe chiamarlo in causa nella seconda parte del match. Velocità, imprevedibilità e uno contro uno. Puntate su di lui: 18 dribbling completate e 24 passaggi decisivi.

Roma-Empoli (sabato, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Pellegrini: a prescindere dal recente rendimento altalenante, la nostra sensazione è che il capitano della Roma possa impattare totalmente sul match. Attenzione ai calci piazzati e ai possibili calci di rigore. 22 palle recuperate, 35 passaggi decisivi e 21 tiri in porta.
  • Abraham: problema muscolare totalmente superato, Mourinho è pronto a puntare nuovamente su di lui. Puntateci a prescindere dal fiuto del gol leggermente inceppato in questa prima parte di stagione. Spiccano i 38 duelli vinti e i 28 passaggi decisivi.
  • Baldanzi: sorpresa assoluta del girone d’andata. Ci aspettiamo un impatto decisivo anche contro la Roma. 22 passaggi utili e 16 big chance create. Puntate su di lui anche se la difesa della Roma gli darà filo da torcere.
  • Satriano: ballottaggio serrato con Piccoli e Cambiaghi per una maglia da titolare. Zanetti potrebbe puntare ancora su di lui per via della sua grinta, determinazione e temperamento. E se fosse lui la rivelazione di questa 21^ giornata? 34 palle recuperate, 18 passaggi utili e 22 duelli vinti.

FLOP

  • Mancini: bocciatelo, malus dietro l’angolo, 23 tackle falliti e 31 falli commessi. Meglio evitarlo.
  • Matic: non è escluso che Mourinho possa valutare la sua esclusione dal primo minuto. In caso contrario, bocciatelo comunque. Nessuna propensione al bonus e fantamedia non all’altezza. Pesano i soli 5 tiri in porta nel corso del campionato.
  • Caputo: l’ex Sampdoria potrebbe trascorrere una serata complicata di fronte alla rocciosa difesa giallorossa. Schieratelo solo in caso di estrema necessità. Non ci aspettiamo una prova positiva. Evitatelo.
  • La difesa dell’Empoli: bocciate l’intero parco difensivo dei toscani.

SCOMMESSE

  • Zalewski: Mourinho gli affiderà ancora una volta una maglia da titolare. Corsa, lucidità offensiva e cross al veleno. E se fosse proprio questa la giornata per portare a casa un +3 a sorpresa? 19 cross completati e 11 tiri in porta.
  • Marin: stato di forma eccezionale. Schieratelo: potrebbe impattare sul match su calcio piazzato, tiro dalla distanza o con un assist da palla inattiva. 25 duelli vinti e 16 passaggi decisivi.

Sassuolo-Atalanta (sabato, ore 20:45)

TOP

  • Berardi: dopo aver fatto capitolare una big, l’esterno neroverde vorrebbe riprovarci anche contro l’Atalanta. Non importa quanto sia forte la squadra che si trova davanti, Berardi va sempre schierato, come conferma anche la sua fantamedia da 7,23, ottenuta grazie ai 4 gol e 3 assist realizzati.
  • Frattesi: una sicurezza per Dionisi e per i fantallenatori. Il centrocampista neroverde è uno dei CC più prolifici del nostro campionato, grazie ai 5 gol realizzati in 20 presenze. Qualità e sostanza sono sempre garantiti, anche contro le big.
  • Lookman: altro giocatore diventato perno e trascinatore delle vostre fantarose. Un posto in attacco è ormai sempre affidato all’atalantino che, giornata dopo giornata, sta ripagando la fiducia di tutti grazie ai suoi 12 gol e 3 assist in 19 presenze.
  • Koopmeiners: fantamedia da 7,16, 6 gol e 4 assist realizzati. Il centrocampista della Dea sta confermando tutte le sue qualità, dimostrando un rendimento da top. Schieratelo, può portare bonus su calci piazzati o dagli undici metri.

FLOP

  • La difesa del Sassuolo: come ben sapete, l’Atalanta resta uno degli attacchi più prolifici del nostro campionato. Per tale ragione, difficilmente i neroverdi riusciranno a proteggere la porta, tenendola inviolata. Il consiglio è dunque quello di bocciare in blocco la difesa emiliana.
  • Hateboer: metà stagione non del tutto convincente per l’esterno atalantino. 15 presenze, 1 gol, 1 assist, 7 ammonizioni e 5,93 di fantamedia. Sono più le volte che ha regalato insufficienze che quelle che ha portato voti positivi. Bocciato.
  • De Roon: giocatore utilissimo in campo, per le geometrie e la copertura, meno però al fanta. 0 gol, 0 assist, 4 ammonizioni. voto da 5,94. Ottimo profilo, ma non da schierare nel vostro XI titolare.

