Mercato Lecce gennaio, riscatto Colombo ed un Viola nel mirino

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Lecce – Concluso il Mondiale in Qatar con la vittoria dell’Argentina, la Serie A potrà ritornare nel vivo nei primissimi giorni del nuovo anno. Due giorni prima della ripresa del campionato, fissata per il 4 gennaio, i club italiani potranno iniziare a fare mercato grazie alla finestra di riparazione aperta dal 2 al 31 gennaio.

Tra le squadre che avranno necessità di fare mercato, rientra il Lecce, club che proverà a rinforzarsi per allontanarsi dal sedicesimo posto in classifica e dalla zona retrocessione, che dista attualmente 8 punti. Dovrebbero essere due i principali obiettivi della dirigenza pugliese in questa finestra di mercato.

La prima operazione che il Lecce vorrebbe concludere, è il riscatto di Lorenzo Colombo, attaccante in prestito dal Milan. La società salentina sarebbe pronta a versare circa 2,5 milioni di euro nelle casse rossonere per prelevare il classe 2002 a titolo definitivo. Attenzione però, non è detto che il Diavolo voglia privarsi del talentino azzurro che, potrebbe essere contro-riscattato a 500mila euro in più rispetto all’esborso economico dei giallorossi.

Calciomercato Lecce, un Viola nel mirino

Una volta conclusa l’operazione Colombo con il Milan, la dirigenza del Lecce proverà a regalare a mister Baroni un nuovo innesto a centrocampo. Il principale obiettivo del club salentino, risponderebbe a Youssef Maleh, calciatore di proprietà della Fiorentina. I primi contatti con i Viola e l’entourage del calciatore sarebbero già stati avviati, con l’obiettivo di portare l’italo-marocchino in Puglia già a gennaio.