Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 19^ giornata

Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 19^ giornata

Consigli fantacalcio 19^ giornata – Tutto pronto per la 19^ giornata di Serie A. Prima di valutare le vostre idee e strategie, date uno sguardo anche alle probabili formazioni le quali potrebbero risolvere alcuni vostri dubbi, incertezze e valutazioni sui possibili ballottaggi di giornata. Con questo articolo vi forniremo tutti i consigli di giornata per affrontare al meglio il vostro avversario. Top, flop e possibili scommesse sul quale investire con decisione e coraggio.

Consigli fantacalcio 19^ giornata: top, flop e scommesse

Verona-Lecce (sabato, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Lazovic: corsa, qualità e occhio ai suoi traversoni e potenziali assist. Puntate su di lui: 37 cross eseguiti perfettamente, 22 chance da gol create e 46 palle recuperate. Schieratelo.
  • Colombo: l’ex Milan ha ufficialmente conquistato la fiducia di Baroni, il quale lo confermerà ancora titolare. Puntate su di lui: il Lecce si presenterà spesso in zona gol grazie alle ripartenze sugli esterni. Colombo potrebbe sfruttare al meglio le sue qualità dentro l’area. 18 tiri in porta, 22 duelli aerei vinti e 21 passaggi decisivi.
  • Baschirotto: prima parte di stagione da assoluto protagonista. Rivelazione totale e pollice in alto anche per questa 19^ giornata. 47 duelli vinti, 32 palle recuperate e attenzione alla sua abilità nelle palle inattive.
  • Di Francesco: uno contro uno e forma fisica totalmente ritrovata. Perchè puntare su di lui? Potrebbe rendersi pericoloso sia nelle vesti di uomo assist, sia in zona gol. 28 dribbling tentati, 19 tiri e solo 17 palle perse.

FLOP

  • La difesa del Verona: bocciate interamente il pacchetto arretrato dei gialloblù.
  • Umtiti: la forza fisica di Djuric potrebbe metterlo in difficoltà nell’uno contro uno. Evitatelo: 29 duelli persi e 16 falli fatti
  • Ceesay: partirà ancora dalla panchina. Colombo sarà confermato titolare: 17 tiri in porta e 38 palle perse. Da evitare in questa 19^ giornata.

SCOMMESSE

  • Kallon: agirà a ridosso dell’unica punta (Djuric). Se siete in totale emergenza, scommettere su di lui potrebbe rivelarsi un colpo a sorpresa. Attenzione alla sua qualità negli ultimi 20 metri.
  • Banda: potenziale sorpresa di questo 19° turno, ma solo per gli amanti del rischio. Puntate su di lui anche se partirà dalla panchina. 21 dribbling tentati, 16 tiri in porta.

Salernitana-Napoli (sabato, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Ochoa: potrebbe sembrare un clamoroso paradosso, soprattutto dopo il secco 8-2 rimediato dalla Salernitana contro l’Atalanta, ma il portiere messicano potrebbe rendersi protagonista con diverse parate decisive. Subirà dei gol? Sicuramente, ma il suo voto potrebbe tornare utile per il modificatore di difesa.
  • Kim: solidità e garanzia. Perfetto per il modificatore di difesa in questa 19^ giornata. 47 palloni recuperati, 49 duelli vinti.
  • Zielinski: forma fisica ritrovata e attenzione anche alle sue grandi capacità d’inserimento. 72 palloni recuperati e 22 tiri in porta. Puntate su di lui.
  • Elmas: è l’arma in più del Napoli di Spalletti. Puntate su di lui a prescindere dalla sua titolarità. Il centrocampista macedone potrebbe impattare sul match anche a gara in corso. Pollice verso l’alto: 62 passaggi completati e e 32 dribbling.

FLOP

  • Piatek: il polacco ha smarrito la sua verve realizzativa. Nicola potrebbe clamorosamente escluderlo dall’11 titolare. Solo 16 tiri in porta. Bocciatelo.
  • Lobotka: condizioni fisiche non ottimali. Evitatelo, potrebbe incappare in qualche malus di troppo. 38 falli commessi e 31 palle perse.
  • Anguissa: da evitare in questa 19^ giornata. Difficilmente riuscirà a rendersi pericoloso in zona gol, meglio puntare su altri profili. Pesano anche le 48 palle perse.
  • Politano: Spalletti potrebbe preferirgli Lozano o Elmas. Valutate anche voi una possibile alternativa: 24 dribbling falliti, 37 palle perse.

