Fantacalcio, le valutazioni discutibili della 6^ giornata

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Voti Fantacalcio 6^ giornata Serie A: la corsa di Milan e Sassuolo non vuole assolutamente arrestarsi. I rossoneri di Pioli e i neroverdi di De Zerbi sono il bello di questa prima parte di stagione, un piacere vederle in campo per via della loro eccellente organizzazione tattica, oltre alle efficaci trame offensive.

La Juventus ha iniziato la rincorsa verso il primo posto: contro lo Spezia ha adottato un gioco interessante che esalta le doti di Morata e Cristiano Ronaldo. Riguardo quelle di Dybala, ci vorrà ancora un po’. L’Inter e il Napoli, invece, hanno trovato la strada sbarrata: solo nei minuti finali, i nerazzurri di Conte sono riusciti ad agguantare il pari.

La Fiorentina ha perso la bussola in quel di Roma e la panchina di Iachini comincia a traballare. Anche quella di Giampaolo non è più salda, vista l’ennesima sconfitta (3-4 contro la Lazio) e il magro bottino (un punto in 5 gare). Sulla stessa barca c’è anche il Crotone di Stroppa il quale ha sventolato bandiera bianca contro l’Atalanta di Gasperini.

Nel “Monday Night“, il Verona è entrato nel salottino delle big della Serie A (quinto posto in coabitazione con Inter, Napoli e Roma). Il Benevento, con la terza sconfitta consecutiva, sta scivolando vertiginosamente nei bassifondi della classifica.

Ecco i voti fantacalcio della 6^ giornata di Serie A più discutibili.

Voti Fantacalcio 6^ giornata Serie A: le valutazioni più discutibili

MESSIAS

www.imagephotoagency.it

Le qualità tecniche di Messias non si discutono mentre la sua freddezza sotto porta si. L’eclettico attaccante brasiliano ha avuto la ghiotta opportunità di pareggiare i conti contro l’Atalanta: superato il portiere, doveva solo spingere la palla in rete ma, dalle retrovie, è arrivato il treno Freuler che ha salvato gli orobici in extremis. Questa amnesia offensiva è sufficiente per assegnare un 5 al fantasista dei pitagorici. A rincarare la dose, ci sono il numero di “possessi persi” (19) e di “passaggi chiave” (0).

VOTO MILANO: 6,5
VOTO NAPOLI: 5
VOTO STATISTICO: 5

CHABOT

www.imagephotoagency.it

Quando si ha di fronte la Juventus, si cerca di fare bella figura. Lo Spezia ci ha provato ma la quaterna di gol subiti è giunta puntuale come un orologio svizzero. I 4 schiaffi li ha avvertiti Chabot che ha faticato più del dovuto per contrastare Morata prima e Cristiano Ronaldo poi. La sua missione è fallita miseramente e le statistiche non hanno messo una pezza alla sua prestazione. Nonostante la pessima gara, spiccano le voci “contrasti a terra vinti” (6 su 10) e “salvataggi” (5).

VOTO MILANO: 7
VOTO NAPOLI: 5
VOTO STATISTICO: 5

CORREA

www.imagephotoagency.it

Il trequartista argentino della Lazio ha offerto una prova senza infamia e senza lode. Ha disputato 73 minuti dove ha dato il suo contributo senza strafare. Il suo report conferma ciò che abbiamo appena scritto: di conclusioni in porta nemmeno l’ombra ma la precisione di passaggi ha toccato quasi la perfezione (97%). Da evidenziare anche il numero di “contrasti a terra vinti” (3 su 4) e di “duelli aerei vinti” (1 su 2). Per un giocatore abituato a smistare i palloni, sono voci che lasciano sorpresi.

VOTO MILANO: 5
VOTO NAPOLI: 5,5
VOTO STATISTICO: 6

YOSHIDA

www.imagephotoagency.it

Il baluardo difensivo giapponese della Sampdoria. Yoshida ha conquistato sia Ranieri che i tifosi blucerchiati per via della sicurezza che garantisce al reparto arretrato, oltre a possedere dei piedi piuttosto educati. Esaminando le sue statistiche, spiccano le sue qualità nei passaggi (precisione del 93% e i suoi lanci lunghi sono sempre giunti a destinazione, 13 su 13).

VOTO MILANO: 6
VOTO NAPOLI: 7
VOTO STATISTICO: 7

DE SILVESTRI

www.imagephotoagency.it

De Silvestri ha pagato a caro prezzo alcune disattenzioni difensive. Il gol di Joao Pedro è arrivato dalle sue parti dove Sottil ha liberamente scorrazzato e servito un pallone perfetto per il numero 10 del Cagliari. Per un esterno del suo calibro, ci si aspetta un numero considerevole di cross e passaggi chiave ma, sotto questi aspetti, ha deluso profondamente (0).

VOTO MILANO: 6,5
VOTO NAPOLI: 5,5
VOTO STATISTICO: 5,5

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!