Torino, la verità sull’infortunio di Ola Aina: “Nessun incidente domestico”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Nel mondo del calcio di infortuni strani ne sono capitati tanti. Alcuni al limite dell’impossibile come Dida che fu portato via in barella per un movimento strano fatto in panchina che gli causò un problema al collo o Nesta che si fece male giocando alla Playstation. Tanti casi “strani” a cui si aggiunge ora anche l’infortunio Ola Aina. “Incidente domestico”. Così il Torino e la Nigeria avevano definito il problema che impedirà a Ola Aina di giocare l’amichevole tra la nazionale africana e il Brasile di domenica. Ma in realtà ToroNews.net ha spiegato che le cause dell’infortunio sono ben diverse: Il laterale anglo-nigeriano è caduto riportando qualche contusione mentre celebrava il compleanno nella sua casa di Londra (ha compiuto 23 anni lo scorso 8 ottobre)”.

Il giocatore ora è pronto a tornare a Torino. L’infortunio Ola Aina dovrà essere valutato dallo staff medico di Mazzarri per verificare quanto sia grave e se non consentirà al giocatore di scendere in campo dopo la sosta del campionato. Il Corriere Torino ha puntualizzato poi sull’accaduto, spiegando che non si tratta di nulla di grave, ma qualche contusione che ne ha suggerito il rientro anticipato in Italia. Se tutto andrà bene il giocatore sarà già a disposizione per la sfida contro l’Udinese di domenica 20 ottobre.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!