SCOMMESSE

  • Laurentié: in gol contro il Milan grazie al rigore concessogli da Berardi, l’esterno francese è pronto ad andare in gol anche su azione. Ottima al momento la sua prima stagione in Italia, con 3 gol e 3 assist in 14 presenze che permettono di alzare il voto fino al 7,18, rendendolo uno dei migliori esterni del nostro campionato.
  • Boga: il grande ex del match. Perché non tra i top? Perché partite così dense di emozione sono sempre complesse da gestire, si rischia infatti l’apoteosi o la figuraccia. Ottima comunque la sua ripresa, che nelle ultime uscite gli ha permesso di realizzare 1 gol e 5 assist.

Spezia-Napoli (domenica, ore 12:30)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Shomurodov: rinforzo importante per mister Gotti, il quale riceverà un nuovo centravanti direttamente da una big. L’uzbeko in stagione non ha sicuramente performato, ma in un nuovo habitat, sicuramente più alla sua portata, potrebbe decisamente fare bene. Attenzione dunque, può essere anche un ottimo nome per l’asta di riparazione.
  • Osimhen: non servono grandi spiegazioni, bastano i numeri: 14 gol, 3 assist, fantamedia che sfiora il 10. Implacabile, super performante e titolare inamovibile tanto del Napoli quanto delle vostre fantarose.
  • Kvaratskhelia: stesso discorso fatto per il nigeriano, anche qui bastano i numeri. 7 gol e 8 assist in 16 presenze, fantamedia da 8,75. Titolarissimo per voi e per Spalletti.
  • Zielinski: altro top del Napoli ed altro centrocampista stop al fantacalcio. Il polacco sta regalando molti bonus, precisamente 3 gol e 6 assist, portando difficilmente malus, come confermato dallo zero in casella alle ammonizioni. Confermate anche lui.

FLOP

  • Difesa dello Spezia: la difesa dei liguri si troverà difronte la prima forza del campionato e una degli attacchi più prolifici in Europa. Difficilmente riusciranno ad arginare l’attacco partenopeo, quindi il consiglio è quello di bocciare interamente la difesa dello Spezia, evitando eventuali malus.
  • Il centrocampo dello Spezia: stesso discorso fatto per la difesa, difficilmente i centrocampisti aquilotti riusciranno a portare bonus, mentre più probabili dovrebbero essere insufficienze e malus. Bocciato anche questo reparto.

SCOMMESSE

  • Verde: dopo una lunga assenza, torna Verde al fantacalcio. L’attaccante italiano avrà il compito di sostituire Nzola e Gyasi e caricarsi sulle spalle l’attacco bianconero.
  • Lozano: el chucky dovrebbe avere la meglio su Politano e scendere in campo dall’inizio. La sua velocità, il suo dribbling e le sue capacità offensive, potrebbero portare bonus contro una difesa non propriamente imperforabile come quella dello Spezia. Per il messicano in stagione sono arrivati 3 gol e 3 assist, numeri che potrebbero aumentare già da questo weekend.

Torino-Udinese (domenica, ore 15:00)

TOP

  • Schuurs – Il difensore del Torino è una garanzia in ottica fantacalcio, la sua fantamedia è di 6.42, contro l’Udinese potrebbe disputare un’ottima partita.
  • Miranchuk – Ottimo rendimento per Miranchuk, la cura Ivan Juric sembra fare effetto. In 14 presenze ha realizzato 4 gol e 2 assist, la trequarti senza di lui sembra spenta.
  • Udogie – L’esterno bianconero gioca delle ottime partite, la sua fantamedia è di 6.53. Contro il Torino, nella propria corsia, potrebbe mettere a repentaglio gli avversari.
  • Beto – L’attaccante dell’Udinese dovrà aiutare la propria squadra in termini realizzativi, le sue qualità non si possono mettere in discussione, ma non segna dal 15 gennaio 2023, troppo per uno come lui.

