Retroscena Juve – Sarri, i problemi con CR7 e altri due senatori

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Secondo la ricostruzione de “La Gazzetta”, Sarri alla Juve ha avuto difficoltà dall’inizio: nel rapporto con Ronaldo e con alcuni senatori.

Il tecnico toscano non è mai stato visto di buon occhio dal portoghese perchè troppo legato alla tattica e soprattutto diverso da Zidane e Ancelotti, con il centravanti di Madeira che si opposto alla volontà di Sarri di farlo giocare in posizione di centravanti.

Secondo quanto fatto trapelare dalla Francia, da “Le10Sport”, il portoghese avrebbe parlato con la dirigenza bianconera, facendo capire di voler lasciare il club qualora Sarri fosse stato confermato… ma visto quanto successo nelle ultime ore, la società ha preferito di gran lunga l’asso portoghese.

Ma non solo, in questi mesi anche altri calciatori non hanno gradito lo stile Sarri: uno su tutti, capitan Chiellini, che non ha pubblicato, insieme alla rosa bianconera un post social di addio nei confronti di Sarri.

Massimiliano Nerozzi, poi sulle colonne del Corriere della Sera, ha racconta un retroscena sull’atteggiamento di Gigi Buffon: “E poi ci sono i leader, come Gigi Buffon, che pure per Sarri s’era speso, specialmente all’inizio dell’avventura – si legge -.

Poi però, confidò l’allenatore a un amico, il portiere parlavaesbraitava negli spogliatoi solo le volte in cui giocava, altrimenti taceva. Che ci sta, nei ruoli, ma quel silenzio, alla fine, s’è fatto solitudine”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!