“Serie A Highlights” [VIDEO] Cagliari-Inter 2-1 – 01/03/2019

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Uno strepitoso Cagliari stende l’Inter che vede scricchiolare il suo terzo posto in classifica. La squadra di Maran è scesa in campo con l’atteggiamento giusto giocando una partita sul piano dell’intensità e della fisicità, caratteristiche che sono mancate ai nerazzurri di Spalletti per sbancare la “Sardegna Arena“.

L’eccellente prestazione del Cagliari non è passata inosservata: difesa attenta con Cragno, ancora una volta, provvidenziale con un paio di interventi, un centrocampo comandato dall’ottimo Barella che, però, ha concluso la serata con un rigore calciato alle stelle e, infine, l’attacco con Pavoletti che ha ridicolizzato un irriconoscibile Skriniar.

Tra le file nerazzurre, si salva Nainggolan che ha ritrovato la condizione migliore e ha servito un ottimo pallone per Lautaro Martinez, l’altra nota positiva dell’Inter. Deludono Perisic e Politano, inguardabile la difesa che sta passando da ermetica a colabrodo.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI CAGLIARI-INTER

FORMAZIONI

CAGLIARI

CAGLIARI (4-3-1-2)Cragno, Srna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini Lu, Farago’, Cigarini (70′ Bradaric), Ionita (85′ Padoin), Barella, Joao Pedro (81′ Despodov), Pavoletti.

INTER

INTER (4-2-3-1)Handanovic, D’ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah (83′ Candreva), Vecino (68′ Borja Valero), Brozovic (87′ Ranocchia), Politano, Nainggolan, Perisic, Martinez L

NOTE

MARCATORI: aut.Perisic, Lautaro Martinez, Pavoletti
ASSIST: Nainggolan, Srna
AMMONITI: Cragno, Faragò, Cigarini, Joao Pedro, Pavoletti, Skriniar, Vecino, Brozovic

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!