SCOMMESSE

  • Candreva: potrebbe ritrovare la via del gol anche su calcio piazzato. E’ questo l’unico aspetto che potrebbe spingervi a puntare su di lui contro il Napoli. Da schierare solamente in caso di stretta necessità. 14 tiri in porta, 52 palle perse.
  • Raspadori: chance da titolare al posto di Kvara? Ottimo profilo per il vostro 3° slot d’attacco. Una scommessa da portare avanti con convinzione in questa 19^ giornata. Schieratelo anche se dovesse partire dalla panchina, potrebbe ritagliarsi un ruolo da protagonista nell’ultima mezz’ora di gara.

Fiorentina-Torino (sabato, ore 20:45)

TOP

  • Biraghi: nonostante una stagione sottotono, con 0 gol in 17 presenze, il capitano della Viola resta l’addetto ai calci piazzati ma anche ai caldi di rigore senza Nico Gonzalez in campo. Con il suo mancino può essere pericoloso tanto su cross dalla fascia quanto su punizione, e potrebbe portare bonus contro la difesa granata.
  • Kouamé: la velocità ed il dribbling dell’esterno viola potrebbero facilmente impensierire la difesa del Torino. Per lui in stagione sono arrivati 2 gol e 2 assist, numeri che l’ex Genoa vorrebbe migliorare da subito.
  • Vlasic: mister Juric l’ha più volte ribadito, il croato è al centro del progetto del Torino. L’ex West Ham è spesso pericolo con le sue pericolose conclusioni in porta o con i suoi passaggi filtranti che mettono in porta i propri compagni. Lo dimostrano i numeri con i suoi 4 gol e 2 assist; dategli fiducia.
  • Miranchuk: Vlasic ed il russo sono sicuramente i giocatori più pericolosi in casa Torino. Dopo alcuni passi falsi con l’Atalanta, Miranchuk si sta ritrovando con la cura Juric, ritrovando fiducia e gol (3 in stagione)

FLOP

  • Jovic: uno dei nomi più deludenti in questa stagione, spesso in panchina con mister Italiano che gli ha preferito Cabral o Kouamé. In settimana l’ex Real Madrid ha saltato qualche allenamento, qualcosa potrebbe turbarlo. Il consiglio è quello di non puntare sul serbo.
  • Amrabat: sembra la brutta copia del giocatore visto con il Marocco. Il centrocampista della Viola è sceso in campo 15 volte, di cui 4 da subentrato, trovando 7 ammonizioni e una fantamedia da 5,77. Bocciato.
  • Singo: sebbene mister Juric lo consideri un titolare quasi inamovibile, le prestazioni del laterale granata hanno spesso deluso i fantallenatori. Per il giocatore del Toro è arrivato appena un assist in 13 presenze, con 0 gol e 3 ammonizioni rimediate, numeri troppo esigui per convincere i fantallenatori a schierarlo.
  • Sanabria: pochissimi gol in campionato e diverse voci di mercato che lo vorrebbero lontano da Torino e potrebbero distrarlo, possono essere buoni motivi per privarsi del centravanti granata.

SCOMMESSE

  • Barak: nonostante dovrebbe partire dalla panchina, l’ex Hellas Verona potrebbe essere una perfetta soluzione per spaccare la partita nel secondo tempo. Dopo la rete in Coppa Italia che ha permesso alla Fiorentina di agguantare il turno successivo, il centrocampista ceco può essere in fiducia e può tornare a mostrare le giocate viste quando indossava la maglia gialloblù.
  • Radonjic: stesso discorso fatto per Barak. Il trequartista granata dovrebbe partire dalla panchina, ma un suo ingresso in campo nel secondo tempo potrebbe rimescolare le carte in tavola.

Sampdoria-Udinese (domenica, ore 12:30)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Lammers: dopo il suo addio all’Empoli ed il conseguente passaggio alla Doria, il centravanti olandese sta entrando sempre più in confidenza con l’ambiente blucerchiato settimana dopo settimana. Nonostante un solo gol in campionato arrivato fin qui, il centravanti potrebbe trovare la prima gioia con la maglia del club ligure.
  • Colley: una delle poche certezze per Stankovic, è sicuramente rappresentata da Colley in difesa. Il centrale blucerchiato ha vinto ben 48 duelli, intercettato 20 palloni, commesso appena lo 0,86% di falli, effettuato 640 passaggi e trovato anche un gol.
  • Success: è un pò il nuovo Deulofeu dell’Udinese. L’attaccante bianconero, nonostante non abbia ancora trovato la via del gol, si è messo a servizio della squadra realizzando 4 assist per i compagni e risultando decisivo nella copertura del pallone e nel far salire la squadra.
  • Beto: non servono descrizioni, il centravanti dei friulani ha totalizzato 7 gol in 18 presenze, con una fantamedia di 7,44. Imprescindibile per Sottil e per i fantallenatori.

