UFFICIALE – UEFA, subito 70 milioni ai club più altri 200: il comunicato

Fonte: Wikimedia Commons

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il Comitato Esecutivo dell’Uefa si è riunito oggi per decidere il futuro del calcio europeo: in caso di non ripartenza verrà presa in considerazione la classifica dell’ultima giornata giocata.

Vista l’attuale crisi e le difficoltà finanziarie che numerose società stanno affrontando in tutta Europa, la UEFA ha deciso di rilasciare immediatamente i pagamenti delle indennità che spettano ai club:

  •  50 milioni di euro verranno assegnati ai club che hanno rilasciato giocatori per le 39 squadre nazionali non coinvolte negli spareggi delle qualificazioni europee;
  •  17,7 milioni di euro verranno assegnati ai club che hanno rilasciato giocatori per le 16 squadre nazionali che partecipano agli spareggi delle qualificazioni europee (esclusi i pagamenti per gli spareggi, che verranno pagati al completamento degli spareggi);
  • 2,7 milioni di euro – relativi ai giocatori che verranno rilasciati per gli spareggi – saranno distribuiti al completamento degli spareggi mancanti che verranno disputati in autunno.

Decisioni prese dalla UEFA  durante il Comitato Esecutivo

  • Le federazioni dovranno presentare il piano campionati entro il 27 maggio (inclusi eventuali playoff);
  • I campionati nazionali dovranno finire entro il 3 agosto, ma se campionati non riprendono entro giugno, Uefa suggerisce playoff;
  • Europeo femminile nel 2022 (dal 6 al 31 luglio, finale a Wembley);
  • Stanziamento immediato di 70 milioni di euro per tutti i club che hanno dato giocatori alle Nazionali per i match di qualificazione all’Europeo;
  • Deciso anche lo stanziamento di ulteriori 200 milioni che verranno dati però soltanto dopo l’Europeo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!