Leghe FantaMaster
Home » Torino » Calciomercato Torino » Calciomercato Torino: allarme Buongiorno, idea Thorstvedt e la verità su Simeone

Calciomercato Torino: allarme Buongiorno, idea Thorstvedt e la verità su Simeone

Calciomercato Torino – Granata a caccia della qualificazione in Europa in vista del rush finale di stagione. A prescindere dalla posizione in classifica, la sensazione è che Juric lascerà il club granata al termine del campionato. Come cambieranno le strategie del calciomercato del Torino in vista dell’estate?

Occhio all’allarme Buongiorno. Il Milan potrebbe tornare alla carica sul capitano granata, valutato circa 35 milioni di euro. I rossoneri ci proveranno come già successo nella scorsa finestra del mercato invernale. Più defilata la Juventus, così come il Napoli.

In chiave acquisti, invece, intriga il nome di Thorstvedt, il quale potrebbe subire un totale deprezzamento del cartellino in caso di retrocessione del Sassuolo. Ad oggi, però, non si riscontrano conferme o contatti ufficiali. Stesso discorso per Simeone: l’attuale attaccante del Napoli piace alla Lazio, ma non filtrano conferme sull’interesse concreto del Torino.

Altre notizie

Calciomercato Torino, Ricci ai saluti: il sostituto arriva dalla Lazio

Calciomercato Torino – Il Torino inizia a ragionare in vista dei possibili movim[...]

📢 Sarri al Torino: Cairo ha scelto il dopo Juric

Sarri Torino – Il bilancio della stagione del Torino è sicuramente positivo, con[...]

“Ascolterei una loro proposta”: un ex si offre al Torino, ritorno possibile?

Calciomercato Torino – La stagione del Torino ha ormai poco da dire e l’ambiente[...]

Calciomercato Torino, Ricci ai saluti: il sostituto arriva dalla Lazio

Calciomercato Torino – Il Torino inizia a ragionare in vista dei possibili movim[...]

📢 Sarri al Torino: Cairo ha scelto il dopo Juric

Sarri Torino – Il bilancio della stagione del Torino è sicuramente positivo, con[...]

“Ascolterei una loro proposta”: un ex si offre al Torino, ritorno possibile?

Calciomercato Torino – La stagione del Torino ha ormai poco da dire e l’ambiente[...]