FLOP

  • Djuricic: il suo ritorno alla Sampdoria non è stato dei migliori. 17 presenze, di cui 3 da subentrato ed 11 da sostituito, 6 ammonizioni e fantamedia da 5,97. Bocciato.
  • Rincon: classico giocatore utile in campo ma meno al fantacalcio. Per l’ex Juventus sono arrivate 16 apparizioni in stagione, 2 ammonizioni e un’espulsione. Anche in questo caso fantamedia insufficiente (5,69) e bocciatura al fantacalcio.
  • Walace: anche in questo caso è la fantamedia che parla e che recita 5,86. 0 gol 0 assist, 4 ammonizioni e 6 sostituzioni. Utile per il centrocampo di Sottil, meno per quello dei fantallenatori.
  • Perez: tra Becao e Bijol è il difensore dell’Udinese con la media fantavoto più bassa. Per lui sono arrivate 16 presenze stagionali ma anche diversi malus, come le tre ammonizioni e l’espulsione.

SCOMMESSE

  • Gabbiadini: la Sampdoria in questo momento ha fortemente bisogno del mancino e delle qualità di Manolo. L’ex centravanti del Napoli deve tornare a segnare con continuità e aumentare i 2 gol e l’assist arrivati in 16 presenze. Ora che sta riacquisendo la forma fisica, può essere la scommessa di Stankovic.
  • Pereyra: capitano e faro del centrocampo dell’Udinese. Per l’argentino sono arrivati 2 gol e 4 assist in 18 presenze stagionali, numeri che potranno essere migliorati già a partire dalla sfida contro la Sampdoria.

Monza-Sassuolo (domenica, ore 15:00)

TOP

  • Machin: Il giocatore del Monza ha l’occasione giusta per trovare il suo primo bonus stagionale. Al momento infatti, non ha trovato nessuna rete ne assist. 37 i duelli e 2 i tiri in porta.
  • Carlos Augusto: Il difensore del Monza è ormai una certezza, da schierare praticamente sempre nella vostra formazione. I gol finora sono 4 con 1 assist. Ha inoltre vinto 28 duelli aerei e bloccato 3 palloni.
  • Frattesi: Le presenze in questo campionato sono 18, con 4 reti realizzate. La sua presenza in campo sarà decisiva per cercare il riscatto. 3 sono i gol fatti di destro, tutti e quattro in area di rigore. 
  • Alvarez: Il suo voto è sempre stato sulla sufficienza, ha inoltre trovato un gol ed un passaggio decisivo. Nelle sue partite ha toccato 108 palloni, una media di più di 8 a partita. Consigliato.

FLOP

  • difesa Sassuolo: In questa stagione la difesa del Sassuolo sta facendo molta fatica, subisce molti gol ed è facilmente vulnerabile. Per questo motivo sconsigliamo giocatori di quel reparto, con il Monza spesso preciso in fase realizzativa.
  • Caldirola: Le presenze in campionato sono 14 e la media spesso è inferiore al 6. In questa particolare partita potrebbe risentirne con il Sassuolo a caccia di riscatto. 15 i duelli aerei persi per un totale di 36. 
  • Ranocchia: Per lui una sola rete in questo campionato in 10 presenze totali. Per 5 volte è subentrato ai compagni e ha collezionato un’ammonizione. Impreciso nei cross con 9 sbagliati e nei passaggi, 34. Non schieratelo.

SCOMMESSE

  • Maxime Lopez: Potrebbe essere la sorpresa di questo incontro, al momento infatti non è stato particolarmente decisivo con nessun assist ne gol trovato. Occhio però l’occasione di riscatto del Sassuolo potrebbe passare da lui. Ha calciato verso la porta per 5 volte e 2 nello specchio.
  • Pessina: 2 gol e 2 assist per il giocatore che ha sempre giocato bene, con una fantamedia del 6,59, ma non è ancora esploso. L’occasione di farlo sarà quella contro il Sassuolo? Non è da escludere, provate a metterlo in campo. Sono 11 i dribbling riusciti e 65 i duelli vinti.

