“Rischia due giornate di squalifica”: la rivelazione fa tremare l’Inter

www.imagephotoagency.it

Barella rischia due giornate di squalifica: è questa l’indiscrezione e rivelazione trapelata nelle ultime ore e sottolineata dalla Gazzetta dello Sport. Fallo di reazione possibile stop per due turni: Barella potrebbe saltare andata e ritorno dei prossimi ottavi di Champions League. Tegola totale per Inzaghi, ma tutto dipenderà da ciò che il diretto di gara scriverà nel referto.

L’ipotetica squalifica di Barella potrebbe spingere Inzaghi a correre ai ripari e a valutare un nuovo arrangiamento del centrocampo. La sensazione è che sarà Vidal a sostituire l’ex Cagliari in caso di conferma della squalifica per due giornate. Inzaghi, dal canto suo, ha rimarcato l’ingenuità di Barella, il quale, però, ha già chiesto scusa ai compagni.

L’Inter rischiare di perdere il centrocampista azzurro per il doppio appuntamento di febbraio-marzo, ma non è escluso che il direttore di gara possa mettere a referto una reazioni di lieve entità, stoppando Barella per una sola giornata. A quel punto, lo stesso Barella salterà solo il match d’andata degli ottavi.

Squalifica Barella, rischia due giornate: il piano alternativo di Inzaghi

Qualora fosse confermata la squalifica di Barella per due giornate, Inzaghi si affiderà a Vidal. Il cileno sarà chiamato a sostituire l’ex Cagliari, anche perchè difficilmente i nerazzurri interverranno sul mercato. Per quel che riguarda il capitolo cessioni di gennaio, invece, i nerazzurri potrebbero dire addio a uno tra Gagliardini, Sensi o Vecino.

Sono attese novità nel corso delle prossime ore: la squalifica di Barella potrebbe complicare i piani dell’Inter in vista del doppio impegno in Champions League. Tremano i tifosi dell’Inter, Inzaghi spera in una sola giornata di stop.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!