Serie A sospesa, dalla Guerra Mondiale fino al Coronavirus: tutti i precedenti

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Serie A sospesa: è arrivata la conferma nella serata di ieri, i campionati italiani di calcio si fermano fino al 3 aprile, in attesa che venga risolta l’emergenza Coronavirus.

Una situazione davvero insolita per il nostro calcio e per il nostro paese, alla quale però purtroppo in queste ultime ore ci stiamo abituando.

Il calcio si è fermato, ed è la prima volta che si parla di Serie A sospesa addirittura dal 1915.

Serie A sospesa: quando ci si è fermati

Nel 1915 fu lo scoppio della Prima Guerra Mondiale a causare l’immediata sospensione della Serie A, con conseguente assegnazione dello Scudetto al Genoa e la furia della Lazio, che ancora oggi rivendica quel titolo e quel campionato interrotto a metà.

E’ l’unico caso della storia in cui una edizione della Serie A è cominciata, ma non è stata terminata e il motivo del contendere tra i due club nasce dalla formula di quel campionato.

Le squadre infatti non si affrontavano in un girone unico ma erano suddivise in due raggruppamenti: il Girone Nord e il Girone Centro-Sud.

Il campionato venne interrotto il 23 maggio in seguito all’ingresso dell’Italia nel conflitto e dopo una lunga discussione il titolo venne assegnato dalla FIGC al Genoa, che si trovava al momento dello stop al comando del Girone Nord.

Questo scatenò una serie interminabile di ricorsi, che durano ancora oggi, soprattutto da parte della Lazio, che si trovava in testa al Girone Centro-Sud.

Il raggruppamento venne però considerato dalla federazione calcistica italiana di livello nettamente inferiore rispetto a quello settentrionale e quindi non paragonabile ai fini dell’assegnazione del titolo.

Serie A sospesa: quando si è andati avanti

Una circostanza paragonabile a quella attuale si ebbe nel 1973, quando in Italia si scatenò un’epidemia di colera.

Nonostante le vittime provocate da questa terribile malattia, soprattutto nelle zone del Centro-Sud Italia, il campionato non si fermò e decise di andare avanti.

Casualmente fu ancora una volta protagonista la Lazio, che terminò il torneo 1973-74 conquistando il suo primo storico Scudetto.

Resta da capire cosa ne sarà del campionato 2019-20, al momento interrotto.

La speranza di tutti è quella di riprendere al più presto e assegnare sul campo e davanti a uno stadio pieno di tifosi il titolo di Campione d’Italia.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!