VIDEO | Cori per De Rossi e striscioni contro la società: questa la risposta del capitano

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Al Mapei Stadium si è giocata Sassuolo-Roma, terminata 0-0- Un pareggio che allontana i giallorossi dalla qualificazione in Champions League. Ma per la tifoseria della Roma la partita va in secondo piano. I tifosi hanno omaggiato tutta la gara Daniele De Rossi, che lascerà il club a fine stagione, con cori contro la dirigenza e la società: da In 7 anni avete distrutto la romanità, via da Roma Pallotta e la società“ a “Una società che ha tradito, DDR vanto infinito”. E ancora: “Di noi e di De Rossi ve ne fregate. E’ ora che ve ne andate! Anti società“. Tanti striscioni anche per il capitano che dalla panchina si è alzato in piedi per ringraziare l’affetto ricevuto.

De Rossi si è preso di fatto la scena del Mapei: una scena davvero toccante con una coreografia dedicatagli dalla curva della Roma con un coro che che risuonava più degli altri: “Noi vogliamo undici De Rossi”. Oltre che: “Lode a te Daniele, ultimo Imperatore“. Dal settore ospiti vengono tirati in campo due fumogeni a pochi passi dal portiere del Sassuolo. Il coro che ha accompagnato il lancio dei fumogeni: “Paga la multa, Pallotta paga la multa”. Domenica prossima l’ultima in casa con il Parma: ne vedremo delle belle!

Tifosi De Rossi: l’omaggio al capitano giallorosso

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!