Juve, Vlahovic e Haaland: il clamoroso legame sulla doppia cessione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Vlahovic alla Juventus – Niente accordo, finora. Nonostante le recenti dichiarazioni riguardanti la decisione di restare a Firenze (“qui si sta da Dio, è la mia seconda casa”) Dusan Vlahovic non ha ancora accettato la proposta pervenuta dalla Fiorentina riguardante il rinnovo del contratto in scadenza nel 2023. Una situazione che sta creando tensioni nell’ambiente.

Il club, infatti, ritiene di aver tutto quello che era nelle sue possibilità per venire incontro alle richieste del serbo: sul piatto, in particolare, sono stati messi un ingaggio da 4 milioni all’anno netti fino al 2026 più svariati bonus ed una clausola rescissoria intorno agli 80 milioni. Ai suoi agenti inoltre, al momento della firma, verrebbe garantita una commissione da due milioni e mezzo.

Vlahovic si è preso del tempo per riflettere, senza esprimersi sull’argomento. Anzi, stando a quanto riportato dal quotidiano La Nazione, avrebbe rifiutato in più di un’occasione di incontrare di nuovo la dirigenza preferendo “concentrarsi sul campo”. La Fiorentina resta quindi in attesa di una risposta da parte del giocatore, come ha spiegato il dirigente viola Joe Barone: “Da parte nostra è tutto pronto per il rinnovo”.

Vlahovic alla Juventus, niente da fare per il rinnovo con la Fiorentina

Un silenzio che, se prolungato, potrebbe avere ripercussioni importanti nella prossima sessione del calciomercato. La Juventus, come nota, è innamorata di Vlahovic e lo considera l’obiettivo principale dell’estate 2022. Alvaro Morata e Moise Kean godono della stima della società e del tecnico Massimiliano Allegri ma un innesto di alto livello nel reparto offensivo appare quantomai necessario per il club. Per ora i bianconeri sono alla finestra, in attesa di vedere in che modo evolveranno gli eventi, ma nelle prossime settimane è probabile che tornino alla carica. 

Attenzione poi al solito Atletico Madrid (Luis Suarez a gennaio compirà 35 anni) e al Borussia Dortmund, entrato ormai nell’ordine delle idee di cedere Erling Haaland. Il norvegese, in particolare, sogna di andare al Real Madrid: il suo sostituto naturale, per caratteristiche fisiche e tecniche, è proprio Vlahovic che in Bundesliga avrebbe l’occasione di continuare il suo percorso di crescita e disputare, con regolarità, la Champions League. Per ora solo suggestioni di mercato, poi si vedrà. Ma intanto la Fiorentina è avvisata: per il serbo si sta per scatenare un’asta.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!