Home » Juventus » Calciomercato Juventus » Juventus, l’Atletico detta le condizioni per Morata: la situazione

Juventus, l’Atletico detta le condizioni per Morata: la situazione

La cessione di Alvaro Morata potrebbe non essere legata al recente arrivo di Dusan Vlahovic. E soprattutto potrebbe non arrivare già durante la finestra invernale di mercato, come si poteva pensare nelle scorse e convulse ore. L’attaccante spagnolo ha praticamente perso il posto da titolare che si era conquistato in queste ultime settimane tra le fila della Juventus, ma dovrebbe restare fino al termine della stagione.

Tutto dipenderà dalle intenzioni dell’Atletico Madrid, club che ne detiene la proprietà del cartellino e che potrebbe non avere fretta di spedire il calciatore in un’altra squadra. Anche perchè, al di là di cifre poco esaltanti in questa stagione, i colchoneros non temono un ridimensionamento del valore del cartellino dell’attaccante di scuola Real Madrid.

Il giocatore classe 1992 ha infatti messo a segno appena cinque reti dopo le prime 22 giornate di campionato, aggiungendone altre due in Champions League. Un bottino magro che però non sembra aver tolto il suo nome dal taccuino dei dirigenti di alcuni importanti club internazionali. Come nel caso del Barcellona, che già prima dell’arrivo di Vlahovic alla Juve aveva pensato di prelevarlo dai bianconeri.

Cessione Morata rimandata, lo spagnolo resta alla Juventus fino a giugno

I blaugrana, però, si sono visti rispedire al mittente la proposta di mettere le mani su Morata. Dopo le difficoltà emerse nei giorni scorsi per riuscire a mettere a segno un altro colpo di mercato, infatti, la formazione catalana ha ripiegato su Adama Traore, proveniente dal Wolverhampton. La scelta è legata al fatto che, nonostante l’ultimo tentativo del presidente Laporta, l’Atletico non abbia voluto cedere l’attaccante a una rivale nazionale.

C’erano altre due piste, questa volta legate alla Premier League, con il Tottenham e il Newcastle che si erano fatti avanti per mettere le mani su Morata. In questo caso la decisione è stata presa in buona parte anche dal calciatore, deciso a non tornare in Inghilterra dopo l’esperienza in chiaroscuro al Chelsea. Per questo motivo la decisione di tutte le parti in causa è stata chiara.

Morata resterà alla Juventus fino al termine della stagione e si giocherà il posto con Vlahovic e Dybala.

Altre notizie

📢 Inter, giallo pesante nel recupero: scatta la squalifica per Bastoni

Bastoni squalificato – Doppia tegola tra le fila dell’Inter durante la gara stra[...]

📢 FLASH | Inter-Atalanta, Frattesi segna e si fa male: cambio obbligato, le sue condizioni

Infortunio Frattesi – Tegola tra le fila dell’Inter, nonostante il successo clam[...]

📢 Inter-Atalanta, Darmian fuori dopo 45′: il motivo

Inter-Atalanta – Al termine del primo tempo di Inter-Atalanta, recupero della 21[...]

📢 Inter, giallo pesante nel recupero: scatta la squalifica per Bastoni

Bastoni squalificato – Doppia tegola tra le fila dell’Inter durante la gara stra[...]

📢 FLASH | Inter-Atalanta, Frattesi segna e si fa male: cambio obbligato, le sue condizioni

Infortunio Frattesi – Tegola tra le fila dell’Inter, nonostante il successo clam[...]

📢 Inter-Atalanta, Darmian fuori dopo 45′: il motivo

Inter-Atalanta – Al termine del primo tempo di Inter-Atalanta, recupero della 21[...]