Leghe Fantacalcio
Home » Ultime Notizie » 📢 Adzic alla Juventus, è UFFICIALE: chi è il nuovo pupillo di Motta e dove giocherà

📢 Adzic alla Juventus, è UFFICIALE: chi è il nuovo pupillo di Motta e dove giocherà

Adzic alla Juventus – Da pochi instanti la Juventus ha reso ufficiale un colpo passato fin qui in sordina, ma del quale molto presto potrebbe sentirsi discutere: stiamo parlando di Vasilije Adzic, talento cristallino classe 2006.

Già di fatto bloccato durante la scorsa sessione di mercato invernale, Adzic è adesso divenuto a tutti gli effetti un calciatore della Juventus. Inizialmente si unirà alla Next Gen, in Serie C, e già questo offre alcuni indizi sulle sue qualità.

Nonostante abbia appena 18 anni, Adzic non partirà dall’U19 (come avvenuto per Yildiz, per intenderci), ma verrà subito lanciato tra i grandi. In patria ha infatti accumulato già un’ottima esperienza. Andiamo dunque a scoprire meglio chi è il nuovo talento della Juventus, anche e soprattutto per il fatto che Thiago Motta avrebbe in mente una grande sorpresa.

Adzic alla Juventus: chi è il nuovo talento bianconero, Motta può sorprendere

La Juventus ha inserito nel proprio organico un potenziale nuovo campione. Il nome di Vasilije Adzic al momento può apparire sconosciuto ai più, ma ben presto se ne potrebbe sentire parlare parecchio. La Vecchia Signora lo ha acquistato a titolo definitivo per circa 2 milioni di euro. Nonostante la giovane età, in patria, in Montenegro, per lui la scorsa stagione è stata già quella grande salto tra i grandi: ben 35 presenze nel massimo campionato, tra le fila del Buducnost Podgorica, condite da 6 gol e 3 assist. Adesso inizierà per lui l’avventura in Next Gen, anche se i piani di Thiago Motta potrebbero essere altri: il neotecnico bianconero è ben noto per le sue capacità di valorizzare i talenti emergenti, per questo motivo starebbe riflettendo se sia il caso di integrarlo in prima squadra fin da subito o nel corso della stagione.

Un dettaglio va a favore di questa teoria. Con l’arrivo di Adzic, oltre quello di Douglas Luiz, la Juventus ha esaurito i due slot disponibili per i calciatori extracomunitari. Di conseguenza, sarà obbligatorio investire nella crescita del ragazzo montenegrino. Per quanto riguarda il ruolo in campo, il classe 2006 ha doti prettamente offensive: nasce come trequartista, ma può giocare anche a centrocampo o come ala sinistra. Nonostante sia giovanissimo, gode già di una spiccata forza fisica. Alto 1,85 m, è abile anche a livello tecnico, nei colpi di testa e soprattutto sui calci piazzati. Sarebbe un’arma in più per punizioni e rigori. Vedremo se Thiago Motta, osservandolo durante gli allenamenti, opterà per il suo ingresso immediato in prima squadra o se, almeno inizialmente, lo si vorrà far crescere in Next Gen. Ciò che sembra evidente in ogni caso è che la Vecchia Signora ha un nuovo potenziale gioiello tra le proprie fila.

Altre notizie

📢 Sfuma l’arrivo di En-Nesyri: la Roma cambia obiettivo e affonda il colpo

David Roma – La Roma cerca il volto ideale al quale affidare le redini del propr[...]

Bologna, frenata per l’erede di Zirkzee: nuovo nome a sorpresa e la verità su Beto

Attaccante Bologna – Lavori in corso per il Bologna, alla ricerca del nuovo atta[...]

📢 Si riapre la pista Gosens: contatti con l’Union, può tornare al fantacalcio

Gosens Torino – Si riapre la pista legata al possibile ritorno in Italia di Robi[...]

📢 Sfuma l’arrivo di En-Nesyri: la Roma cambia obiettivo e affonda il colpo

David Roma – La Roma cerca il volto ideale al quale affidare le redini del propr[...]

Bologna, frenata per l’erede di Zirkzee: nuovo nome a sorpresa e la verità su Beto

Attaccante Bologna – Lavori in corso per il Bologna, alla ricerca del nuovo atta[...]

📢 Si riapre la pista Gosens: contatti con l’Union, può tornare al fantacalcio

Gosens Torino – Si riapre la pista legata al possibile ritorno in Italia di Robi[...]