ULTIMISSIME DAI CAMPI, tutti gli aggiornamenti sulle formazioni: partita per partita

Fonte: WikiCommons

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Ultime dai campi in vista della 1^ giornata di campionato. La prima gara di campionato… finalmente! Importante per il fantacalcio sarà non sbagliare: seguite tutte le ultime novità sulle probabili formazioniconsigliati di giornata e tutti i consigli fantacalcio della 1^ giornata prima di schierare la vostra fantaformazione.

La prima giornata si aprirà con il match tra Parma e Juventus e si chiuderà lunedì sera con il posticipo Inter-Lecce: tante le gare attese soprattutto per capire come giocheranno le big. Importanti sfide anche nelle gare di domenica, che aprirà le danze con Udinese-Milan delle ore 18.  Ecco le ultime dai campi.

Ultime dai campi: partita per partita

Parma-Juventus, sabato ore 18

PARMA – Poche novità in casa Parma: come detto da D’Aversa in conferenza stampa, Kucka e Grassi non al meglio. Hernani e Brugman esordiranno. In difesa il duo Iacoponi-Bruno Alves a proteggere Sepe. Esordio in gialloblù per Laurini. Tridente d’attacco con Gervinho, Inglese e Kulusevski.

JUVENTUS – Il modulo dovrebbe essere il 4-3-3, con Dybala falso nueve e Ronaldo a sinistra, con Douglas Costa sull’altra corsia. A centrocampo Pjanic in regia, Rabiot e Khedira ai lati. De Ligt più di Bonucci. Out Ramsey!

Fiorentina-Napoli, sabato ore 20:45

FIORENTINA – Non ci saranno grossi stravolgimenti nella Fiorentina: i tifosi dovranno pazientare per Ribery, a meno che Montella non voglia concedergli qualche minuto nella ripresa. Boateng titolare al centro, con Vlahovic pronto a stupire. Da valutare le condizioni di Lirola. A sinistra rischia di non esserci Biraghi: Montella potrebbe preferirgli Terzic. A centrocampo ballottaggio Benassi-Castrovilli.

NAPOLI – Out Milik per infortunio e Lozano, toccherà a Mertens fare il centravanti in attesa di un innesto dal mercato. Debutto per gli ultimi arrivati Manolas e Di Lorenzo dal primo minuto. Per il resto solita formazione!

Udinese-Milan, domenica ore 18

UDINESE – Classico 3-5-2 per Tudor: Barak se la gioca per un posto da titolare, ma il trio composto da Fofana in mezzo e ai lati da Jajalo e Mandragora, sembra avere più chance. De Paul e Lasagna in avanti.

MILAN – Borini e Castillejo in vantaggio su Kessie e Leao. Suso pronto a sprizzare fantasia, il trequartista alle spalle di Piatek e l’ex Villareal. Sicuramente non ci sarà Biglia in mezzo al campo, Calhanoglu rileverà l’argentino. Classico quartetto difensivo in attesa di Theo Hernandez. Dalla panchina i nuovi Leao, Krunic e Duarte.

Cagliari-Brescia, domenica ore 20:45

CAGLIARI – Maran dovrà rinunciare a Rog squalificato. In difesa Cacciatore e Mattiello si allenano a parte, mentre Klavan non è al meglio. Possibile chance dal 1′ per Luca Pellegrini e per il giovane Pinna, viste le condizioni di Cacciatore. A centrocampo ballottaggio tra Cigarini e Nandez, in avanti il duo Joao Pedro-Pavoletti.

BRESCIA – Varie assenze a centrocampo per Corini: con Ndoj e Dessena out, Tonali, Bisoli e il neo arrivato Zmrhal pronti a stupire. In difesa presenti Magnani e Chancellor. In avanti vista la squalifica di Balotelli, Spalek pronto ad inventare Donnarumma e Morosini. E Torregrossa? Va verso il forfait, è alle prese con un leggero fastidio fisico.

Roma-Genoa, domenica ore 20:45

ROMA – Solita formazione per Fonseca, che utilizzerà per gran parte il classico schieramento tattico usato da Ranieri sul finire di stagione. In porta ci sarà Paul Lopez, mentre sarà out per infortunio Spinazzola. Pienamente recuperato Veretout, ma a centrocampo ci sarà il duo Pellegrini-Cristante.

