Inter, maxi tesoretto: 4 cessioni per finanziare il triplo colpo

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

In estate, l’Inter compirà un vero e proprio restyling con diverse cessioni di prestigio per finanziare dei colpi importanti per aumentare la qualità della rosa a disposizione di Antonio Conte.

In cima alla lista dei partenti c’è il solito Mauro Icardi, da cui l’Inter è intenzionata ad incassare circa 70 milioni di euro.

Ma non solo, perchè il destino di Nainggolan, Perisic, Joao Mario è già scritto: inoltre uno tra Vecino e Gagliardini, potrebbe salutare per puntare ad un grande colpo a centrocampo.

In mediana, i nerazzurri parleranno col Bayern di Tolisso, che è molto più di una semplice idea: il francese è in uscita e a livello di età il club meneghino lo preferisce ad Arturo Vidal.

Tolisso all’Inter, nuovo scenario: rifondazione sugli esterni e super colpo in avanti

Fonte: Wikimedia Commons

In avanti il nome caldo è Timo Werner: l’attaccante del Lipsia ha una clausola da 60 milioni, anche se i nerazzurri dovranno fronteggiare Bayern Monaco e Liverpool, pronte a fare follie per il centravanti della Nazionale tedesca.

Marotta non molla Federico Chiesa, anche se l’operazione dipende prevalentemente da due fattori: la volontà del giocatore e il benestare del presidente Commisso… anche se al momento appare favorita la Juve.

Infine c’è la voglia di effettuare una rifondazione sugli esterni con Emerson Palmieri, il preferito per Antonio Conte: per ora, quelle della Gazzetta dello Sport, sono solo ipotesi, ma che potrebbero concretizzarsi. Marotta studia il piano per rinforzare la sua Inter.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!