FLOP

  • Rodriguez R. – Ha sbagliato molte partite, ha deluso molti fantallenatori e quest’anno non ha trovato nessun bonus in 18 partite. La sua fantamedia è di 5.97.
  • Vojvoda – Il discorso per Vojvoda è diverso, ha realizzato 4 assist in 14 presenze, contro l’Udinese potrebbe riscontrare delle difficoltà sulla propria fascia.
  • Arslan – Il centrocampista dell’Udinese, in 19 presenze (10 da subentrato) è stato sostituito 9 volte, non sorprende e rischia di perdere molti duelli in campo.
  • Bijol – Il difensore bianconero è molto aggressivo, la partita in programma non è facile e nemmeno scontata, il rischio di poter prendere un malus c’è.

SCOMMESSE

  • Ricci S. – Il centrocampista del Torino ha contribuito con 14 presenze, 1 gol e 1 assist. Molte volte prova a tirare, altre volte effettua dei buoni passaggi verso i compagni. Contro l’Udinese riteniamo sia una scommessa valida.
  • Thauvin – Il francese rappresenta una vera e propria scommessa. Per chi ha fatto l’asta di riparazione ed è riuscito a prendere Thauvin, in questa giornata potrebbe schierarlo, ma sempre di una scommessa si tratta.

Fiorentina-Bologna (domenica, ore 18:00)

TOP

  • Brekalo – All’esordio con la maglia viola, Brekalo potrebbe regalare emozioni. Contro il Bologna, le caratteristiche del croato non possono essere lasciate in panchina.
  • Jovic – In Coppa Italia ha segnato, un messaggio importante per molti fantallenatori. La sua fantamedia è di 6.13, in 18 presenze ha realizzato 3 gol. Siamo fiduciosi su di lui.
  • Orsolini – Con Thiago Motta, il centrocampista del Bologna Riccardo Orsolini ha completamente cambiato ritmo. Prima era molto altalenante, adesso sta conquistando maggior costanza.
  • Zirkzee – Un compito davvero importante per Zirkzee, sostituire Marko Arnautovic. Il classe 2001, nonostante la giovane età, ha messo a segno 1 gol e 1 assist in 8 presenze.

FLOP

  • Dodo’ – Il terzino brasiliano sta giocando delle pessime partite, spesso la sua disattenzione è costata cara alla formazione viola, la sua fantamedia di 5.59 non aiuta. Bocciato!
  • Kouame’ – Per Vincenzo Italiano è un dubbio, se non dovesse partire dall’inizio la sua appetibilità crollerebbe. Contro il Bologna crediamo sia meglio lasciarlo fuori al fantacalcio.
  • Difesa Bologna – La difesa del Bologna ha subito attualmente 30 gol in questo campionato, contro una squadra offensiva come la Fiorentina potrebbe essere complicato.

SCOMMESSE

  • Duncan – Il centrocampista della Fiorentina sta dimostrando a Vincenzo Italiano che può contare su di lui, nonostante la sua fantamedia non sia favorevole (5.86), in questa giornata è una scommessa.
  • Dominguez – Ha giocato 17 partite, realizzando 1 gol e 2 assist, la sua fantamedia è di 6.21. Dominguez tiene vivo il centrocampo rossoblù.

Inter-Milan (domenica, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Barella – Dopo non aver giocato la scorsa partita contro la Cremonese, perché squalificato, Nicolò Barella torna per il derby di Milano. Il centrocampista sente più di tutti la voglia di dimostrare, secondo noi farà bene in questa partita.
  • Dzeko – Il Cigno di Sarajevo ha giocato 20 partite, mettendo a segno 7 gol e 3 assist. In questa partita, seppur complicata, potrebbe essere nuovamente decisivo.
  • Tonali – Capitan Tonali sente la pressione del derby e non vorrà deludere nuovamente i tifosi rossoneri, le ultime partite non sono state degne di nota, ma questa partita è diversa dalle altre.
  • Giroud – La sua esperienza mette in risalto il suo nome, le partite difficili sono delle sfide da affrontare per lui. Si può schierare!

FLOP

  • Brozovic – Ritorna dopo un lungo periodo di stop, subito una partita tra le più complicate per lui. Crediamo sia meglio lasciarlo fuori.
  • Skriniar – Dopo aver firmato con il PSG, la mente di Milan Skriniar è molto offuscata. In questa partita non c’è spazio per altri pensieri e il calciatore slovacco ne ha fin troppi.
  • Difesa Milan – Nelle ultime 5 partite, tra campionato e Coppa Italia, la difesa rossonera ha subito 15 gol, non è possibile fare affidamento a questa difesa attualmente.

