“Alla Juventus li state crescendo troppo onesti”: Ilaria D’Amico scherza con Allegri

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’allenatore dei bianconeri si è presentato in mixed zone davanti ai microfoni di Sky per il post-gara della sfida con l’Ajax, dopo il pareggio della Johan Cruijff Arena. Prima della fine del collegamento con lo studio, Allegri è stato protagonista con Ilaria D’Amico e l’ex commissario tecnico della Russia Fabio Capello che gli ha chiesto un parere sulla situazione di gioco tra De Jong e Douglas Costa:“Quando Douglas Costa è andato via sulla sinistra e De Jong era entrato in contrasto, cos’hai pensato?”. Allegri ha risposto in maniera diretta: “Lo so, doveva lasciare la gamba lì”. Ilaria D’Amico ha così scherzato: “Troppo onesti, li state tirando su troppo onesti”. Prima della fine del collegamento questa è stata l’ultima considerazione dell’allenatore bianconero: “Le vittorie passano anche attraverso queste cose. Tutti puliti non si gioca a calcio”.

Ilaria D’Amico nel postpartita di Ajax-Juventus,ha detto qualcosa che ha creato molto stupore e scatenato molte polemiche sui social. In merito ad un cost to cost di Douglas Costa dove il brasiliano ha subito un tentativo di fallo da parte di De Jong rimanendo però in piedi. La conduttrice ha affermato ad Allegri: “State diventando troppo onesti, li ha resi troppo onesti”. Il riferimento è al fatto che il centrocampista olandese essendo diffidato poteva in quel modo essere ammonito e così squalificato per la gara dell’Alllianz Stadium. Una considerazione pericolosa e antisportiva che ha suscitato tanti commenti soprattutto sui social.

La conduttrice di Sky infatti all’inizio della sua trasmissione aveva commentato il comportamento dei tifosi lancieri, che nella notte avevano sparato fuochi d’artificio sotto l’albergo che ospitava i bianconeri, paragonandoli proprio a quelli del Napoli: “Sfida totale quella tra Ajax e Juventus. Era partita da un approccio quasi partenopeo, un po’ di triccabalacca, un po’ di fuochi d’artificio per disturbare il sonno degli avversari. Era successo anche con il Real Madrid, poi si è sfociato in altro”. Questa la reazione dell’assessore allo Sport del comune di Napoli:

Credo che la redazione di Sky debba chiedere scusa, per quanto dice quella sottospecie di giornalista della D’Amico, a tutti i Napoletani…

Gepostet von Ciro Borriello am Mittwoch, 10. April 2019

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!