Verona, Cioffi rassegnato con Barak: assalto di un club di A per il centrocampista

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Barak alla Fiorentina – La stagione del Verona non è partita col piede giusto. Le pesanti sconfitte nei 32esimi di Coppa Italia, 4-2 contro il Bari, e alla prima di campionato con il Napoli sono campanelli d’allarme per Cioffi il quale sta faticando a trovare i giusti movimenti difensivi: 9 gol subiti in 2 gare sono un bottino di cui non andare fieri.

A rincarare la dose ci sono le voci di mercato che minano la serenità dell’ambiente scaligero. Con Simeone che vive da separato in casa ed è destinato ad accasarsi al Napoli, anche Barak sta vivendo una situazione simile. Il centrocampista ceco ha disputato solamente un anonimo spezzone di gara confermando tutti i dubbi su una sua possibile permanenza in terra veneta.

Come riportato dal sito gianlucadimarzio.com, Barak appare sempre più vicino alla Fiorentina di Italiano. I viola stanno bruciando la concorrenza del Napoli, da tempo sulle sue tracce, con un’offerta da 18 milioni. Nelle prossime ore, potrebbe avvenire l’assalto finale del ds gigliato Pradé in modo da chiudere definitivamente l’operazione con il Verona.

Barak alla Fiorentina, le parole di Cioffi sulle situazioni di Simeone e Barak

La delusione per la cocente sconfitta è palpabile sul volto di Gabriele Cioffi. L’allenatore scaligero ha ammesso le prime difficoltà, in particolare con giocatori che non faranno più parte del Verona in questa stagione. Chiaro il riferimento alle situazioni di Simeone e Barak: “Simeone sapeva di andare via certamente ed era fuori per questo motivo. Ho scelto di non utilizzare i calciatori che potrebbero andar via, abbiamo zone di grigio come nel caso di Barak, ci sono calciatori che non sanno dove proseguiranno la stagione ed era giusto tenerli fuori”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!