Chi è Alessio Zerbin, il giovane lanciato da Mancini contro l’Ungheria

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chi è Alessio Zerbin? È questa la domanda che si sono fatti i tifosi della Nazionale italiana al minuto 84 di Italia-Ungheria quando Roberto Mancini ha deciso di mandarlo in campo al posto di Raspadori.

Esordio assoluto quindi per Zerbin con la maglia della nazionale maggiore dopo 4 presenze e un gol con la selezione Under 18. Attaccante classe ’99, la scorsa stagione ha vestito la maglia del Frosinone con la quale ha messo a segno 9 reti e un assist in 31 presenze in Serie B.

Zerbin nasce come ala sinistra, ma all’occorrenza può giocare anche come seconda punta o ala destra. Il suo cartellino è di proprietà del Napoli e, stando a Transfermarkt, la sua valutazione si aggira intorno ai 2,5 milioni di euro. Per lui tanta gavetta nelle serie minori con le maglie di Pro Vercelli, Gozzano e Cesena.

Chi è Alessio Zerbin: la nuova scommessa di Roberto Mancini

Dopo la mancata qualificazione ai prossimi Mondiali di Qatar, Roberto Mancini ha deciso di lanciare alcuni giovani che rappresentano il futuro della Nazionale. Contro la Germania, ad esempio, è stato il turno di Gnonto, autore dell’assist per il momentaneo vantaggio di Lorenzo Pellegrini.

Contro l’Ungheria è arrivato il momento di Alessio Zerbin, attaccante di proprietà del Napoli e reduce da un’ottima stagione in Serie B con la maglia del Frosinone. Un giocatore che rivedremo in azzurro anche in futuro vista la stima che Mancini ha nei suoi confronti. Queste le parole usate dal ct in conferenza stampa sul talentino nato a Novara: “Zerbin, è veloce e nel suo ruolo come lui non ce ne sono tanti. Può avere un ottimo futuro”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!