Spezia-Roma (domenica, ore 18:00)

TOP

  • Zalewski: In questa stagione il giovane giocatore giallorosso sta faticando a trovare la sua miglior condizione fisica e per questo avrà l’occasione di riscatto nel match contro lo Spezia. Al momento ha firmato 14 presenze ma nessun bonus trovato. In porta ha provato calciando 7  volte di cui 3 nello specchio. Può e deve fare assolutamente di più, Mourinho ci crede. 
  • Abraham: dopo gli assist a Paulo Dybala, l’attaccante inglese sembra essere pronto per tornare a segnare con continuità. Per l’ex Chelsea sono arrivati 4 gol e 3 assist nell’attuale stagione, numeri che lui stesso vorrebbe aumentare. Contro la difesa dello Spezia può rendersi pericoloso.
  • Gyasi: Le presenze per lui sono 16 e ha anche trovato un gol. Chiaro che questa partita sarà per lui complicata ma l’occasione di realizzare un bonus potrà arrivare da un momento all’altro. Ha intercettato 12 palloni e recuperati 53. 
  • Pellegrini: Il capitano giallorosso ha stretto i denti nell’ultima per sostituire Zaniolo da un virus intestinale. La sua grinta e forza per la maglia non mancano. Praticamente sempre sulla sufficienza, media di 6,09 e 2 reti che si sommano ai 5 assist realizzati. È inoltre riuscito a recuperare 71 palloni. 

FLOP

  • difesa Spezia: In questa partita contro l’attacco della Roma, sconsigliamo giocatori del reparto difensivo spezzino. Dybala è tornato in forma e potrebbe far fare una cattiva prestazione ai difensori della squadra padrone di casa. Non rischiate.
  • Celik: Un giocatore che Mourinho ha in mente di schierare titolare nella sua rosa e noi vi sconsigliamo di mettere è Celik. La media è sotto la sufficienza, 5,88 nonostante le 13 presenze di questa stagione. 0 gol e 0 assist ma 4 cartellini gialli presi. Ha inoltre commesso 15 falli nei confronti degli avversari, 2 invece quelli di mano.
  • Bourabia: Nessun gol in questo campionato, solamente 2 assist. La partita contro la Roma potrebbe essere particolarmente complicata per il giocatore di Gotti. 18 le presenze. Stesso numero per i tackle falliti. Ha concluso fuori dallo specchio per 4 volte.

SCOMMESSE

  • Mancini: È una vera e propria scommessa il difensore della Roma, nel suo reparto è una certezza ma non solo, anche in fase offensiva è spesso decisivo. Ultimamente un po’ spento è alla caccia di un altro bonus, magari di testa. Nessun gol per ora ma 18 presenze ed 1 assist. Ha provato a calciare in porta per 8 . Buono anche nei tackle con 13 riusciti. 
  • Ampadu: L’uomo che non ti aspetti, la sorpresa della partita, si lui potrà tranquillamente esserlo. La media è sì sotto la sufficienza, 5,88, ma un lampo improvviso potrebbe farla salire all’istante. Ha vinto 28 duelli e ha fatto 6 passaggi decisivi. 

Juventus-Atalanta (domenica, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Di Maria: è la certezza della Juventus, l’unico ad aver segnato nella partita contro il Napoli persa in modo netto. Il match contro la dea servirà per confermarsi. Verso la porta ha concluso per 8 volte  e ha toccato 231 palloni.
  • Chiesa: l’esterno della Juve è tornato a trovare il campo con continuità, segnando anche una rete decisiva in Coppa Italia per il passaggio del turno dei bianconeri. Fiducia totale per l’ex Fiorentina, che è pronto a trascinare nuovamente la squadra di Allegri.
  • Lookman: La fantamedia supera abbondantemente l’8 e le reti trovate in questo campionato sono 9 ed includono 2 assist. In Coppa Italia ha recentemente trovato altre due reti contro lo Spezia. È in fiducia, consigliato anche nel big match contro i bianconeri.
  • Boga: Deve assolutamente riscattarsi e la partita contro i bianconeri può essere l’occasione giusta per farlo. Solo una rete per 8 presenze totali. Ha duellato per 35 volte e ne ha vinti 20.

