“Serie A Highligths” [VIDEO] Udinese-Bologna 2-1 – 03/03/2019

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

L’Udinese torna a respirare grazie ai 3 punti raccolti nel campo amico della “Dacia Arena“. Gli argentini Pussetto e De Paul hanno mandato in estasi il pubblico friulano e all’inferno quello felsineo che ha affrontato la lunga trasferta di Udine per seguire i rossoblu.

Il “sempreverde” Palacio aveva acciuffato il pari con una zampata da bomber di razza, servito da Orsolini, ma non è bastato per strappare almeno il pari. Il colpo di testa di Pussetto ha tagliato le gambe ai ragazzi di Mihajlovic i quali hanno poi perso il lume della ragione.

I friulani hanno ripreso a segnare sul dischetto dopo un periodo poco fortunato. Questa volta, De Paul ha spiazzato Skorupski con un tiro ben angolato cancellando dalla mente quello calciato in malo modo contro il Torino. Male Okaka e Zeegelaar tra i bianconeri mentre nel Bologna, da segnalare la pessima prova di Poli che ha causato il penalty trasformato dal numero 10 albiceleste. Non sono tremate le gambe all’ex di turno Danilo che non ha sfigurato in difesa.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI UDINESE-BOLOGNA

FORMAZIONI

UDINESE

UDINESE (3-5-2)Musso, De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck, Ter Avest (76′ Sandro), Stryger Larsen, Mandragora, De Paul, Zeegelaar, Pussetto (87′ Lasagna), Okaka (91′ Teodorczyk)

BOLOGNA

BOLOGNA (4-3-3)Skorupski, Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks, Poli (66′ Donsah), Dzemaili (77′ Nagy), Soriano (80′ Sansone N), Orsolini, Santander, Palacio

NOTE

MARCATORI: De Paul, Palacio, Pussetto
ASSIST: Orsolini, Larsen
AMMONITI: Mandragora, Zeegelaar, Okaka, Dijks, Poli, Santander

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!