Italia-Austria, il messaggio di Verratti: Mancini è avvisato

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Marco Verratti è pronto a vivere da protagonista anche Italia-Austria. Il centrocampista abruzzese è ormai pienamente recuperato e si candida per un ruolo da titolare nella prima sfida a eliminazione diretta degli azzurri a Euro 2020.

Il giocatore del Paris Saint Germain è stato costretto a saltare le sfide contro Turchia e Svizzera, così da poter recuperare al meglio dal problema fisico. Poi le cose sono migliorate e Marco è tornato da titolare contro il Galles, nell’ultima gara del girone.

In un’intervista per il sito ufficiale dell’Uefa, Verratti ha voluto lanciare un messaggio al suo commissario tecnico Roberto Mancini. Il suo obiettivo, ovviamente, è quello di giocare da titolare anche agli ottavi.

Italia-Austria, Verratti si candida

A proposito del match di Wembley, sono queste le sensazioni del calciatore abruzzese: “Sarà una partita difficilissima sicuramente perché comunque giochiamo un ottavo di finale e come ho sempre detto le partite facili non ci sono. Sono squadre che danno la vita in campo com’è giusto che sia e sarà difficile, penso che dovremo giocare sempre nello stesso modo, giocando con la stessa cattiveria, la stessa voglia, lo stesso coraggio penso che possiamo fare una grande partita“.

Si è creato un grande clima nel clan azzurro. E a Verratti non sembra pesare l’eventuale status di rincalzo: “Siamo felici di fare questo gioco perché anche noi in mezzo al campo ci troviamo bene, se gioca uno o gioca l’altro tutti sappiamo cosa dobbiamo fare e questo è sicuramente un vantaggio per una squadra nazionale visto che ci si vede poco e non si ha molto tempo per fare molta tattica e per avere un certo stile“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!