FLOP

  • Mckennie: per lui si profila un posto da titolare in una partita complicata. Le voci insistenti di mercato possono scombussolarlo. Non particolarmente bene in questa stagione su 14 partite giocate. 43 sono i duelli persi e 104 i palloni persi. 
  • Bremer: Brutta prestazione con il Napoli, uno dei peggiori. Potrebbe risentirne anche nella partita contro la dea. Per questo motivo sconsigliamo di schierarlo tra i vostri titolari. Ha commesso 16 falli e con lui in campo la Juventus ha subito 12 reti.
  • Ruggeri: Il giovane 20enne dovrebbe giocare titolare a Torino contro la Juventus. L’inesperienza potrebbe per lui diventare un problema. La sua media è del 5.70 e ha collezionato un’ammonizione. Ha inoltre sbagliato 9 lanci lunghi, poco preciso. 
  • Locatelli: Le presenze in campo sono 15 ma nessuna ha mai convinto al massimo. Nessun gol o assist trovato finora. Molto lontano dai tempi migliori. Nelle sue partite ha perso 141 palloni. I suoi tiri sono stati respinti per 4 volte. 

SCOMMESSE

  • de Roon: la sorpresa, il giocatore rivelazione, si lui può esserlo. L’atalantino ha una media del 6.10 ed è ben inserito nel gioco con 118 duelli di cui 23 aerei vinti. Una garanzia nel reparto grazie anche alla sua precisione, con 538 passaggi riusciti.
  • Kostic: Re degli assist, 5 realizzati al momento. Solo una rete trovata ma occhio perché potrebbe sbloccarsi nuovamente e da un momento all’altro. Sempre inserito anche nei duelli con 97 provati di cui 40 vinti. Schieratelo, può essere una sorpresa.

Bologna-Cremonese (lunedì, ore 18:30)

TOP

  • Orsolini: Il centrocampista del Bologna sta impressionando Thiago Motta, in 15 presenze ha realizzato 3 gol ed è anche un prescelto per i tiri dal dischetto, con l’assenza di Arnautovic è da schierare a tutti i costi.
  • Posch: La fantamedia del difensore è di 6.64, in 11 presenze ha contribuito con 2 gol e 1 assist, contro la Cremonese potrebbe essere incisivo.
  • Valeri: Contro il Monza, nonostante la sconfitta, ha realizzato un assist. Valeri era la carta vincente di Massimiliano Alvini, adesso ci proverà con Ballardini, piena fiducia per lui.
  • Afena-Gyan: In Coppa Italia è stato decisivo, le qualità ci sono e l’attaccante ex Roma dovrà fare i conti con la retroguardia rossoblù, consigliato.

FLOP

  • Medel: nonostante sia in dubbio per giocare dal 1′ minuto, la zona centrale potrebbe essere un’arma a doppio taglio, la sua fantamedia di 5.85 e le sue 5 ammonizioni ci permettono di inserirlo in questa lista.
  • Lykogiannis: Non è più quello di Cagliari, Lykogiannis sta facendo fatica ad adattarsi e le sue prestazioni sono altalenanti, contro la Cremonese potrebbe avere difficoltà
  • Difesa Cremonese: Dopo la Salernitana, quella della Cremonese è la peggior difesa in Serie A. In 18 partite sono 32 i gol subiti, occhio a questa partita!

SCOMMESSE

  • Zirkzee: L’attaccante del Bologna ha realizzato 1 gol e 1 assist in 6 partite, contro la Cremonese si presenta un’altra occasione per lui e non vorrebbe sprecarla.
  • Sernicola: Una stagione soddisfacente per lui, Sernicola vorrebbe continuare con questo passo. Una buona scommessa in questa partita.

Inter-Empoli (lunedì, ore 20:45)

TOP

  • Dzeko: Il Cigno di Sarajevo sta continuando a stupire tutti, fantallenatori compresi. Le sue statistiche descrivono il momento che sta vivendo: 18 presenze, 7 gol, 2 assist.
  • Barella: Tornato in buone condizioni, Barella vorrebbe aiutare la propria squadra. La sua fantamedia è pazzesca: 7.42. Impossibile non schierarlo.
  • Caputo: Ciccio Caputo all’Empoli sembra un attaccante diverso, contro l’Inter potrebbe ritagliarsi qualche spazio interessante, per noi è consigliato.
  • Baldanzi: E’ giovane e potrebbe essere una partita difficile, con le sue prestazioni ha dimostrato che è in grado di affrontare la Serie A. In 9 presenze ha realizzato 3 gol.