SCOMMESSE

  • Mkhitaryan – Si è integrato bene nella formazione di Simone Inzaghi, anche se dovesse partire dalla panchina crediamo che possa dare il suo contributo. E’ una scommessa!
  • Krunic – Nonostante il suo carattere sia molto aggressivo, riteniamo che Krunic possa partecipare attivamente alle azioni di centrocampo. La sua fantamedia è di 5.56, in 9 presenze ha messo a segno solo 1 assist.

Verona-Lazio (lunedì, ore 18:30)

TOP

  • Milinkovic-Savic: Una per Maurizio Sarri, su di lui non c’è alcun dubbio. Per ora ha trovato 4 gol e 8 assist che possono senza dubbio crescere. Ha inoltre disputato 259 duelli e vinti 139. Ovviamente consigliato
  • Luis Alberto: È tornato titolare, il tecnico è convinto delle sue prestazioni e per questo motivo può essere una sicurezza la sua partita. Le presenze sono 17 con 4 reti realizzate. Ha conquistato 40 calci d’angolo e tirato in porta per 12 volte.
  • Lazovic: Sono tre i gol realizzati in 16 partite giocate ma il match contro la Lazio può risultare decisivo per migliorarsi. Ha duellato in campo per 65 volte ed è riuscito in 6 dribbling.
  • Tameze: Le sue partite in campo sono 19 ma non è ancora riuscito ad essere incisivo, nessun gol e assist per lui. Una scintilla potrebbe però svegliarlo. Bene nel gioco di prima con 466 passaggi riusciti e 1 tiro nello specchio. 

FLOP

  • difesa Verona: la fase offensiva della Lazio può fare bene in questa partita e per questo sconsigliamo giocatori di quel ruolo nei padroni di casa. Meglio non rischiare. 
  • Duda: Per lui una sola presenza e di conseguenza può avere problemi di inesperienza. La partita è infatti molto complicata. Nell’unica partita disputata da subentrato ha perso 7 palloni e 3 duelli.
  • Cataldi: Il centrocampista biancoceleste ha giocato per 18 volte ma non ha regalato né gol o assist alla sua squadra. Fantamedia 5,83, una delusione. Ha inoltre perso 45 duelli e ha collezionato 4 cartellini gialli

SCOMMESSE

  • Ngonge: Anche per lui 1 sola partita giocata, la coppia Zaffaroni/Bocchetti è pronta a dargli un’altra possibilità nella partita contro i biancocelesti. Nei 17 minuti giocati ha tirato in porta per 2 volte e toccato 14 palloni.
  • Marusic: Giocatore su cui Sarri pone la sua fiducia totale. Tanti i minuti disputati, 1740 minuti, una media di 87 a partita. Ha inoltre concluso verso la porta per 8 volte ed è riuscito in 15 tackle. 

Monza-Sampdoria (lunedì, ore 20:45)

TOP

  • Ciurria: Può essere l’uomo della partita, da vincere assolutamente per proseguire il buon momento. 3 gol e 4 assist, destinati a crescere partita dopo partita. Sono 7 i disimpegni e 83 i duelli in campo. Consigliato.
  • Carlos Augusto: La sua media è superiore alla sufficienza, i minuti giocati sono 1672 con 1179 palloni toccati. Sempre nel mezzo del gioco, spesso risulta essere decisivo anche in fase realizzativa.
  • Lammers: Deve assolutamente riscattarsi in questa stagione, per ora in 19 presenze una sola rete ed un solo assist. L’attacco dei blucerchiati ha bisogno anche di lui. Ha duellato in campo per 112 volte e ne ha vinti 82. I tiri in porta sono 25, prima o poi…
  • Rincon: Media di poco inferiore alla sufficienza e nessuna rete realizzata finora. Occhio però, ultimamente si vedono dei passi avanti. Le presenze sono 17, 9 i dribbling riusciti e 3 le conclusioni nello specchio.

