Calciomercato Atalanta, Muriel dice addio? Piace Demme

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Atalanta – A pochi giorni dal termine del mercato di riparazione, diversi club di Serie A si stanno muovendo per chiudere gli ultimi colpi in entrata o in uscita. Tra questi rientrerebbe l’Atalanta, società che dovrà valutare il futuro di Luis Muriel e successivamente regalare almeno un centrocampista a mister Gasperini.

Il primo nodo da sciogliere per la Dea, sarà quella di prendere una decisione in merito al futuro dell’attaccante colombiano, non più al centro del progetto bergamasco. L’ex Sampdoria ha infatti visto ridursi il suo minutaggio in campo, complice l’esplosione di Hojlund e per via della presenza del connazionale, Duvan Zapata, spesso preferitogli dal mister nerazzurro.

Il prossimo 30 giugno del 2023, Muriel andrà in scadenza di contratto con l’Atalanta e, se non ci sarà il rinnovo, il calciatore potrà lasciare il club a parametro zero. Per questo motivo, gli ultimi giorni sarebbero di riflessione per i dirigenti atalantini, i quali dovranno scegliere se monetizzare dall’addio dell’attaccante a gennaio, o se avere una carta in più da schierare in campo per il girone di ritorno.

www.imagephotoagency.it

Calciomercato Atalanta, dopo Muriel l’assalto a Demme

Una volta archiviata la pratica Muriel, con la dirigenza dell’Atalanta che avrà preso una decisione sulla cessione o sulla permanenza, arriverà il momento di affondare per un colpo in entrata e regalare un nuovo centrocampista a Gasperini. L’ultimo nome accostato al mercato della Dea, sarebbe quella di Demme, giocatore chiuso nel Napoli da Anguissa, Lobotka, Ndombele e Zielinski. Il classe 1991, sparito dai radar di Spalletti, rappresenterebbe una pista low cost e di sicura affidabilità da alternare a Koopmeiners e de Roon.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!