Gasperini lascia l’Atalanta? Marino chiarisce la posizione del tecnico

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Addio Gasperini – Si è fatto un gran parlare in merito al futuro del tecnico dell’Atalanta, uno dei personaggi principali di questa lunga e inesorabile scalata del club verso i vertici del calcio italiano. E si è parlato tantissimo di una eventuale conclusione di questo matrimonio, non sempre bellissimo ma comunque vissuto fortemente.

Gian Piero Gasperini potrebbe dunque lasciare la formazione nerazzurra alla fine di questa lunga e durissima stagione? In tanti giurano che ci possono essere nuove strade da percorrere, sia per la Dea che per il tecnico piemontese. Anche perchè, dopo tanti anni di lavoro, è possibile che qualcosa si sia logorato.

Tuttavia, a provare a smorzare solo parzialmente queste voci ci ha provato nelle scorse ore Umberto Marino. Il direttore generale del club bergamasco ha rilasciato una lunga intervista per il quotidiano locale L’Eco di Bergamo. Si è parlato dell’andamento della stagione, ma non si può non parlare di futuro.

Addio Gasperini, Marino esclude la partenza del tecnico dell’Atalanta

Marino, nel corso dell’intervista, ha fatto capire che il legame tra Gasperini e l’Atalanta è ancora fortissimo. Tanto da potersi permettere una battuta sul futuro del tecnico: “Tra le righe del suo contratto ho letto: tutta la vita. A parte le battute, c’è grande simbiosi fra l’Atalanta e Gasperini. Ci tiene tantissimo al progetto e alla società, c’è grande volontà di continuare insieme”.

Il direttore generale ha anche fatto un rischioso paragone tra Gasperini e Arrigo Sacchi. Soprattutto per quanto riguarda il modo in cui il gioco del Gasp ha impattato sul calcio italiano: “Quello che ha fatto per il calcio italiano lo metto in parallelo con quanto fatto da Sacchi. La sua filosofia di gioco è stata trainante per tutto il calcio italiano”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!