Fantacalcio, le valutazioni discutibili della 17^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Voti Fantacalcio 17^ giornata: con Sassuolo-Napoli, è terminato ufficialmente il 2019 della Serie A. Proprio l’ultima partita della 17a giornata ha regalato emozioni con il club partenopeo che ha strappato la vittoria, con le unghie e con i denti, allo scadere grazie all’autorete di Obiang. Gattuso sorride mentre Pioli vorrebbe piangere vista la sonora batosta rimediata a Bergamo, un 5-0 che sia il popolo orobico che quello milanista ricorderanno, ovviamente con stati d’animo differenti. La Juventus ha spiccato il volo, da Genova, con Air CR7 per poi giungere in Arabia Saudita assistendo al successo della Lazio nella Supercoppa. Non è stato un atterraggio morbido. Intanto l’Inter ha risposto ai bianconeri rifilando 4 reti al malcapitato Genoa.

Anche sotto l’albero di Natale, ci sono i voti fantacalcio 17^ giornata più discussi. Le valutazioni discutibili sono quei regali poco graditi come un maglione di 2 taglie più grande o più piccolo. Partiamo dalla disfatta casalinga della Fiorentina con Castrovilli, insieme a Vlahovic, uno dei pochi a salvarsi dall’uragano giallorosso. Il giovane centrocampista viola ha provato a rianimare la squadra ma ha predicato nel deserto. Un 6 o 6,5 lo avrebbe meritato ampiamente ma la Gazzetta ha deciso di prendere un’altra strada (5,5). Passiamo al Genoa, altra squadra che ha passato una giornata d’inferno. Bombardati da un’ottima Inter, la retroguardia dei grifoni ha alzato bandiera bianca in segno di resa mentre Ghiglione è stato l’ultimo a mollare mostrando grande intraprendenza sulla fascia destra. Il 4,5 assegnata dalla Rosea non rispecchia la sua prestazione: l’esterno rossoblù non ha colpe sulle reti subite, a differenza di Romero asfaltato da uno straripante Lukaku.

In quel di Lecce, Liverani ha capito che quando il gioco si fa duro, è il momento di schierare Farias. L’ala offensiva brasiliana sta diventando l’uomo spaccapartita dei salentini rimettendo in discussione una gara che sembrava messa in cassaforte dal Bologna. Ha portato vivacità, rapidità e tecnica in una formazione moribonda e povera di idee. Il 6 (voto Gazzetta) è una valutazione fin troppo stretta perché non era facile ravvivare un Lecce irriconoscibile. Un 7 ci stava tutto. Concludiamo con Traorè il quale sta vivendo un momento magico col Sassuolo: De Zerbi gli stando fiducia e i risultati stanno arrivando (2 reti realizzate nelle ultime 2 uscite). Il centrocampista ivoriano ha giocato un ottimo primo tempo per poi calare un po’ nella ripresa. Anche in questo caso, la fonte Milano ha usato il braccino corto (voto: 6) perché il buon Traorè meritava almeno un 6,5. Sul fronte assist, sono stati tanti i casi che hanno reso questo turno di campionato elettrizzante. Troverete tutte le spiegazioni sul nostro articolo sugli assist ufficiali della 17a giornata.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!