FLOP

  • Dumfries: Dopo essere ritornato dal Mondiale, Dumfries ha giocato poco. Troverà l’Empoli di Zanetti, partita ostica e incerta. Per noi potrebbe floppare.
  • Bastoni: Il difensore dell’Inter sta giocando in maniera altalenante, dopo la vittoria della Supercoppa potrebbe rilassarsi troppo. Attenzione, la squadra azzurra non perdona.
  • Luperto: La sua fantamedia di 5.62 e le sue prestazioni mettono in condizione rischiosa la difesa dell’Empoli, la partita è complicata e Luperto potrebbe non reggerla.
  • Akpa Akpro: In 8 presenze ha totalizzato 2 espulsioni e 1 ammonizione, un disastro. Contro l’Inter potrebbe non essere la sua partita ed è un possibile rischio per i fantallenatori.

SCOMMESSE

  • Gosens: Contro l’Empoli potrebbe avere più spazio, parte dalla panchina, ma il secondo tempo dovrebbe essere suo. Con una buona copertura si potrebbe azzardare questa scommessa.
  • Satriano: La maglia dell’Inter la conosce bene Satriano, chissà se in questa partita sorprende la squadra nerazzurra. Per noi è una valida scommessa.

Lazio-Milan (martedì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Zaccagni: La stagione di Zaccagni è una gioia per tutti i fantallenatori, contro il Milan dovranno riconfermare il loro bomber. 16 presenze, 7 gol e 3 assist non sono da tutti.
  • Milinkovic-Savic: Il Sergente in partite del genere si carica, la sua fantamedia è di 7.26, i suoi 8 assist fanno capire l’importanza all’interno della rosa biancoceleste.
  • Leao: Il portoghese è un pessimo avversario per le difese, i suoi dribbling possono confondere chiunque. Chissà se in questa partita non potrebbe trovare il nono gol.
  • Giroud: Impossibile non aggiungere Olivier Giroud alla lista. L’attaccante dopo la delusione contro l’Inter vorrebbe riscattarsi, contro la Lazio potrebbe essere l’occasione giusta.

FLOP

  • Lazzari: Contro la squadra di Stefano Pioli, Manuel Lazzari potrebbe avere molteplici difficoltà. In 15 partite ha perso 113 palloni, 7.53 per match.
  • Luis Alberto: Non è il vecchio Luis Alberto, con Maurizio Sarri sembra non trovare regolarità, contro il Milan potrebbe annullarsi il Mago.
  • Theo Hernandez: Periodo difficile per Theo, contro il Lecce è stato sostituito al 46′ e contro l’Inter è stato quasi invisibile, difficile pensare che possa sbloccarsi contro la Lazio.
  • Saelemaekers: Il belga è in forte ballottaggio, Stefano Pioli non si può permettere di sbagliare. Per noi è meglio rimanere cauti con Saelemaekers.

SCOMMESSE

  • Pedro: Dopo l’infortunio di Immobile, Pedro ha la responsabilità dell’attacco. In 16 presenze ha totalizzato 2 gol e 2 assist, contro il Milan è una buona scommessa.
  • Tonali: Sandro Tonali dovrà prendere la squadra sotto il suo braccio, contro la Lazio potrebbe essere una partita costruita nel settore centrale e vedere il centrocampista rossonero protagonista. Riteniamo sia una valida scommessa.

Altre notizie

🔥 Consigli fantacalcio Europei 2024, fantaeuropeo: rigoristi e tiratori delle 24 squadre

Rigoristi tiratori Europei 2024 – Tutto pronto per l’inizio del fantaeuropeo. Oc[...]

📢 Venezia, è fatta per Di Francesco: modulo e novità fantacalcio 2024/25

Di Francesco al Venezia – Continua il valzer delle panchine di Serie A. La maggi[...]

🔥 Consigli fantaeuropeo 2024, 1^ giornata: TOP, FLOP e SCOMMESSE

Consigli fantaeuropeo 1 giornata – Tutto pronto per l’inizio degli Europei 2024.[...]

🔥 Consigli fantacalcio Europei 2024, fantaeuropeo: rigoristi e tiratori delle 24 squadre

Rigoristi tiratori Europei 2024 – Tutto pronto per l’inizio del fantaeuropeo. Oc[...]

📢 Venezia, è fatta per Di Francesco: modulo e novità fantacalcio 2024/25

Di Francesco al Venezia – Continua il valzer delle panchine di Serie A. La maggi[...]

🔥 Consigli fantaeuropeo 2024, 1^ giornata: TOP, FLOP e SCOMMESSE

Consigli fantaeuropeo 1 giornata – Tutto pronto per l’inizio degli Europei 2024.[...]