ULTIM’ORA- Clamoroso, secondo arresto in 48 ore per Ronaldinho

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Secondo arresto per Ronaldinho in Paraguay, in meno di 48 ore: l’ex Barcellona e Milan era già stato fermato ad Asuncion, con l’accusa di essere entrato nel Paese con un passaporto falso, come rivela il quotidiano ABC Color.

Il giorno successivo era stato arrestato e posto in detenzione domiciliare, ma poi rimesso in libertà.

L’Ufficio del Pubblico ministero paraguaiano ha reso noto via Twitter che “la Procura generale ha firmato un ordine di detenzione ed ha imputato all’ex calciatore Ronaldinho l’uso di un documento pubblico di contenuto falso chiedendo una misura cautelare di prigione preventiva”.

Come rivelato ance da Sportmediaset, alcuni organi di stampa ipotizzano anche il reato di riciclaggio. Una vicenda che rappresenta un colpo di scena nella vicenda che sta coinvolgendo l’ex calciatore milanista.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!