Spagna, la rivelazione di Morata: “Speravano che i miei figli morissero”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Lo sfogo di Alvaro Morata arriva direttamente ai microfoni di El Partidazo de Cope. L’attaccante della Juventus ha colto l’occasione per sottolineare il suo stato d’animo dopo la sfida contro la Polonia. Il centravanti spagnolo ha ricevuto minacce, insulti e offese terrificanti, tanto da spingere il diretto interessato a raccontare tutto.

Morata ha rivelato: “Ho passato nove ore senza dormire. Ho ricevuto minacce, insulti verso tutta la mia famiglia, speravano persino che i miei figli morissero”. L’attaccante ha poi aggiunto: “Vorrei che le persone si mettessero nei miei panni e immaginassero cosa significhi sentire qualcuno che speri che i tuoi figli muoiano”.

Uno sfogo amaro e ricco di tanta delusione e frustrazione. L’attaccante spagnolo avrà modo di rispondere sul campo già in vista della sfida degli ottavi di finale tra Spagna-Croazia.

Per quel che riguarda il suo futuro, invece, ormai non esiste alcun tipo di dubbio. Di fatto, come noto, la Juventus ha deciso di rinnovare il prestito di Morata per un’altra stagione, soprattutto sotto indicazione di Allegri.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!