Consigli Fantacalcio | La Top 11 dell’11^ giornata: chi schierare

www.imagephotoagency.it

Chi schierare al fantacalcio in questa 11^ giornata di Serie A 2022/2023? Una decisione difficile, travagliata, ma sulla quale bisognerà ragionare con estrema attenzione. Occhio agli indisponibili, i quali potrebbero alterare le vostre decisioni e strategie. Studiate al meglio i vostri piani in vista dell’imminente turno di Serie A.

Per risolvere qualche dubbio, sicuramente, si può far riferimento ai consigliati dell’11^ giornata o più in generale ai consigli fantacalcio e alle probabili formazioni, ma la verità è che la decisione finale la prenderà il vostro istinto. Oltre a questi utili consigli, per sciogliere qualche altra vostra indecisione di formazione potrebbe sicuramente esservi utile la nostra Top 11 di giornata.

Chi schierare al fantacalcio, alla fine, è una scelta importante, quasi cruciale nella settimana di un fantallenatore modello. Come scegliere la giusta formazione? Su quale tattica o strategia puntare? Ecco la nostra Top 11 per l’11^ giornata della Serie A 2022/2023: undici giocatori considerate certezze assolute per chi punta a vincere nel prossimo turno di campionato.

Chi schierare al Fantacalcio? La Top 11 dell’11^ giornata di Serie A 2022/2023

  • Skorupski (BOLOGNA-Lecce): pollice verso l’alto in questa 11^ giornata. Affidabilità, costanza e 8 parate decisive. Schieratelo, la sensazione è che possa recitare una ruolo d’assoluto protagonista.
  • Bonucci (JUVENTUS-Empoli): dopo le polemiche per l’esclusione nel derby, il capitano della Juve è pronto a trascinare i bianconeri verso il piano rimonta. 12 interventi decisivi, 21 duelli vinti. Attenzione anche alla sua abilità nei calci piazzati.
  • Holm (Salernitana-SPEZIA): sorpresa assoluta di queste prime giornate di campionato. Gotti potrebbe confermarlo nel tridente offensivo. Da schierare senza indugi. 18 palloni recuperati, 28 passaggi utili e 16 palle recuperate.
  • Dimarco (Fiorentina-INTER): piede fatato e attenzione ai suoi cross al veleno. Aria di bonus dietro l’angolo. 12 cross completati, 18 duelli vinti e 37 passaggi utili completati con successo. Spiccano anche i 7 tiri nello specchio della porta avversaria.
  • Pereyra (UDINESE-Torino): in questa 11^ giornata le sue qualità da uomo assist potrebbero emergere in maniera prepotente. Schieratelo e attenzione anche ai possibili calci di rigore. L’argentino si giocherà l’eventuale battuta del penalty con Deulofeu. 29 palloni recuperati, 11 tiri in porta.
  • Zaccagni (Atalanta-LAZIO): l’assenza di Immobile potrebbe spingerlo a rischiare più spesso la conclusione verso la porta avversaria. 14 tiri in porta, 21 passaggi completati e attenzione anche al suo tiro dalla distanza.
  • Calhanoglu (Fiorentina-INTER): momento di forma eccezionale. 16 tiri in porta, score da attaccante. I nerazzurri si affideranno alle sue geometrie per la costruzione della manovra. Pollice verso l’alto senza il minimo dubbio.
  • Pellegrini (ROMA-Napoli): 1° rigorista, uomo assist e qualità costante negli ultimi 20 metri. Impossibile rinunciarci nonostante la sfida contro l’attuale capolista del campionato. 17 tiri, 21 duelli vinti e 16 palle recuperate. Occhio anche alla sua abilità nei calci piazzati.
  • Arnautovic (BOLOGNA-Lecce): dopo il leggero infortunio delle scorse settimane, l’attaccante austriaco è pronto a trascinare nuovamente i rossoblù. 22 duelli vinti, 16 tiri in porta e 28 passaggi eseguito correttamente.
  • Leao (MILAN-Monza): nessuna presentazione o biglietto da visita. L’attaccante portoghese potrebbe mettere in serie difficoltà la difesa del Monza con i suoi cambi di passo sulla fascia sinistra. 17 dribbling riusciti, 19 tiri in porta e 38 passaggi di prima.
  • Dia (SALERNITANA-Spezia): potrebbe essere l’autentica rivelazione di questa 11^ giornata. Affidatevi al suo fiuto del gol tra le mura amiche. Scelta rischiosa, ma pronta a regalarvi possibili bonus. 12 tiri in porta, 21 passaggi utili e 14 duelli vinti.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!