FOTO 📸 | Atalanta, tifosi in rivolta: striscione contro il presidente Percassi

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Striscione tifosi Atalanta – Tifosi dell’Atalanta in rivolta con il presidente Antonio Percassi. Di fronte al centro sportivo di Zingonia è stato appeso uno striscione minaccioso nei confronti della società: “Abbonamenti, amichevoli, mercato. Percassi non sbagliare, c’è una città da rispettare”. Da notare come Percassi sia stato scritto con le s a forma di dollaro. Impossibile capire, al momento, le motivazioni alla base di questo atto.

L’Atalanta è la squadra che, più di tutte, è riuscita a crescere negli ultimi anni centrando obiettivi originariamente ben lontani dalle possibilità del club. Da quando è arrivato sulla panchina del club orobico, Gian Piero Gasperini ha rivoluzionato l’ambiente e alzato l’asticella degli obiettivi da raggiungere. Attraverso il suo sistema di gioco ha contributo a lanciare e a far conoscere numerosi giocatori, molti dei quali sconosciuti al grande pubblico al momento del loro acquisto.

Tra questi non può che rientrare il terzino Robin Gosens, preso nel 2017 per due milioni di euro dall’Heracles Almelo ed oggi divenuto tra i migliori esponenti del ruolo protagonista pure con la maglia della Germania agli ultimi Europei. Una sinergia continua tra staff tecnico e dirigenza che ha consentito all’Atalanta di spiccare il volo, centrare regolarmente la qualificazione alla Champions League e salire nei quartieri alti della classifica. 

Striscione tifosi Atalanta, polemiche a Bergamo

Appare quindi complicato comprendere cosa abbia spinto i supporter ad esporre lo striscione. In ogni caso, non sono mancate le reazioni sui social network: sono infatti tanti i tifosi della Dea che in queste ore sono voluti intervenire sull’argomento e condannato il gesto, schierandosi apertamente dalla parte del club.  

Dalla società finora non è pervenuta alcuna risposta ufficiale (e difficilmente arriverà). Ora la concentrazione è tutta sulle prossime operazioni di mercato: abbandonata la strada che portava a Gianluca Frabotta della Juventus, nelle scorse ore è stato raggiunto l’accordo con il Parma per il trasferimento in prestito di Giuseppe Pezzella. Sempre in difesa potrebbe arrivare Merih Demiral, in uscita dalla Juventus: sul piatto sono stati messi 30 milioni, i bianconeri ne chiedono almeno 35. I contatti proseguiranno.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!