ULTIMISSIME DAI CAMPI, tutti gli aggiornamenti: dubbi Cornelius, Castrovilli e Lukaku

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Ultime dai campi in vista della 32^ giornata di campionato! Importante per il fantacalcio sarà non sbagliare: seguite tutte le ultime novità sulle probabili formazioni, consigliati di giornata e tutti i consigli fantacalcio della 32^ giornata prima di schierare la vostra fantaformazione. Ma non solo: indisponibilisqualificati conferenze stampa vi aiuteranno.

La giornata partirà stasera con il match dell’Olimpico: tante le gare attese soprattutto per capire come giocheranno le big. Ecco le ultime dai campi.

Ultime dai campi: partita per partita

Lazio-Sassuolo 

Patric squalificato e Bastos è in pole, Luiz Felipe c’è ma non è al meglio. Stesso discorso per Leiva e Milinkovic-Savic, in mezzo pronti Parolo e Cataldi. In casa neroverde out Defrel. A destra favorito Toljan, confermato Berardi sulla corsia destra, ma occhio ad Haraslin. Djuricic rientra dalla squalifica e si riprende il suo posto da titolare.

Brescia-Roma 

Occhio alla novità Chancellor che torna disponibile: Diego Lopez non dovrebbe cambiare la formazione, attacco affidato a Torregrossa e Donnarumma, sulla trequarti torna Zmrhal. Fonseca ha dato qualche indizio nella conferenza stampa: difesa a 3 e Dzeko stanco: Smalling indisponibile, con Mkhitaryan e Cristante squalificati. Tocca a Fazio, con Pellegrini e C. Perez che dovrebbero supportare il bosniaco.

Juventus-Atalanta 

Tornano De Ligt e Dybala. Nel tridente ancora favorito Bernardeschi. L’unica novità è Alex Sandro che dovrebbe tornare dal 1′. Gasperini infatti recupera Palomino, con Caldara destinato alla panchina, con Djimsiti in pole. De Roon torna dal 1′, e occhio al possibile avanzamento di Pasalic nel tridente, dove Ilicic non è al meglio e Malinovskyi deve smaltire una botta al ginocchio.

Genoa-SPAL

Si candida per una maglia da titolare Goldaniga e occhio al possibile cambio di formazione per Nicola che passerebbe a 4 con Biraschi e Masiello, trequartista Iago Falque mentre in avanti il duo Pandev e Pinamonti. SPAL in emergenza, out Berisha, Zukanovic e Fares, con Valoti in dubbio. Non al meglio Reca. Cionek torna dalla squalifica, mentre in attacco c’è Cerri in pole per affiancare Petagna.

Cagliari-Lecce 

Torna a disposizione Carboni, Zenga recupera Ceppitelli e Gaston Pereiro. Oliva e Pellegrini proseguono con il recupero. Spazio ancora per Mattiello a destra e Nainggolan trequartista. Davanti, il duo Joao Pedro-Simeone. Liverani recupera Tachtsidis con Petriccone in pole, c’è Saponara da trequartista. A destra Rispoli insidia Donati.

Fiorentina-Verona 

Iachini ritrova Pezzella, a centrocampo Duncan è out per squalifica e Castrovilli non è al meglio per un problema alla caviglia. Accanto a Pulgar, Badelj e Ghezzal si candidano per una maglia da titolare. Kouamè riparte dalla panchina. L’infermeria gialloblù affollata. Preoccupano le condizioni di Zaccagni e Pazzini. Carichi Verre e Pessina, ma occhio alla replica di Lazovic più avanzato.

Parma-Bologna 

Cornelius e Karamoh venerdì si sono allenati a parte: in ogni caso il danese dovrebbe partire dall’inizio, ma occhio a Kucka da falso 9. Non al meglio Darmian, pronto Laurini. A centrocampo Scozzarella si candida per una maglia da titolare. Ci sarà Soriano: accolto il ricorso del Bologna. Krejci e Dijks si sfidano per una maglia da titolare. Palacio può partire dalla panchina, Barrow prima punta con Orsolini, Soriano e Sansone alle sue spalle.

Udinese-Sampdoria 

Sema torna dalla squalifica e Zeegelaar che scivola in panchina. Non cambia Gotti, ma attenzione all’unico cambio in difesa che può riguardare Nuytinck. Ranieri deve gestire Quagliarella, con il capitano che dovrebbe partire dalla panchina. In ogni caso Ramirez torna titolare. A sinistra ballottaggio Augello-Murru.

Napoli-Milan 

www.imagephotoagency.it

Di Lorenzo e Mario Rui sulle fasce, in mezzo torna Koulibaly con Demme a centrocampo. Mertens più di Milik e Callejon più di Politano. Occhio alla sorpresa Lozano. Torna Hakan Calhanoglu dal 1′, il turco agirà alle spalle di Zlatan Ibrahimovic con Paquetà in panchina. Rebic più di Leao da una parte e Saelemaekers dall’altra.

Inter-Torino 

Conte rischia di perdere Romelu Lukaku. Pronto il duo Sanchez e Lautaro Martinez. Sulla trequarti tocca Eriksen. A sinistra ballottaggio Young-Biraghi, si candida per una maglia Borja Valero. Longo senza Zaza e con Belotti unica punta. In difesa riecco Izzo dopo la squalifica. Ola Aina e De Silvestri si sfidano per un posto da titolare, stesso discorso per Lukic e Meité.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!