Torino, infortunio Belotti: suona l’allarme, si allungano i tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Belotti – Suona l’allarme in casa granata per quel che riguarda il recente ko di Belotti. Il capitano del Torino, fermo ai box per un problema al perone, potrebbe stare fermo ai box ancora per due o tre settimane. Ritorno in campo posticipato per cercare di scongiurare problematiche e possibili ricadute.

I tempi di recupero di Belotti, quindi, potrebbero aggirarsi intorno ai 15-20 giorni, ma non è escluso che l’attaccante granata possa accorciare il processo del suo ritorno in campo di qualche giorno. Lo staff medico del Torino darà il via libera solamente quando l’attaccante sarà recuperato al 100%.

Nessuna fretta o corsa contro il tempo, soprattutto per evitare possibili problematiche in vista del proseguimento della stagione. Le condizioni di Belotti verranno monitorate giorno dopo giorno per poi valutare il da farsi in base agli ultimi aggiornamenti e novità sui possibili tempi di recupero.

Infortunio Belotti, quali partite salterà e occhio al rilancio di Sanabria

Qualora Belotti dovesse stare fermo ai box per circa 15-20 giorni, il capitano granata salterà le sfide di campionato contro Sassuolo, Lazio, Venezia e cercherà di stringere i denti per far ritorno in campo in vista del derby contro la Juventus in programma alla 7^ giornata. Come detto, però, non è escluso che Belotti possa accorciare i tempi di recupero e tornare in campo in maniera anticipata.

Come gestire al fantacalcio l’infortunio di Belotti? Con l’assenza del numero nove, Juric continuerà a puntare sulla coppia offensiva formata da Sanabria-Pjaca. L’ex attaccante del Genoa ha confermato un ottimo impatto sull’inizio della nuova stagione e non è escluso che possa affiancare Belotti una volta che il capitano granata farà ritorno in campo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!