Inter, non solo Skirniar: cessione a sorpresa a gennaio per ripianare i conti

www.imagephotoagency.it

Cessione Dumfries – L’Inter, dopo aver resistito agli assalti per i suoi big nella sessione estiva di mercato, è alle prese con una situazione economica non proprio rosea: Zhang vorrebbe cedere la società ed il processo è innescato da tempo, ma prima di arrivare alle battute finali della trattativa, l’attuale presidente nerazzurro vorrebbe raggiungere l’obiettivo dell’attivo di mercato che quest’estate aveva fissato.

Per farlo, oltre alla cessione di Skriniar, ci sarebbe un nuovo piano ed ancora una volta il Chelsea, dimostratosi fido alleato nelle scorse sessioni di mercato, sarebbe pronto ad aiutare l’Inter: gli inglesi, infatti, avrebbero pronta un’offerta clamorosa per uno dei pezzi pregiati della rosa di Simone Inzaghi. Non è un segreto che per completare la rosa del nuovo allenatore Potter sia necessario un esterno destro e l’identikit perfetto sarebbe quello di Denzel Dumfries.

I blues sarebbero pronti a mettere sul piatto una cifra intorno ai 50 milioni già nel mercato di riparazione, ma quello che sorprende sono le tempistiche dell’affare: i londinesi, infatti, acquisterebbero il cartellino dell’olandese già a gennaio, ma lo avrebbero a disposizione solo nella prossima stagione, lasciandolo così in prestito all’Inter per altri sei mesi. In questo modo Marotta avrebbe tutto il tempo per cercare il giusto sostituto che abbini qualità e buon prezzo.

Cessione Dumfries, i possibili sostituti dell’olandese

Negli ultimi giorni l’Inter avrebbe iniziato a muoversi alla ricerca del sostituto di Dumfries: Marotta, infatti, avrebbe già sondato Mazzocchi della Salernitana, Parisi dell’Empoli e Alejandro Grimaldo del Benfica, tutti esterni che preferiscono agire sulla sinistra: questo consentirebbe a Matteo Darmian di tornare nel suo ruolo d’origine, quello di esterno destro, e a Raoul Bellanova di trovare maggior continuità sulla destra.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!