Caprari al Monza, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta

Credit: Twitter - @ACMonza

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Caprari al fantacalcio – Al Monza piace il “Made in Italy“. L’arrivo di Gianluca Caprari è un ulteriore segnale che lancia il club brianzolo, una squadra che non si limiterà a lottare per la salvezza. Questa volta, Galliani ha pensato all’attacco prelevando uno dei migliori giocatori della passata stagione: 12 gol e 7 assist in 35 presenze con la maglia del Verona. Con questi numeri poteva attrarre un top club, ma, alla fine, l’ha spuntata il Monza.

Nell’ultimo campionato con il Verona, Caprari ha decisamente stupito cancellando dalle menti dei tifosi scaligeri Mattia Zaccagni. E’ un jolly offensivo in piena regola, fulmineo e dall’ottima visione di gioco. Nel Monza di Stroppa, giocherà al fianco del vichingo danese Gytkjaer, però non è da escludere un nuovo compagno di reparto (Petagna?). Per strapparlo ai veneti, il club lombardo ha messo sul piatto 12 milioni (prestito con obbligo di riscatto).

Caprari al fantacalcio: la carriera

Caprari è un prodotto del vivaio della Roma. Con il club giallorosso, si è tolto delle soddisfazioni vincendo il Campionato Allievi e lo Scudetto Primavera. Il 2011 è l’anno dei debutti: prima in Champions League contro lo Shakhtar Donetsk e poi in Serie A contro il Milan. Con il Pescara comincia a diventare un giocatore di rilievo: disputa stagioni di ottimo livello, su tutte quella del 2015/16 con gli abruzzesi che approdano in A grazie alle sue 15 reti. L’Inter decide di prelevare il cartellino di Caprari nell’estate 2016, ma con i nerazzurri non giocherà alcuna partita. Verrà girato nuovamente in prestito al Pescara per poi approdare a titolo definitivo alla Sampdoria, nell’ambito dell’operazione Skriniar. Con i blucerchiati, il suo rendimento è piuttosto altalenante, una caratteristica che si porterà anche nelle esperienze con il Parma e il Benevento. La svolta arriva a Verona dove trova un gioco su misura e realizza uno score di gol vicino a quello di una prima punta: 12 reti.

I consigli per l’asta

Galliani ha calato il jolly. Stroppa avrà a disposizione un giocatore versatile, rapido e dalle spiccate qualità offensive. Si candida ad essere il simbolo del reparto avanzato brianzolo, oltre a confermarsi in chiave fantacalcio. I fantallenatori che hanno scommesso su Caprari nella passata stagione sono ancora estasiasti dalle sue brillanti giocate. Questa volta sarà impossibile acquistarlo a poco: serviranno almeno 30-50 crediti (secondo-terzo slot).

Valore giocatore

*** (3 stelle)

Quotazione fantacalcio

22

Ruolo fantacalcio

Attaccante/Trequartista

Consiglio di spesa (budget iniziale 500 crediti)

  • Consiglio di spesa con valore listone (22): 50-70 crediti
  • Consiglio di spesa con base d’asta 1 credito: 30-50 crediti

Il consiglio di spesa è calcolato su un budget iniziale di 500 crediti, quindi calcolate la vostra proporzione in base al vostro budget iniziale.

Indice di titolarità

Titolare – Non sarà un semplice titolare, bensì un titolarissimo al Monza. Caprari possiede delle caratteristiche che si sposano col gioco camaleontico e imprevedibile di Stroppa. L’allenatore lombardo chiederà all’ex Verona di creare scompiglio alle difese avversarie, oltre a sfornare giocate illuminanti per ottenere la salvezza senza affanni.

Legenda

  • Indice di titolaritàTitolare, sostituto del titolare, sporadico, scommessa, panchinaro
  • Valore giocatore1 stella – acquisto non determinante, 2 stelle – acquisto poco determinante, 3 stelle – acquisto normale, 4 stelle – acquisto determinante, 5 stelle – acquisto fondamentale
  • Quotazione fantacalcio: valore d’acquisto nel listone

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!