Viviano, scheda fantacalcio: consigli per l’asta

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Viviano non avrà un ricordo felice dello Sporting Lisbona. Sedotto e abbandonato da Mihajlovic che doveva guidare la compagine lusitana per poi lasciare il timone dopo solo pochi giorni. Da essere il portiere titolare dei Leoes è passato a riserva fino a diventare un oggetto indesiderato, un giocatore di cui liberarsene immediatamente.

La Spal ha gettato un salvagente in soccorso dell’estremo difensore toscano che tornerà a difendere i pali di una squadra dopo i 6 mesi di esilio in terra lusitana. Alla compagine emiliana è bastato sfogliare il suo curriculum per riportarlo in Italia: Brescia, Bologna, Inter, Palermo, Fiorentina, Arsenal e Sampdoria. Con i nerazzurri e i Gunners è stata una semplice riserva mentre i ricordi più belli li ha vissuti con la maglia della Sampdoria dove ha totalizzato 110 presenze in 4 stagioni. E’ riuscito a realizzare il sogno di diventare l’estremo difensore della sua squadre del cuore (la Fiorentina) che è durato solamente una stagione.

Gomis dovrà tornare a fare il dodicesimo perchè uno come Viviano non può restare in panchina, l’ha già scaldata abbastanza allo Sporting Lisbona.

Viviano, scheda fantacalcio: consigli per l’asta

Bonus/malus

Viviano è un eccellente pararigori. Questa caratteristica spingerà molti fantallenatori a farci un pensiero sul portiere spallino. Gli specialisti sul dischetto non dovranno cadere nella trappola e non farsi ipnotizzare dall’ex Sampdoria.

Infortuni

Gli infortuni al ginocchio hanno martoriato l’intera carriera di Viviano. I primi guai iniziarono nel 2011 all’Inter quando si ruppe il legamento crociato anteriore durante il ritiro pre-campionato. Sembravano fossero finiti i problemi muscolari con le esperienze a Bologna, Palermo e Firenze filate lisce e, invece, nel 2016, con la Sampdoria, arrivò l’ennesimo ko al ginocchio che lo costrinse a restare fermo per 6 mesi.

Ruolo squadra

Centrale: reciterà subito un ruolo importante con Semplici pronto ad affidargli la porta della Spal. La sua esperienza sarà fondamentale per raggiungere la salvezza senza troppi affanni. L’unico imprevisto che può condizionare la sua avventura spallina è rappresentato dagli acciacchi fisici che, visto l’avanzare dell’età, potrebbero fare capolino.

Consiglio di spesa

8/10 crediti

Stelle fantacalcio

*** (tre stelle)

Legenda

  • Ruolo squadra: centrale, importante, riserva titolare, sporadico
  • Stelle fantacalcio: 1 stella – acquisto non determinante, 2 stella – acquisto poco determinante, 3 stella – acquisto normale, 4 stella – acquisto determinante, 5 stella – acquisto fondamentale

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!