Ascacibar alla Cremonese, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta

Credit: Twitter - @USCremonese

Ascacibar al fantacalcio – Il centrocampo della Cremonese sta prendendo forma. Dopo l’acquisto di Pickel dal Famalicao, il club grigiorosso si è assicurato le prestazioni di Santiago Ascacibar. E’ giunto a Cremona, dall’Hertha Berlino, in prestito oneroso con diritto di riscatto. Ascacibar porterà ulteriore dinamismo sulla mediana e la classica “garra” tipica dei calciatori argentini.

Come caratteristiche tecniche, Ascacibar ricorda “El Jefecito” Mascherano. Si tratta di un centrocampista che svolge il lavoro sporco: mette ordine ed è abile nel ruolo di “ruba palloni”. Ha compiti prettamente difensivi, però non disdegna la costruzione del gioco con un preciso lancio lungo o un passaggio illuminante. Possiede anche un buon tiro dalla distanza che lo ha portato a realizzare qualche gol. Lo spirito combattivo del mediano argentino sarà utile ad una Cremonese pronta a difendere il posto in Serie A con ogni mezzo.

Ascacibar al fantacalcio: la carriera

Classe 1997, Santiago Ascacibar è un “pincharrata” in piena regola. E’ nato nell’importante settore giovanile dell’Estudiantes: fa tutta la trafila fino a raggiungere la prima squadra nel 2016. Diventa sin da subito un punto fermo del centrocampo mostrando una grande personalità, quasi quanto un veterano. L’Europa chiama, il talento argentino risponde: ad attenderlo c’è la Bundesliga. Accetta l’offerta dello Stoccarda dove trova le prime difficoltà e assaggia il calice amaro della retrocessione nello Zweite Liga. L’Hertha Berlino lo riporta in Bundes, ma questa volta sono i problemi fisici a frenare l’ascesa di Ascacibar. Nonostante tutto, riesce a collezionare 52 presenze con il club della capitale.

I consigli per l’asta

A differenza di Pickel, Ascacibar può dare un apporto maggiore alla manovra offensiva della Cremonese. Oltre ad essere un eccellente ruba palloni, è bravo a dare inizio alle azioni, con la possibilità di realizzare un assist, bonus sempre utili per vincere. Non attirerà i palati fini, però al fantacalcio può dire la sua. Suggeriamo di acquistarlo a 1-2 crediti, possibilmente come centrocampista da settimo-ottavo slot. E’ il classico giocatore che può salvarvi nei momenti d’emergenza e portarvi dei bonus inaspettati.

Valore giocatore

** (2 stelle)

Quotazione fantacalcio

2

Ruolo fantacalcio

Centrocampista

Consiglio di spesa (budget iniziale 500 crediti)

  • Consiglio di spesa con valore listone (2): 3-4 crediti
  • Consiglio di spesa con base d’asta 1 credito: 1-2 crediti

Il consiglio di spesa è calcolato su un budget iniziale di 500 crediti, quindi calcolate la vostra proporzione in base al vostro budget iniziale.

Indice di titolarità

Scommessa – Un mini Mascherano per la Cremonese. Ascacibar metterà a disposizione la sua grinta e personalità per la causa grigiorossa. Non è un dispensatore di bonus, ma può garantire una buona media voto. Come tappabuchi, il centrocampista argentino fa la sua bella figura.

Legenda

  • Indice di titolaritàTitolare, sostituto del titolare, sporadico, scommessa, panchinaro
  • Valore giocatore1 stella – acquisto non determinante, 2 stelle – acquisto poco determinante, 3 stelle – acquisto normale, 4 stelle – acquisto determinante, 5 stelle – acquisto fondamentale
  • Quotazione fantacalcio: valore d’acquisto nel listone

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!