Super League, la rivelazione di Florentino Perez: “Juve e Milan non hanno lasciato”

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Florentino Perez, intervistato a El Larguero, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla Superlega. Il presidente del Real Madrid ha rivelato alcuni retroscena su Juventus e Milan. I due club italiani, di fatto, non avrebbero lasciato ufficialmente la Super League.

Florentino Perez ha ammesso: “La Juventus non se n’è andata, non è vero. Neanche il Milan ha lasciato la Superlega. Siamo ancora insieme, il Barça anche sta facendo le sue valutazioni. Ho parlato tre volte con Agnelli soltanto oggi, la Juve è ancora dentro il progetto”. A questo punto restano da valutare le parole di Maldini riportate nel pre gara di Milan-Sassuolo.

Ceferin, dal canto suo, ha confermato il dietrofront di Agnelli nei confronti dell’Uefa prima dell’annuncio ufficiale della Superlega nella scorse ore. Il presidente Uefa, intervistato ai microfoni di 24UR ha rivelato: “Quando l’ho sentito? Sabato ho ricevuto chiamate da 5 dei 12 club, mi hanno detto che avrebbero dovuto firmare”.

Ceferin ha poi aggiunto: “Allora ho chiamato Agnelli e mi ha detto che non era vero, che erano stronzate, che era tutto inventato. Gli ho detto che se era così avremmo potuto uscire con una dichiarazione pubblica. Mi ha detto: ‘Perfetto, prepara una bozza’. Quando l’ha vista ha detto che non gli piaceva molto la bozza, che l’avrebbe cambiata un po’ e mi avrebbe richiamato. Ma non ha più chiamato e ha spento il telefono…” .

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!