Serie A, è scontro sulla riapertura degli stadi: i club minacciano lo sciopero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Sciopero Serie A – I club di Serie A, quando manca ormai meno di un mese all’inizio del campionato, sono in attesa di conoscere le linee guida per la riapertura dei propri stadi. In realtà il Comitato Tecnico Scientifico ha già stabilito l’osservanza del distanziamento sociale di un metro, ma questo crea non pochi problemi visto che i seggiolini spesso sono distanziati di 75 cm.

Proprio per questo motivo la Federcalcio e la Serie A hanno chiesto l’annullamento di questo vincolo dato che, salvo la Juventus, tutti i club del massimo campionato non potrebbero aprire gli stadi alla soglia concordata del 50% della propria capienza per rispettare questo parametro imposto dal CTS.

La posizione dei club sarebbe quella di avvalersi del Green Pass come strumento per l’ingressò negli impianti sportivi, esattamente come si sta delineando per gli altri eventi come concerti o fiere. Due posizioni contrapposte e che potrebbero portare a un clamoroso epilogo.

www.imagephotoagency.it

Sciopero Serie A: i club minacciano di non scendere in campo

I presidenti delle venti squadre di Serie A starebbero pensando a uno sciopero collettivo per protestare contro la norma della distanze di sicurezza che, l momento, permetterebbe solo alla Juventus di riaprire gli stadi al 50% della capienza. La situazione in cui versano le società infatti è in completo stallo dato che, a tre settimane dall’inizio del campionato, non è ancora possibile organizzare gli abbonamenti.

I club inoltre sono anche seriamente preoccupati per tutto l’indotto che c’è dietro le riaperture degli stadi, comprese le attività commerciali presenti sia all’interno che all’esterno degli impianti. Ulteriori sviluppi si conosceranno nella giornata di lunedì quando in programma ci sarà la nuova assemblea di Lega.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!