Consigli Fantacalcio | La Top 11 della 12^ giornata: chi schierare

www.imagephotoagency.it

Chi schierare al fantacalcio in questa 12^ giornata di Serie A 2022/2023? Una decisione difficile, travagliata, ma sulla quale bisognerà ragionare con estrema attenzione. Occhio agli indisponibili, i quali potrebbero alterare le vostre decisioni e strategie. Studiate al meglio i vostri piani in vista dell’imminente turno di Serie A.

Per risolvere qualche dubbio, sicuramente, si può far riferimento ai consigliati della 12^ giornata o più in generale ai consigli fantacalcio e alle probabili formazioni, ma la verità è che la decisione finale la prenderà il vostro istinto. Oltre a questi utili consigli, per sciogliere qualche altra vostra indecisione di formazione potrebbe sicuramente esservi utile la nostra Top 11 di giornata.

Chi schierare al fantacalcio, alla fine, è una scelta importante, quasi cruciale nella settimana di un fantallenatore modello. Come scegliere la giusta formazione? Su quale tattica o strategia puntare? Ecco la nostra Top 11 per la 12^ giornata della Serie A 2022/2023: undici giocatori considerate certezze assolute per chi punta a vincere nel prossimo turno di campionato.

Chi schierare al Fantacalcio? La Top 11 della 12^ giornata di Serie A 2022/2023

  • Szczesny (Lecce-JUVENTUS): pollice verso l’alto in questa 12^ giornata. Affidabilità, costanza e 14 parate decisive. Schieratelo, la sensazione è che possa ottenere un potenziale clean sheet.
  • Dimarco (INTER-SAMPDORIA): cross e fase difensiva perfetta. Attenzione anche ai suoi inserimenti in zona gol. 9 tiri in porta, 19 cross utili e 21 palle recuperate.
  • Scalvini (Empoli-ATALANTA): forza fisica, affidabilità e occhio ai suoi inserimenti su palla inattiva. 17 duelli vinti, 9 contrasti aerei vinti e 6 tiri in porta. Promosso per questa 12^ giornata.
  • Zaccagni (LAZIO-Salernitana): impossibile rinunciarci dopo la super prestazione della scorsa settimane. 19 dribbling riusciti, 21 passaggi utili. Ci aspettiamo un nuovo impatto devastante sul match.
  • Zielinski (NAPOLI-Sassuolo): il Sassuolo potrebbe concedergli parecchio spazio per i suoi inserimenti. Attenzione anche alla sua qualità nell’ultimo passaggio. Pollice verso l’alto: 12 tiri in porta, 18 passaggi decisivi e 32 palle recuperate.
  • Diaz (Torino-MILAN): Pioli si affiderà ancora a lui dal primo minuto. Il centrocampista spagnolo potrebbe agire da trequartista o da esterno destro. Puntate su di lui. 14 tiri in porta e piede caldo nelle ultime settimane.
  • Pellegrini (Verona-ROMA): primo rigorista, primo tiratore di punizioni e piede caldo anche sui calci d’angolo. Un solo gol in questo inizio di stagione, ma super uomo assist. Contro il Verona potrebbe arrivare spesso alla conclusione. 19 tiri in porta, 27 palle recuperate e 41 duelli vinti.
  • Leao (Torino-MILAN): impossibile rinunciarci. Contro il Torino potrebbe confermare il suo stato di forma allucinante. 23 dribbling riusciti, 27 tiri in porta e occhio anche ai suoi 29 passaggi decisivi. Garanzia.
  • Jovic (Spezia-FIORENTINA): rigenerato dalla cura Conference League, l’attaccante viola potrebbe incidere anche in Serie A. Dopo la doppietta in Europa occhio al suo piede caldo. 14 tiri in porta e 22 duelli vinti.
  • Deulofeu (Cremonese-UDINESE): forse l’attaccante più sottovalutato di questo inizio di stagione. Fantasia, goleador e uomo assist. Sarà protagonista anche contro la Cremonese. 21 tiri in porta, 2 rigori subiti e 583 palloni toccati, a testimonianza della sua grande centralità nella squadra friulana.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!