Calhanoglu-Dzeko, attacco al Milan: “Li abbiamo mangiati. Ci vuole rispetto”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calhanoglu e Dzeko, al termine della vittoria in Supercoppa contro il Milan, hanno colto l’occasione per lanciare alcune frecciatine ai rossoneri. Dente avvelenato dopo i festeggiamenti del Milan per l’ultimo scudetto, soprattutto per alcune situazioni ritenute eccessive, esagerate e irrispettose.

CALHANOGLU: il centrocampista turco non le ha mandate a dire al triplice fischio finale. “Li abbiamo mangiati e rimandati a casa”. Una frase decisamente scoppiettante e figlia dei dissapori passati. L’ex Milan ha poi aggiunto: “Io ho lavorato in silenzio e sono stato zitto. Il karma ritorna, dovevano rispettarci”

DZEKO: anche l’attaccante bosniaco ha colto l’occasione per sottolineare i vecchi festeggiamenti del Milan dopo la conquista dello scudetto. “Abbiamo vinto e festeggeremo come giusto che sia. Festeggeremo con rispetto per l’avversario”. Una chiara frecciatina per confermare il dente avvelenato dei nerazzurri nei confronti dei giocatori del Milan.

Nervi tesi e dissapori: l’Inter conquista la Supercoppa contro il Milan e vendica lo scudetto. Ora testa al campionato. I nerazzurri scenderanno in campo lunedì contro l’Empoli, mentre i rossoneri saranno impegnati nella sfida dell’Olimpico contro la Lazio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!