Torino, Mazzarri: “Bisogna essere all’altezza da tutti i punti di vista”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Vigilia di campionato per il Torino di Mazzarri, che nella consueta conferenza stampa pre match, ha presentato la partita di domani contro la Spal. Un match da non sottovalutare per i granata: di fronte c’è una squadra che ha ribaltato il 2-0 fuori casa contro il Parma

Indicazioni importanti anche in chiave fantacalcio date dall’allenatore del Torino. Djidji in forte dubbio, si punta forte su Zaza e Belotti.

Spazio anche a qualche considerazione sulla condizione generale della squadra e dell’avversario. Una squadra che Mazzarri teme soprattutto sui calci piazzati.

Torino, la conferenza stampa di Mazzarri

Le preoccupazioni dell’allenatore del Torino Mazzarri sulla squadra di Semplici:

La SPAL so che segna molto sui calci piazzati, fa molti gol di testa anche grazie a Lazzari che fa tanti assist, un campione pericoloso. Ma ha anche attaccanti, buoni centrocampisti che sanno inserirsi e attaccare la profondità. Una squadra organizzata, mi aspetto domani una prova importante, perché se no rischiamo di cadere dopo una grande prestazione. Bisogna essere all’altezza da tutti i punti di vista“.

L’approccio, le considerazioni dell’allenatore

Stamattina quando vedevo che i ragazzi facevano qualche battuta mi sono messo a strillare, non si può sbagliare approccio a Ferrara. Bisogna essere concentrati, rispettare l’avversario in maniera particolare, bisogna fare il salto di qualità finalmente, dobbiamo provarci domani.”

E per ultimo il tandem Zaza-Belotti:

“Zaza e Belotti insieme? Queste scelte si fanno pensando anche all’effetto che fanno sui difensori: quando stanno bene i due attaccanti mettono in apprensione chiunque. Poi li avevamo messi a pressare la salita di uno degli stopper laterali dell’Inter. Non venivano su perché volevamo che fosse così. Adesso che giocano insieme si trovano anche di piùMeité? La fisicità di Meité non ce l’ha nessuno. Un giocatore che fisicamente, a parte Rincon che può reggere il colpo, non ha nessuno di simile. Djidji è in forte dubbio, non sta molto bene”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!