GENOA – Classico 3-5-2 per Andreazzoli. Difficile gara per il Grifone all’Olimpico, senza gli squalificati Agudelo e Pajac, e le assenze per infortunio di Cassata, Saponara e Sturaro. Un unico dubbio di formazione: Ghiglione al momento è favorito su Romulo. Attacco con il duo ‘baby’ formato da Pinamonti e Kouamé, più l’esordio dal primo minuto per Schone.

Sampdoria-Lazio, domenica ore 20:45

SAMPDORIA – Poche novità in casa blucerchiata: Murillo-Colley i centrali, con  Bereszynski e Murru sulla fascia. Ekdal in cabina di regia. Quagliarella e Caprari in avanti, Ramirez e Gabbiadini si giocano il terzo posto. Indisponibile Maroni.

LAZIO – Ancora non al meglio Lazzari e Milinkovic-Savic. Esordio dal primo minuto per Vavro, mentre Patric e Parolo potrebbero sostituire i due sopra citati. In attacco Correa affianca Immobile. Altro dubbio per Inzaghi: le condizioni di Lucas Leiva. L’ex Liverpool si è fermato giovedì in allenamento per un lieve affaticamento.

SPAL-Atalanta, domenica ore 20:45

SPAL – D’Alessandro a destra e Di Francesco a sinistra. Berisha in porta. Per il resto è la solita vecchia SPAL di Semplici. Out Fares, l’unico dubbio riguarda l’attacco. Certo del posto Petagna, al suo fianco uno tra Paloschi e Floccari con quest’ultimo favorito.

ATALANTA – Ilicic squalificato e Castagne infortunato. Nel 3-4-1-2 di Gasperini, salgono le quotazioni di Malinovskyi che agirà dietro Muriel e Zapata. In difesa favorito Skrtel che resta in ballottaggio con Djimsiti. Fasce occupate da Hateboer e Gosens.

Torino-Sassuolo, domenica ore 20:45

TORINO – Tanta fatica per i granata dopo l’impegno in Europa League. Bonifazi, Rincon e Aina pronti a dar man forte dopo essere partiti in panchina contro i Wolves. Tanti dubbi per Belotti uscito malconcio dal match europeo, ma il capitano proverà a stringere i denti. Vanno verso il forfait Lyanco e Iago Falque, Lukic proverà il tutto per tutto!

SASSUOLO – Squalificati Magnanelli e Berardi, in avanti Boga ed esordio in campionato per Caputo, con Brignola più di Djuricic che chiuderebbe il cerchio. A centrocampo Locatelli e Obiang intermedio, mentre in difesa spazio al neoacquisto Toljan come terzino destro. Pronto a debuttare Traorè.

Verona-Bologna, domenica ore 20:45

VERONA – Senza Di Carmine e Vitale, entrambi squalificati, e con gli infortunati Bocchetti, Crescenzi e Badu, Juric arriva con i giocatori contati per la prima di campionato. In attacco ballottaggio Pazzini-Tupta con Verre e Zaccagni pronti a dar man forte all’ex Inter. Sulle fasce Lazovic e Faraoni.

BOLOGNA – Pochi dubbi per Mihajlovic. Davanti Palacio prima punta. Gli unici nuovi acquisti titolari saranno Tomiyasu e Denswil. Iniziale panchina per Skov Olsen, a meno di soprese dell’ultimo minuto. Quasi sicuramente Dzemaili partirà dalla panchina!

Inter-Lecce, lunedì ore 20:45

INTER – Con Godin out e Barella non al meglio, la formazione dell’Inter è abbastanza scontata. D’Ambrosio farà il terzo di difesa. Vecino a centrocampo con Sensi e Brozovic. Lautaro sarà il compagno di attacco di Lukaku.

LECCE – Rossettini pienamente recuperato. A centrocampo presenti Majer con Tachtsidis e Petriccione. In avanti Falco dietro Lapadula e La Mantia. Non ancora al meglio Farias e Mancosu, i quali potrebbero entrare a partita in corso.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!