Vlahovic ha un accordo con la Juve: ora può finire in panchina

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Vlahovic-Juventus a gennaio: un affare che potrebbe entrare concretamente nel vivo in caso di offerte mirata e all’altezza nei confronti della Fiorentina. Come evidenziato dal Corriere Fiorentino, la sensazione è che l’attaccante serbo abbia già un accordo con la Juventus e sia disposto ad aspettare i bianconeri rifiutando altre proposte.

Una strategia che potrebbe spingere la Fiorentina a prendere nuovi provvedimenti e a dirottare Vlahovic in panchina qualora decidesse di rifiutare altre proposte reali e concrete. Il piano della Juventus sarebbe quello di abbracciare il centravanti classe 2000 in vista della prossima stagione.

La Fiorentina, dal canto suo, non vorrebbe mettere alcun vincolo sulla possibile cessione dell’attaccante già nel mercato di gennaio. Il Tottenham di Conte osserva interessato. La Viola vorrebbe incassare almeno 60 milioni di euro entro fine 2022. La Juventus potrebbe apparecchiare il terreno e non è escluso che affondi il colpo già a gennaio.

Vlahovic-Juventus, principio di accordo: cosa può accadere a gennaio

Qualora Vlahovic e la Juventus dovesse avere un accordi di base per la prossima stagione, la Fiorentina potrebbe valutare l’immediata cessione del serbo per una cifra tra i 50-60 milioni di euro. La Viola, come detto, qualora dovesse ricevere offerte vantaggiose dal mercato europeo, sia a gennaio, sia in estate, spingerà per chiuderà l’accordo.

Ecco perchè il possibile pre-accordo tra Vlahovic e la Juventus potrebbe complicare i piani della Fiorentina. Come sottolineato dal quotidiano toscano, però, qualora il centravanti serbo dovesse rifiutare offerte decisamente vantaggiose per il club, non è escluso che la società possa decidere di infliggere la panchina al numero 9 fino al termine della stagione.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!