Fiorentina, scelto l’erede di Vlahovic: già fissate le visite mediche

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Arthur Cabral è ormai virtualmente prossimo ad approdare alla Fiorentina per raccogliere una delle eredità pesanti tra quelle presenti nel nostro campionato. L’attaccante brasiliano classe 1998, infatti, approderà in Serie A per rimpiazzare – almeno in termini numerici e di ruolo – Dusan Vlahovic. Ci sarà un passaggio di consegne abbastanze semplice, non appena diventerà ufficiale il trasferimento del bomber serbo alla Juventus.

Questa trattativa, che ha preso una andatura decisamente più spedita all’inizio di questa settimana, ha convinto la dirigenza gigliata a non farsi cogliere impreparata. Così, dopo aver sondato senza successo il terreno per altri giocatori, ha deciso di puntare sul giocatore attualmente in forza al Basilea. Prima di Cabral, infatti, erano stati fatti dei sondaggi per Arkadiusz Milik e Patrik Schick, con due secchi ‘no’ ricevuti in cambio.

Da qui è nata la trattativa lampo con la formazione elvetica per l’attaccante brasiliano di 23 anni, che fin qui è stato protagonista di un’ottima stagione nella Super League svizzera. Sono 21 le sue presenze tra campionato ed Europa League, con 16 reti messe a segno: 14 sono arrivate in terra rossocrociata, mentre le altre due Cabral le ha messe a segno in campo internazionale. Dunque si tratta di un giocatore già pronto.

Cabral alla Fiorentina, l’attaccante saluta i compagni e attende le visite mediche

In queste ore si sta consumando l’addio del giocatore verdeoro alla sua squadra, con tanto di accorato saluto al termine della seduta di allenamento che si è svolta questa mattina. Cabral ha già saputo che ci sarà il trasferimento, magari nelle prossime ore, tanto che sono state fissate le visite mediche. Naturalmente questo affare è legato a doppio filo con quello che porterà Vlahovic alla Juventus.

D’altronde c’è già l’accordo totale tra tutte le parti coinvolte in questa operazione. La Fiorentina sborserà 14 milioni di euro più 2 di bonus legati alle prestazioni del giocatore e ai risultati di squadra. Cabral, dal canto suo, percepirà un ingaggio netto da un milione e mezzo a stagione fino al 2026, con opzione di prolungamento per un altro anno.

Il dopo-Vlahovic a Firenze sta già prendendo forma.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!