Cessione Milan, paura per i tifosi: condizionato il mercato in entrata, ecco perché

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Cessione Milan – Le trattative per la cessione del Milan continuano, ma ci sono continui sussulti: Investcorp sembrava molto vicino all’acquisizione, ma negli ultimi giorni la situazione è cambiata. Tutti gli scenari restano aperti, ma Elliott non ha ancora accettato alcuna proposta per la nuova proprietà rossonera.

I Singer vogliono garantire al futuro del Milan una nuova proprietà che possa continuare una tradizione di solidità ed equilibrio, con lo scopo di non sprecare il grande lavoro di Elliott. L’attuale proprietà, dunque, vuole molte garanzie, le quali stanno frenando l’acquisto da parte del fondo Investcorp, che rimane comunque favorito.

La pista si è leggermente raffreddata, ma la situazione è ancora aperta. Questo momento di stallo è stato visto come positivo da altri possibili acquirenti: il gruppo RedBird, ad esempio, si è fatto avanti con una proposta da un miliardo di euro che lo stesso Elliott sta tenendo in considerazione.

Cessione Milan, cosa potrebbe succedere al calciomercato?

Al momento Investcorp ha un canale leggermente privilegiato, ma il tempo per presentare garanzie sta terminando. La situazione è in stallo e tifosi del Milan si stanno preoccupando in vista della prossima finestra di calciomercato. Incertezza societaria è sinonimo di incertezza sul calciomercato.

Maldini e il resto della dirigenza continuerà a svolgere il proprio lavoro, ma da un punto di vista economico non sarà semplice per il Milan fare sforzi sul mercato. A meno che la situazione non si risolva in fretta, la società rossonera potrebbe essere costretta a portare avanti un calciomercato low cost.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!