FLOP

  • difesa Sampdoria: L’attacco del Monza può incidere sulla difesa dei blucerchiati, spesso vulnerabile e ricca di errori commessi. Sconsigliamo di azzardare giocatori di quel ruolo. Meglio buttarsi sul reparto offensivo.
  • Winks: Nei 208 minuti non ha mai disputato delle buone partite. Per ora la sua media e fantamedia coincide: 5,50. Ha perso 11 duelli e commesso 2 falli. Male anche nei palloni persi, 37.
  • Izzo: Difficile trovare un flop nel Monza, ultimamente la squadra di Palladino sbaglia poco. Izzo però potrebbe non essere uno dei migliori, la sua media è di poco superiore al 6 ma nessun bonus trovato. 17 sono i duelli aerei persi e 8 i gol subiti con lui in campo.  

SCOMMESSE

  • Rovella: Può essere la sorpresa di questa partita, nelle sue 14 presenze non ha ancora trovato gol o assist ma possono tranquillamente arrivare da un momento all’altro. Ha duellato per 73 volte e procurato 11 falli. 
  • Leris: Media di poco inferiore al 6, nelle 18 presenze firmate ha trovato anche un assist. Ha svolto 36 interventi difensivi e intercettato 20 palloni. Anche in fase realizzativa potrebbe fare bene, nella porta ha infatti già concluso 11 volte.

Salernitana-Juventus (martedì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Paredes: Ha fatto poco in questa stagione e per questo motivo ha bisogno di riscattarsi, Allegri è pronto a dargli un’altra chance. 0 gol e 0 assist al momento. I disimpegni sono 10 e 23 i duelli vinti.
  • Kostic: Per vincere in trasferta c’è bisogno anche del suo aiuto. In questa partita deve dimostrare tutto il suo talento. Sempre in campo con 1433 minuti giocati e 15 palloni intercettati. Sono invece 866 i palloni toccati.
  • Candreva: I suoi cross devono essere precisi in questo complicatissimo impegno, ci si aspetta molto da lui. Solo un assist e due gol al momento non bastano, dev’essere più preciso. Nicola crede in lui. Ha procurato 13 falli e ha fatto 499 passaggi corti riusciti.
  • Piatek: Non sarà facile per lui ma provateci, un colpo improvviso può avvenire in ogni momento. 3 sono i gol in questa stagione, pochini considerato il suo talento di un tempo. Obbligatorio per lui far bene davanti ad una grande squadra. I duelli sono 173 e ne ha vinto 76.

FLOP

  • difesa Salernitana – Di Maria, Kean, grandi nomi che possono far male alla formazione di Nicola, meglio non rischiare in un reparto messo troppe volte in difficoltà in questa stagione. I bianconeri possono essere un ostacolo insormontabile.
  • Bohinen: 9 partite giocate e nessun gol o assist trovato. Una delusione al momento. Anche in questo match potrebbe fare male e peggiorare solamente le cose. Per 4 volte è stato sostituito e ha bloccato solamente 2 palloni
  • Fagioli: Ha perso 66 palloni, una media di più di 6 a partita. Troppo discontinuo nelle sue prestazioni, per questo motivo consigliamo di non schierarlo in questa partita. Il giocatore ha commesso anche un fallo da rigore. 

SCOMMESSE

  • De Sciglio: Occhio alle sorprese, si può anche lui può esserlo. In questo campionato con 9 presenze non ha trovato la via del gol e neppure quella dell’assist. Però non si sa mai. Ha fatto 271 passaggi ed è riuscito in 6 duelli aerei.
  • Nicolussi Caviglia: Probabilmente non sarà titolare ma Nicola potrà inserirlo a partita in corso e perché no incidere all’improvviso. Sono 12 i duelli vinti con 315 minuti giocati. Per lui potrebbe arrivare una buona chance in questa partita. 

Altre notizie

Pierret al Lecce, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Pierret al Lecce – “L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito, a partire dall’1 lu[...]

⚽ Tabellone CALCIOMERCATO estivo Serie A 2024/25: acquisti, cessioni + schede fantacalcio

Tabellone calciomercato estivo 2024/25 – Stagione appena terminata e spazio all’[...]

Morente al Lecce, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Morente al Lecce – “L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito, a partire dall’1 lu[...]

Pierret al Lecce, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Pierret al Lecce – “L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito, a partire dall’1 lu[...]

⚽ Tabellone CALCIOMERCATO estivo Serie A 2024/25: acquisti, cessioni + schede fantacalcio

Tabellone calciomercato estivo 2024/25 – Stagione appena terminata e spazio all’[...]

Morente al Lecce, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Morente al Lecce – “L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito, a partire dall’1 lu[...]