Cambiano i portieri: domani le visite mediche per Silvestri e Montipò

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Silvestri all’UdineseLorenzo Montipò all’Hellas Verona e Marco Silvestri all’Udinese: tutto confermato, domani le visite mediche. Lorenzo Montipò e Marco Silvestri sono pronti a iniziare le loro rispettive avventure con i nuovi club, rispettivamente il primo al Verona e il secondo all’Udinese. Domani i due portieri sono attesi dai club per le visite mediche di rito e la firma sui contratti. Tutto l’incastro si è sbloccato nella giornata di ieri quando l’ormai ex portiere del Benevento aveva trovato l’accordo con l’Hellas Verona, liberatosi a sua volta di Marco Silvestri che andrà ad Udine.

L’Udinese infatti, dopo esser rimasti orfani di Juan Musso che è passato all’Atalanta, è riuscito ad assicurarsi un portiere più che affidabile per la prossima stagione di Serie A: Marco Silvestri. Il portiere ex Verona arriva in Friuli per una cifra di 2,5 milioni di euro ai quali va aggiunto 1 milione di bonus. Silvestri ha vinto la concorrenza di Luis Maximiano dello Sporting Lisbona, la cui richiesta di 6 milioni del club portoghese ha contribuito non poco a fare altre scelte.

Discorso molto simile anche per l’Hellas Verona, che con l’arrivo dell’ex Benevento Lorenzo Montipò chiude quasi definitivamente la girandola di portieri in Serie A. Al fantacalcio Montipò però non vanta una media positiva (3,97), determinata soprattutto dalla retrocessione del Benevento e dai 74 gol subiti. Ora lo attende il Verona e i fantallenatori si attendono un riscatto in termini di voti di Montipò.

www.imagephotoagency.it

Silvestri all’Udinese: con l’arrivo di Musso, Gollini verso la Premier League

Ma non finisce qui. Sì, perché questo cambio di portieri culminato con l’arrivo di Silvestri all’Udinese e di Montipò al Verona è partito tutto a seguito dell’acquisto per 20 milioni di Juan Musso da parte dell’Atalanta. Così facendo il club friulano è dovuto correre ai ripari, decidendo di Pescara in casa del Verona che dal canto suo, per la prossima stagione di Serie A, ha deciso di puntare su Lorenzo Montipò del Benevento.

L’arrivo di Juan Musso a Bergamo ha però portato all’attenzione il futuro di Pierluigi Gollini che, con l’arrivo dell’estremo difensore argentino, sembra essere destinato a lasciare l’Atalanta. Proprio su di lui sarebbe infatti piombato il Tottenham di Fabio Paratici che, dal momento che sia Joe Hart che Lloris sono in scadenza nel 2022, vede in Gollini il portiere non solo del presente ma anche del futuro.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!